venerdì 15 luglio 2011

INGREDIENTI SOLO FRESCHI

E con questa partecipo al contest di Archcook in collaborazione con il blog di EnoculturaFotograFOODiamo...

Di certo sarà capitato anche a voi di ritornare dalle vacanze e di fare incetta di prodotti locali, così come io non mi sono di certo risparmiata e tra i tanti prodotti che sono finiti nelle mie valigie ci sono stati i pistacchi, (che ammetto di aver rivalutato solo nell'ultimo anno).
Complice poi una visitina d'obbligo alla mamma di Marina che mi rifornisce di ogni prodotto del suo orto e che stavolta mi ha fatto dono di dolcissimi pomodori pachino e poi dell'incontro con la signora Agata, (grandissima cuoca, produttrice, intenditrice, ecc...) è nata questa ricetta fresca, invitante e sfiziosa.
Queste quiche con frolla di pistacchi, pomodori pachino e ricotta fresca, valorizzano sicuramente i colori del nostro bel paese, sono semplicissime da fare e molto gustose ma vi assicuro che il loro sapore cambia se non avete prodotti freschi e genuini.
A volte lo so che la ricotta fresca è difficile da trovare e meno pratica di quella del supermercato ma il sapore e soprattutto la genuinità ripagheranno il tempo in più che avete speso per trovarla.
Io ho avuto la fortuna di utilizzare quella fresca, metà pecora e vacca, di un giorno appena prodotta dalla signora Agata di cui a breve vi parlerò in dettaglio, perché merita di sicuro un post a parte.

Ingredienti per 6 tortini circa
X la frolla
50 GR PISTACCHI SGUSCIATI E TRITATI
150 GR FARINA
100 GR BURRO FRESCO

Sgusciare i pistacchi e tritarli molto finemente nel mixer.
Impastare poi con la farina e il burro freddo tagliato a tocchetti; solo all'occorrenza aggiungere un goccio d'acqua (io non ne ho avuto bisogno).
Formare una palla e lasciar risposare in frigo per mezz'ora.

X il ripieno
200 GR RICOTTA FRESCA
100 GR YOGURT BIANCO DENSO
PEPE
FIOCCHI DI SALE AFFUMICATO
MAGGIORANA
POMODORI PACHINO

Schiacciare con una forchetta in una terrina la ricotta e amalgamarla con lo yogurt.
Regolare di sale e macinare una dose di fiocchi di sale.
Intanto lavare i pomodorini, tagliarli a metà, togliere tutti i semini e farli asciugare.
Stendere la pasta negli stampini, versare la crema di ricotta e poi mettere i pomodorini tagliati in due e una abbondante presa di maggiorana fresca.
Infornare per 30 minuti a 160°.



N.B: come prelibatezza ho utilizzato i fiacchi di sale affumicato che non conoscevo e che mi sono arrivati in regalo da Federica  per aver vinto il suo contest. Grazie.
Con il primo scatto partecipo al concorso:


53 commenti:

  1. che meraviglia! con dei prodotti di prima qualità non puù che nascere una ricettina fantastica! complimenti :*

    RispondiElimina
  2. buona buona!
    senti ma i pistacchi non sono salati vero? io faccio una fatica a trovarli!!!!

    RispondiElimina
  3. Bellissimi e credo buonissimi!! Una ricetta che ti ruberei volentieri!!

    RispondiElimina
  4. ¡Qué rico! Tus fotografías me parecen espectaculares. Saludos.

    RispondiElimina
  5. La frolla ai pistacchi è un attentato di prima mattina e con i pomodorini dell'orto questa quiche è sicuramente speciale.
    Son felice che ti sia piaciuto il sale affumicato, io l'adoro più di tutti.
    Un bacione

    P.S. quel tagliere è favoloso, un'opera d'arte

    RispondiElimina
  6. mmmh, che profumo di ferie esce dalle tue foto, e i prodotti locali sono sempre un buon bottino

    RispondiElimina
  7. Due anni fa per far fronte ad un'emergenza ho acquistato la ricotta del super: da allora mai piu. Mi piace la frolla ai pistacchi

    RispondiElimina
  8. croccantissima e sfiziosa, brava davvero un'idea invitante

    RispondiElimina
  9. @ salamander...no no non salati.

