sabato 7 aprile 2018

STOCCARDA guida gourmet #ENJOYSTUTTGARD

Meta di un piacevolissimo week end lungo, Stoccarda può anche stupire con la sua lunga passeggiata pedonale (ben circa km 1.2 ), i molteplici negozi dai prezzi abbordabili e la cucina tipicamente bavarese.




La città in effetti conserva molto poco del passato in quanto fu completamente distrutta dai bombardamenti nella seconda guerra mondiale, ma se aguzzate la vista potrete trovare angoli che vi riportano con la mente al passato come l’altes Rathaus e la bellissima piazza Schlossplatz.


Vi consiglio un giro sui pullman doppi che vi permetteranno di raggiungere facilmente i punti più caratteristici della città, come la prima torre della televisione costruita nel 1952 o i musei della Porche e della Mercedes.




Come potrete osservare dall’alto, Stoccarda è l’unica città al cui interno conserva dei vigneti: infatti qui il consumo del vino supera quello della birra.

Ma non vi preoccupate la birra buona si beve ovunque e si può accompagnare a ottimi piatti della cucina bavarese come gli spatzel affondati nel formaggio e cipolle fritte,la flammkuchen, lo stinco o la wienerschnitzel; altra specialità tipica sono i maltaschauen, ravioli ripieni di salsiccia serviti nel brodo.





Tra i dolci non dimenticate di assaggiare il gugelhupf e l'apfelstrudel!
Cosa dite vi ho convinto a passare un piacevole week end?
Due gli indirizzi imperdibili:
Marienstraße 28
Calwer Str. 45, 
Am alten Postplatz


Nessun commento:

Posta un commento