domenica 22 settembre 2013

SALSA MONFERRINA



I piemontesi sono soliti accompagnare i bolliti e  gli arrosti  con tantissime salsine; immancabili il bagnetto verde e la salsa monferrina.
Mentre su quella verde vi è una ricetta considerata storica su quella in versione rossa, non sono riuscita a reperire una ricetta “guida”, (sembra che ognuno abbaia la sua versione particolare), meno male che mi è venuto in aiuto lo chef stellato Walter Ferretto del Cascinale Nuovo!


 300 GR SALSA DI POMODORI
1 CAROTA
1  PEPERONE ROSSO SOTT'ACETO
1 CUORE DI SEDANO
1 CUCCHIAINO ZUCCHERO
1 CUCCHIAIO CAPPERI
1 PEPERONCINO
5 ACCIUGHE SALATE
2 SPICCHI D'AGLIO
2 CIPOLLOTTI
1 CUCCHIAIO SALE
PANE AMMOLLATO IN ACETO  Q.B.
SALVIA, TIMO, PREZZEMOLO


Schiacciare l'aglio, tritare finemente le verdure pulite e lavate e unirli alla salsa con un cucchiaino di zucchero.
Unire anche un po' di pane ammollato (giusto un pugnetto), i capperi tagliati a coltello e acciughe dissalate e
iniziare la cottura molto lentamente in modo che si rapprenda.
Quando vi sembra della consistenza giusta lasciate raffreddare leggermente poi passatela in un colino a maglie larghe, unire il trito di prezzemolo e regolare di sale.
Servire con le carni o formaggi.

22 commenti:

  1. Una salsa tipica molto ricca di ingredienti, sarà ottima per accompagnare la carne. Grazie per la ricetta.
    Buona giornata Lucy e a presto!

    RispondiElimina
  2. Buonina Buonina!
    Adesso che comincia a fare freschino io ci vado dentro di bolliti. Salsina perfetta per me. :)
    Ciao Leo

    RispondiElimina
  3. Uhh quante volte, insieme al bollito, mia mamma la faceva ^_^
    Ottima!!

    RispondiElimina
  4. Fosse per me vorrei solo salsine in casa,le adoro,le metterei su tutto. Questa fatta con le verdure,devo dire non l'ho mai assaggiata!un bacio!

    RispondiElimina
  5. golosa, buona per condire pasta, carni, complimenti

    RispondiElimina
  6. Non la conoscevo questa salsa, ed è invece una salsa da adottare, fare e condire. Peccato che l'estate sia finita l'avrei decisamente già utilizzata ! un abbraccione !

    RispondiElimina
  7. non la conosceva ma adesso te la copio immediatamente!!!!
    grazie e un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  8. mamma mia, mi fa una gola...la sto divorando con gli occhiiiiiiiii!!

    RispondiElimina
  9. Buonissima Lucy!! Ogni tanto faccio in inverno una spedizione a Carrù a ingozzarmi di bollito, e di salsine!!
    Questa mi piace tantissimo!!

    RispondiElimina
  10. Mi piace molto :) Deve essere buonissima ;)

    I follow you beautiful blog. I hope you will follow me back and I will wait for you in my blog www.gabusiek.blogspot.com

    RispondiElimina
  11. Delle mie vacanze a Torino dai miei zii ricordo soprattutto il bagnet verde :) Mi piaceva tantissimo :D Anche questa salsa ha tutta l'aria di essere buonissima :D

    RispondiElimina
  12. Ottima questa salsa, bravissima come sempre! :) Bacioni e buon inizio settimana :**

    RispondiElimina
  13. Direi saporitissima...da buona albese approvo!!!ciao

    RispondiElimina
  14. Cette sauce représente à mes yeux tout l'art de la cuisine italienne! J'ai hâte de la reproduire!
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  15. Cette sauce représente à mes yeux tout l'art de la cuisine italienne! J'ai hâte de la reproduire!
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  16. una salsetta saporitissima e versatile che davvero non conoscevo........

    RispondiElimina
  17. Ciao Lucy veramente buona questa salsina, la terrò presente! Bacione

    RispondiElimina
  18. Non conoscevo la salsa monferrina, la provo al prossimo bollito :-)

    RispondiElimina
  19. Buona!!! Come tutte le altre salsine piemontesi!! Ma quante ne sapete?!

    RispondiElimina
  20. mi piace... una salsina diversa dal solito, da provare! Grazie

    RispondiElimina