lunedì 22 febbraio 2016

CROSTATA DI MELE

Le torte di mele decisamente conquistano la prima posizione come comfort food non solo in America, patria di liste e classifiche ma sicuramente anche in Italia, basta vedere i motori di ricerca per trovare infinite ricette con tali ingredienti.
Questo blog ha già postato diverse ricette ma mai una crostata con le mele, assolutamente da rimediare!




CROSTATA DI MELE          



x la frolla

250 gr farina 00
125 gr burro
1 uovo
125 gr zucchero a velo
1 pizzico sale

2 mele medie dimensioni
120 gr marmellata rose Rigoni di Asiago

Iniziare a preparare la pasta frolla, impastando velocemente la farina con il burro freddo e l’uovo.
Formare una palla e lasciare coperta nel frigo per almeno un’oretta.
Rivestire poi la tortiera e bucherellare la superficie con i rebbi della forchetta.
Cuocere a vuoto per 15 minuti circa a 180 gradi.
Per la crema pasticcera potete usare la vostra ricetta altrimenti seguite quella consigliata e linkata in alto.
Intanto pulire le mele e tagliarle a fettine sottili, bagnarle con poche gocce di limone.
Riprendere l'impasto, coprirlo di crema e poi disporre sopra le fettine di mele.
Scaldare in un padellino la marmellata leggermente e poi versarla appena tiepida sopra le fette di mele e farle raffreddare.


Ho usato uno stampo a cerniera forato Pavoni 

8 commenti:

  1. Crostata ricca ,da quanto tempo non preparo una crostata,ottimo modo per cominciare la settimana,un abbraccio

    RispondiElimina
  2. E' il dolce che preferisco cara Lucy, perciò te ne rubo una fetta! Un abbraccio a presto :)

    RispondiElimina
  3. le torte di mele non sono mai abbastanza. che sogno il ripieno di questa crostata :) un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  4. délicieuse tarte aux pommes
    bonne soirée

    RispondiElimina
  5. Una torta maravillosa de manzana siempre me apetece,abrazos.

    RispondiElimina
  6. La torta di mele mi piace in qualsiasi sua versione, ma a questa crostata non saprei proprio dire di no. E' irresistibile :)
    Un bacio

    RispondiElimina