    RispondiElimina
  10. La scelta degli ingredienti, l'accostamento di sapori, odori e e colori... questa ricetta è a dir poco perfetta!! Assolutamente da provare! Complimenti!

    P.s. Io ogni volta che viaggio faccio spesa di prodotti locali...non ne posso fare a meno! :P

    RispondiElimina
  11. mai provato...mi sa che me la segno!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Esa masa con pistachos me parece riquísima y la quiche delicioso. Una combinación de ingredientes perfecta. Además queda preciosa!!!

    Besitos y buen fin de semana,

    RispondiElimina
  13. UUUUH la crostata di pistacchio!!!!! mamma che bontà!!!

    RispondiElimina
  14. che meraviglia la pasta frolla di pistacchio. un'idea stupenda. me la segno. grazie. la userò per un dolce. buona giornata e apresto!

    RispondiElimina
  15. Ogni volta ch escendo in Italia o vado in un altro paese riempio la valigia di prodotti. Appena rientrati cucino tutti i piatti tipici, mi sembra di essere ancora in vacanza :)
    Ti ricordo che c'é in corso un Giveaway da me, quindi se vuoi partecipare passa da me.
    Buon week-end!! :)

    RispondiElimina
  16. che bella torta salata!

    ma come? per me è invece impensabile comprare la ricotta al supermercato...
    vabbè che abito in provincia, peraltro in Campania....ma noi abbiamo caseifici a ogni angolo di strada....eh si la ricotta fresca è tutta u8n'altra cosa!!!
    ciao!
    buon w.e.!!
    :-)

    concordo con Federica....il tagliere è una meraviglia, l'ho notato subito!
    da dove proviene??? è bellissimo!!!

    RispondiElimina
  17. la qualità nel piatto si riconsce sempre e queste crostatine ne sono un esempio...decisamente deliziose e bellissime da vedersi!!Baci,imma

    RispondiElimina
  18. In questo post sarebbero da mangiare anche le foto :-) Buon fine settimana, pensa che un'estate mi ero fatta da sola il sale affumicato (al barbeque)..non lo rifarei + :-D ora lo compero pronto ;-)

    RispondiElimina
  19. mmmmmmm buona questa crostata salata! mi sa che la rubo per cena! ;-)

    RispondiElimina
  20. Complimenti davvero per la ricetta, deliziosa la preparazione e le foto sono meravigliose. Il tagliere è un'opera d'arte! :))

    RispondiElimina
  21. Mmm... einfach wunderbar!!!

    Danke Lucy! :)

    RispondiElimina
  22. Che meraviglia, Lucy, questa torta salata ha un aspetto freschissimo e sembra quasi di vederla la qualità degli ingredienti con cui è fatta! Spero anch'io che le vacanze mi regalino una scorta di prodotti genuini da proporvi nelle mie ricette!

    RispondiElimina
  23. ma è un vero spettacolo!! ottimo connubio di gusti, le provoooooooooooo!!

    RispondiElimina
  24. Lucy ti devo fare davvero tanti, tanti complimenti! Con questo piatto così colorato, estivo e profumato (e con questa frolla ai pistacchi...) mi hai rimessa in pace col mondo!!!
    Baci simo

    RispondiElimina
  25. Ottimi i prodotti locali e soprattutto freschi, anch'io ne faccio incetta quando posso! Bella ricetta, originale, colorata e fresca!

    RispondiElimina
  26. Geniale la frolla di pistacchi, da segnare subito!!! Che belle foto allegre!!!! baci

    RispondiElimina
  27. @ federica e T'AmA_Ra's kitchen.... un po' lontano...Iran

    RispondiElimina
  28. La frolla ai pistacchi è da urlo!!! troppo buona!!! e il ripieno è ancora più buono...:))

    RispondiElimina
  29. questa ricetta è fenomenale. Bravissima

    RispondiElimina
  30. buonissima, complimenti ;))

    ciao cris

    RispondiElimina
  31. madre mia sembra appetitosissima :) gnam gnam

    RispondiElimina
  32. Che bella ricetta. Mi piacciono i pistacchi, mi piacciono i pomodori, impazzisco per la ricotta e... il sale affumicato poi... La perfezione in un piatto.

