domenica 15 gennaio 2017

MADRID - GUIDA GOURMET

Madrid è sicuramente uno tempio gastronomico non indifferente e, per chi ha poco tempo a disposizione, sicuramente il paradiso dello street food ma, con materie prime d'eccezione.
ovunque voi giriate tantissimi i locali tipici con scritto il menù su delle lavagnette.
lasciate stare i posti turistici e infilatevi nei locali che trovate pieni di gente frettolosa che spesso consuma al bancone e non vi pentirete.


Immancabili le crocchette al prosciutto


Il panino per eccellenza è quello con i calamari fritti all'interno, davvero molto saporito e il pesce è tenerissimo

Ovviamente moltissimi anche i piatti con l'immancabile bacalao  che viene venduto in negozietti appositi dove c'è solo l'imbarazzo della scelta e del prezzo.

Tappa imperdibile è il museo del Jamon, anche solo per rifarvi gli occhi con tutti i prosciutti appesi.Io ho ordinato una zuppa con i ceci che mi sogno ancora oggi.

Il centro nevralgico delle tapas è il mercado de san Miguel dove potete mangiare tapas di ottima qualità e materie prime


Una pausa golosa è la chocolateria de saint Jean aperta dal  e specializzata solo in cioccolata con churros.


Ovviamente la paella da sempre attira i turisti ma diffidate dai soliti posti e concedetevene una fatta a regola d'arte. Segnatevi questo indirizzo perchè ne vale la pena.

Uno dei ristoranti più vecchi nel mondo con all'interno il forno originale.imperdibile il piatto di maialino al forno






Basta poi girare per mercati per rendervi conto della freschezza del pesce come il polpo o i crostacei.
Approfittate anche dei numerosi locali che a poca distanza dalle vie principali vi offriranno menù gourmet anche per viaggiatori intransigenti come me.


2 commenti:

  1. Un bellissimo reportage goloso! Grazie!!!

    RispondiElimina
  2. mi hai fatto tornare la voglia di gustare queste delizie! paella, jamon e hamburguesa sono rimasti nel mio cuore. invece ho cercato disperatamente i churros durante tutto il mio soggiorno a madrid e non li ho mai, dico mai, trovati! se mai tornerò in città mi ricorderò delle tue dritte. grazie!

    RispondiElimina