lunedì 30 marzo 2015

ROTOLO DOLCE CON MOUSSE CIOCCOLATO BIANCO E FRAGOLE



Eccoci finalmente al dolce di Pasqua, in mezzo ad un mare di uova di cioccolato necessito di un dolce bianco che sappia di primavera e di freschezza; in aiuto il rotolo che ben si sposa con la frutta principe della stagione: le fragole!

3 UOVA
85 GR ZUCCHERO
85 GR FARINA
10 GR PANNA
½ BUSTINA LIEVITO

Mousse 
100 gr CIOCCOLATO BIANCO
250 ML PANNA FRESCA
SCORZA MEZZO LIMONE
250 GR FRAGOLE

Prepariamo il rotolo montando i tuorli con lo zucchero in modo che diventano spumosi e separatamente gli albumi a neve ben ferma.
Incorporare delicatamente al composto dei tuorli la farina setacciata, il lievito e la panna facendo attenzione a non smontarlo; per ultimo unire i bianchi dell'uovo dal basso verso l'alto per inglobare aria.
Versare il composto nella placca protetta con carta da forno e infornare a 180° per quindici minuti (io ho lasciato due minuti in meno e non è diventato molto dorato anche se era perfettamente cotto).
Quando la pasta sarà cotta sformarla subito su un canovaccio inumidito, cosparso di zucchero a velo. Con l’aiuto del canovaccio, arrotolare delicatamente la pasta ed attendere che si freddi.
A parte sciogliere la cioccolata bianca a bagnomaria e lasciare che si freddi leggermente.
In una ciotola montare la panna ben ferma, poi unire la cioccolata e infine la scorza di limone. Amalgamare bene e tenere da parte per farcire il rotolo rassodando leggermente in frigo; pulire le fragole e tagliarle a pezzetti.
Quando il rotolo sarà freddo, srotolarlo e farcirlo con la mousse e le fragole.

Arrotolare, rifilare i bordi e cospargere di ulteriore mousse.

domenica 29 marzo 2015

venerdì 27 marzo 2015

#GARDACHEFPARTY




Lo so che nel week end in rete vi abbiamo invaso con #gardachefparty e allora perché riparlarne?!
Semplicemente perché le belle iniziative atte a promuovere un territorio attraverso la conoscenza di un turismo digitale, e qui nello specifico, passando attraverso specialità del territorio, meritano di essere valorizzate.
L’evento è stato organizzato da Carlo Vischi in collaborazione con lo splendido Kristal Palace Hotel,  Tonelli Hotel, a Riva del Garda: 60 blogger, chef stellati, giornalisti food, tutti partecipi e coinvolti a promuovere questo angolo di paradiso.
Premetto che non conoscevo questa zona del lago ma ne sono rimasta piacevolmente sorpresa; complice la bellissima gita sul lago o il tempo, più o meno clemente, la compagnia superlativa e la fantastica organizzazione ma di sicuro questo luogo mi rimarrà nel cuore.


Grazie ai produttori  che ci hanno fatto ingrassare, Francesco Armanini, Casa Largher, Pastificio Felicetti, Pastificio dei Campi, Agririva, Birra RethiaBionoc,  Ferrari, Risi Speciali, Cleto Chiarli , Distilleria Marzadro  e ovviamente a Tonelli Hotels per la splendida accoglienza.







Mi permetto di rubarvi ancora un attimo di attenzione…
Io viaggio spesso con la mia famiglia cercando mete food, di interesse naturalistico ma che soprattutto siano adatte ai miei figli, ebbene, Riva del Garda, è la meta ideale: degustazioni di ottimi prodotti, gite in battello, fantastiche passeggiate a bordo lago, piste ciclabili, natura, lezioni di vela, bagni e relax.



Vi ho vero incuriosito per le prossime mete di vacanze in famiglia?! Spero si si perché ne vale la pena!


P.s.: potrebbe essere un'ottima occasione di visita la manifestazione Fish&Chips che vedrà coinvolti chef stellati e si terrà tra il 22 e 29 aprile.

mercoledì 25 marzo 2015

SPIANATA RICOTTA CICORIA



Pronti per i pic-nic fuoriporta? Io spero nel bel tempo perché ho tanta voglia di scampagnate e pic-nic all’aperto con la famiglia e gli amici.
Ecco una ricetta pratica e gustosa per queste gite fuori porta: la spianata ricotta e cicorietto.


X la pasta
300 FARINA OO
10 GR OLIO EVO
5 GR SALE
150 GR ACQUA

X il ripieno
500 GR RICOTTA
125 ML PANNA
150 GR CIRORIETTO FRESCO
OLIO, SALE PEPE
SUCCO ½ LIMONE

Iniziare ad impastare la farina con il sale, olio e l’acqua fredda;  formare una palla e lasciare riposare coperta in frigo almeno un’ora.
Nel frattempo preparare il composto unendo la ricotta con la panna; salare e pepare a piacere.
Intanto pulire l’insalata e condirla con olio, sale e succo di mezzo limone.
Riprendere la pasta e dividere in due il composto; con il mattarello stendere una parte d’impasto molto finemente e porlo sulla teglia (preferibilmente io metto un foglio di carta da forno sotto).
Versare sulla sfoglia il composto della ricotta e poi il cicorietto condito.
Rivestire con l’altra sfoglia tirata sempre molto sottile.
Bucherellare la superficie della spianata con i rebbi della forchetta e poi spennellare di olio e sale grosso.
Infornare a 180 gradi per 25 minuti circa.


lunedì 23 marzo 2015

CROSTATA DI RICOTTA E MARMELLATA ARANCE


Le torte di ricotta sono un’altra specialità tipica di questo periodo pasquale; con la ricotta fresca si simboleggia un ritorno ad una nuova vita.
Ecco la mia versione di questa crostata di ricotta con marmellata di arance

X la frolla
250 GR FARINA
1 UOVO
125 GR BURRO
80 GR ZUCCHERO

1 PIZZICO SALE



X IL RIPIENO
250 GR RICOTTA FRESCA
250 GR MARMELLATA ARANCE
1 UOVO
100 GR CIOCCOLATO BIANCO
1 PIZZICO DI CANNELLA

Preparare la frolla impastando velocemente gli ingredienti con il burro ben fresco.
Formare una palla, avvolgerla nella pellicola  e lasciare riposare in frigorifero almeno una ora.
Nel frattempo sciogliere a bagnomaria il cioccolato bianco e poi quando si raffredda leggermente unirla alla ricotta e alla marmellata di arance.
Amalgamare bene poi unire anche la cannella e infine l’uovo.
Stendere l’impasto in una tortiera, versare il composto e infine stendere le classiche strisce.
Infornare a 180 gradi per 25 minuti circa.