    RispondiElimina
  33. che freschezza e che bontà! Da provare...me la segno!

    RispondiElimina
  34. Sono uno spettacolo queste crostatine poi preparate con prodotti di quel calibro devono essere di una bontà unica... baci e buon fine settimana
    P.S. Mi piace tantissimo quel tagliere tutto intagliato...

    RispondiElimina
  35. Le cose più gradite con queste temperature queste sfiziosità...da farne una scorpacciata!!

    RispondiElimina
  36. Chissà di questa cosa direbbe la signora K.?!Tra l'altro qui ci sono pure i pistacchi ;-)))! Cmq ha un aspetto delizioso e visti gli ingredienti utilizzati ti confesso che non ci vorrebbe molto per farmi arrivare alla seconda!Hai presente i cannoli a Sorrento?! Ecco saremmo su quella strada!!!E non mi parlare di ricotte confezionate...Non le tollero! Un bacione

    RispondiElimina
  37. Che bontà!Adoro le torte salate e la tua quiche con frolla di pistacchi, pomodori pachino e ricotta fresca è del tutto appetitosa!Gli ingredienti parlano da soli!

    RispondiElimina
  38. Questa piccola quiche ha un aspetto meraviglioso... immagino il sapore e trovo che sarebbe perfetta per la mia cena di questa sera ;-)

    RispondiElimina
  39. Ricetta, originale, colorata e fresca!
    Un bacione.

    RispondiElimina
  40. che buono mi piace tanto questo abbinamento ,buona domenica

    RispondiElimina
  41. Ciao! pochissimi ingredienti pe rdelle tortine proprio aprticolari e gustose! ci piacciono davvero i pistacchi nella frolla lggera, una cremina di ricotta ed i pomodorini freschi dell'orto! insomma...tutte da copiare!!!
    Un bacione (in particolare a Samuel che ci è rimasto nel cuore)

    RispondiElimina
  42. Lucy, con ingredientes frescos, estos es una maravilla.
    Un beso.

    RispondiElimina
  43. davvero gustosissime!!!!!

    La fantasia è l'ingrediente che spesso manca nelle cucine, per fretta, per praticità.
    Eppure basta davvero poco per rendere un piatto speciale, e ogni giorno deliziare chi ci sta accanto :)

    RispondiElimina
  44. La frolla ai pistacchi mi incuriosisce moltissimo e penso sia davvero speciale. Tutta la quiche è una vera goduria. Io adoro la ricotta, specialmente di pecora!

    RispondiElimina
  45. ciao Lucy ! la pasta al pistacchio mi intriga molto !! Mi sa che te la copio ! Belle le tue quiche ! Mi sono sempre dimenticata di complimentarmi per la nuova foto nell'icona ! ciao carissima e buona settimana !!!

    RispondiElimina
  46. io mangerei solo così, sfiziose, colorate, fresche...
    bravissima
    A.

    RispondiElimina
  47. grazie di aver partecipato! a presto

    RispondiElimina
  48. http://www.facebook.com/pages/Antonino-Piscitello-Ceramiche/214598565246530#!/pages/La-Cucina-Efficace/130811467000095 fotografia pubblicata pronta per essere votata!

    RispondiElimina
  49. che delizia!!!Mi viene proprio voglia di provarle!E di divorarle!Grazie...;)

    RispondiElimina
  50. Ciao! Macef ti aspetta, 10 Settembre 2011, ci sarà la premiazione del vincitore..
    http://archcook.blogspot.com/2011/08/scadenza-dei-contest-prorogata.html

    Avrei bisogno di Nome e Cognome, Nome Blog e tuo indirizzo mail inviato a archcook.info@gmail.com

    Grazie e buona giornata

    RispondiElimina