mercoledì 25 novembre 2015

PAGNOTTA IN TEGAME SENZA IMPASTO

Da molto gira in rete la ricetta del pane senza impasto con cottura in pentole di ghisa o coccio ed effettivamente è un pane magico, facile da fare anche per chi, come me, non ha super capacità in panificazione: basta rispettare solo i tempi di lievitazione.



PANE SENZA IMPASTO




250 gr farina 00
250 gr farina forte (250 W)
10 gr sale
10 gr malto
5 gr lievito di birra
350 gr acqua
Olio q.b.
30 gr Fiocchi avena

Nell’impastatrice unite le farine, il lievito e il malto, poi aggiungendo pian piano l’acqua iniziate ad impastare; aggiungete per ultimo il sale e impastate finché il composto sarà amalgamato anche se leggermente umido e appiccicoso.
Lasciar riposare in una ciotola coperto per almeno 12/15 ore e si formeranno tante bolle.
Dopo il riposo infarinatevi le mani e poi rovesciatelo su un piano infarinato.
Allargare e procedere con un giro di pieghe a tre.
Posizionare il pane in teglia e lasciarlo lievitare ancora un paio di ore.
Accendere il forno a 220 gradi e poi mettere la pentola.
Procedere prima ad una cottura per 30 minuti con il coperchio, poi oliare la superficie mettere i fiocchi d’avena e cuocere  scoperchiato  per 15/20 minuti per far dorare la superficie.

Consumare dopo due ore.

N.B.: i tempi nel fornoo variano anche a seconda del recipiente che usate; si può anche congelare

6 commenti:

  1. Mi piace questa ricetta, guarda che bel risultato!!

    RispondiElimina
  2. Devo essere l'unica che non lo ha ancora mai provato, ma aspetto ancora per regalo la teglia di ghisa. Le foto sono davvero magnifiche, hanno una luce magia che fa venire proprio voglia di mangiare una fetta di questo pane

    RispondiElimina
  3. Figurati che la mia mamma ha una pentola apposita, di Emile Henry, per preparare questo tipo di pane. In effetti viene molto bene :)

    RispondiElimina
  4. Sarà l'ora ma le fotografie del pane e del companatico riescono a far percepire il profumo. Anche io che sono un po' limitata con i lievitati dovrei provare a farlo... Grazie per la ricetta! :)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Wow,che bel pane e che bella idea,grazie,buon pomeriggio

    RispondiElimina
  6. Che bella alveolatura! Voglio provarlo!

    RispondiElimina