mercoledì 23 maggio 2012

A TAVOLA CON I FIGLI


Continua l'appuntamento con la nostra dietista Stefania Acquaro che studia queste ricette, donandoci preziosi consigli sull' alimentazione dei nostri figli.
Devo dire che da quando e'nata questa collaborazione sono veramente molto contenta perche'anche io posso apprendere e migliorarmi ogni giorno come mamma, una mamma che cucina e che soprattutto ama i suoi figli e quindi lo dimostra anche a tavola.
E ora un mini polpettone di pesce ....gustoso anche per i grandi!

200 GR ORATA
40 GR MOLLICA DI PANE
20 GR LATTE
30 GR PARMIGIANO
1 CUCC. DI PANGRATTATO
ERBETTE
SALSA DI POMODORO
QUALCHE OLIVE VERDI E NERE
1 CUCC. DI CAPPERI
10 GR PINOLI
SALE, PEPE

Pulire il pesce e tritare nel mixer la polpa con il pane, il formaggio grattuggiato ed il latte.
Salare e pepare a piacere e aggiungere le varie erbette per insaporire.
Trasferire il composto in un tagliere e dare la forma di un salsicciotto, passatelo in un cucchiaio di pangratto,  e poi avvolgerlo a caramella nella carta da forno.
Cuocere il polpettone in forno a 160 gradi ventilati per 30 minuti.
Rosolare l ‘aglio con due cucchiai di olio, unire la polpa di pomodoro, i capperi e le olive tagliate a rondelle e per ultimi i pinoli.Cuocere per 15 minuti; regolare di sale e servire sul polpettone.

La parola ora alla dottoressa dietista Stefania Acquaro per i suoi preziosi consigli:

Questo polpettone è un ottimo piatto, leggero, facilmente digeribile ( questo è possibile con tutti i pesci magri), ricco di proteine di alta qualità e povero di grassi, utilissimo nella cura e prevenzione del sovrappeso e dell’eccesso di colesterolo (problematica presente nei bambini obesi). Il pesce può essere inserito nell’alimentazione del bambino a partire dall’6/8 mese, se esistono familiarità per le allergie e bene ritardarne l’introduzione di qualche mese, e partire dal 10/12 mese.  La sua assunzione deve essere protratta per tutta la vita e consumato almeno due o tre volte a settimana. Come per gli altri alimenti anche per il pesce è bene variare le qualità assunte perché in questo modo il palato non si “stufa” di mangiare sempre lo stesso piatto e anche perché in questo modo si riducono le eventuali sostanze tossiche che possono essere presenti in un particolare alimento.


21 commenti:

  1. Al fascino di polpette e polpettoni difficilmente si resiste. Ottima idea di proporre il pesce ai più piccoli, ma molto stuzzicante anche per i grandi e con una scarpetta che rende tutto ancora più appetitoso. Bacioni, buona giornata

    RispondiElimina
  2. Io adoro i polpettoni e questo è molto gustoso sia per i piccoli ma anche per i grandi!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  3. Fantastico questo polpettone, una bella idea!!!!! I miei figli apprezzerebbero molto!!!!

    RispondiElimina
  4. Come non essere d'accordo con una mia collega???
    Ed al polpettone non si resiste...di carne o di pesce fa impazzire tutti!!
    Dolcissima giornata! :)

    RispondiElimina
  5. ma davvero bellissimo da presentare!

    RispondiElimina
  6. questa me la segno.. bellissimo e buonissimo

    RispondiElimina
  7. Bellissimo i tuoi mini polettoni sono davvero appetitosi per grandi e piccini e tesoro ho visto al torta di sotto che mie ro persa..una vera favola!!bacioni,Imma

    RispondiElimina
  8. lo proverò sicuramente, davvero un piatto squisito...segno tutto!

    RispondiElimina
  9. bello e buono questo polpettone...e non solo per i bimbi!!

    RispondiElimina
  10. Sai che non ho mai provato il polpettone di pesce?!...sempre di carne o verdure!!!...che bell'idea!!!...sembra ottimo!

    RispondiElimina
  11. Che bell'idea! Le faccio anch'io!

    RispondiElimina
  12. E' sempre una soddisfazione riuscire a trasformare un piatto banale in qualcosa di appetitoso per i nostri bambini ;-)
    Ho scoperto per caso il tuo blog e ti vogli invitare a partecipare al mio contest con qualche ricetta della tua regione ;-)
    http://leleccorniedidanita.blogspot.it/2012/05/geografia-in-tavola-ricette-ditalia-il.html
    Ti aspetto ;-)

    RispondiElimina
  13. per una che come me ama il pesce, questo polpettone fa davvero gola e pur non essendo più bambina (dentro lo sono sempre però eh :))farei i capricci per mangiarne a gogo
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Davvero una bella idea ,e anche un bel trucchetto per far mangiare il pesce anche ai piu' piccoli e non solo, in un modo davvero gustoso .
    Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  15. Mi hai fatto ricordare che mia madre ci proponeva le polpette di alici con il sugo, mentre noi le chiedevamo di prepararcele fritte :D

    RispondiElimina
  16. Questo polpettone mi ispira proprio tanto! E lo dico sempre che i tuoi bimbi sono fortunati ad avere una mamma come te che si preoccupa della loro alimentazione!Saranno dei gourmet! Un bacione

    RispondiElimina
  17. Beh sì: un ottimo modo per far mangiare il pesce ai bimbi che di solito lo amano poco, ma un'idea bellissima anche per i grandi perchè l'aspetto è assolutamente invitante e deve essere davvero molto buono!
    Considerato che figli non ne ho: lo terrò in seria considerazione per me!!
    Bacioni grandi, buona giornata

    RispondiElimina
  18. Sono così assonnata che, anziché dietista, avevo letto "dentista" e mi sono anche spiegata questa stranezza dicendomi che sicuramente si trattava di una ricetta priva di ingredienti cariogeni...

    RispondiElimina
  19. Lo proverò presto per la mia banda ^_^ grazie

    RispondiElimina
  20. io non amo il pesce ma dovrò imparare a mangiarlo per il mio cucciolo -che adesso ha 7 mesi- e questo plopettone mi sembra davvero perfetto per iniziare! lo provo senz'altro!

    RispondiElimina