lunedì 19 dicembre 2016

TORRONE AL CIOCCOLATO

Questo dolce si rifà alla tradizione del torrone dei morti partenopeo; è veramente buonissimo e crea dipendenza!
Inoltre diventa un ottimo regalo natalizio che si conserva anche molto bene.
L’importante in questa preparazione è lo stampo che deve essere pratico e che si tolga una volta solidificato.
Io ho usato lo stampo  tronchetto piccolo, Pavoni, e mi sono trovata benissimo     





TORRONE AL CIOCCOLATO


150 gr cioccolato fondente ottima qualità
100 gr cioccolato al latte
100 gr nocciole

Sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente poi colarlo nello stampo e cercare di coprire bene tutti i lati.
Dedicate qualche minuto aiutandovi anche con un pennello.
Lasciar solidificare in frigo.
Trascorso un’ora sciogliere il cioccolato al latte a bagnomaria ottenendo una crema liscia ed omogenea, poi unire la crema di nocciole e le nocciole tostate.
Girare sempre molto bene anche fuori dal fuoco finché sia lucido e cremoso e poi versarlo nello stampo.
Lasciar rapprendere un’ora.
Procedere a coprire il fondo del torrone sciogliendo gli ultimi 100 gr di cioccolato e quando è liscio versarlo nello stampo in modo da chiudere il tutto.

Far rapprendere in luogo fresco almeno due ore.



2 commenti:

  1. Me gustan los turrones de chocolate y si llevan frutos secos más.
    Un beso.

    RispondiElimina
  2. Mamma mia deve essere una favola

    RispondiElimina