venerdì 27 novembre 2015

POLPETTE DI LENTICCHIE ROSSE

In casa amo diversificare e anche se non siamo prettamente vegetariano cerchiamo molto di introdurre cibi che possano tranquillamente sostituire la carne, utilizzando molto i legumi che, fortunatamente, ci piacciono molto.
Queste polpette sono semplicissime e perfette anche per i piu` piccoli!




POLPETTE DI LENTICCHIE ROSSE

250 gr lenticchie rosse decorticate
1 uovo
50 ricotta
20 gr pane raffermo
1/2 cipolla
olio q.b..
sale q.b..

In una capiente pentola antiaderente far soffriggere la cipolla tritati finemente con due cucchiai di olio extravergine d’oliva. Aggiungere le lenticchie,  cuocere per trenta minuti e lasciar raffreddare. Assicurarsi che lenticchie siano ben asciutte (eliminare il liquido in eccesso) e versarle in una ciotola, aggiungere l’uovo, il parmigiano e il pane e la ricotta privata del liquido. Lavorare l’impasto con le mani e amalgamare bene tutti gli ingredienti, lasciar riposare in frigorifero, coperto con pellicola, almeno per una ora. 
Formare delle palline, passarle prima nell’uovo (precedentemente sbattuto) e poi nella farina. 
Friggere in abbondante olio extravergine d’oliva ben caldo
N.B.: si possono anche fare al forno

5 commenti:

  1. Devono essere di un buono!!!!! Bacioni

    RispondiElimina
  2. Un alimentazione varia fa bene anche alla salute :-) e tu hai sempre delle idee golosissime :-) Complimenti cara e felice we <3

    RispondiElimina
  3. ultimamente tendo verso il vegetariano...quindi portata altamente interessante. Al forno sui 180° per una ventina di minuti pensi che vada bene?

    RispondiElimina
  4. Sicuramente si. le lenticchie fan gia` da collante, bisogna solo dorarle

    RispondiElimina