domenica 30 novembre 2014

NOCCIOLINI DI CHIVASSO E ZABAJONE




Cosa c’è di più piemontese e adatto all’inverno  che un ottimo zabajone con i nocciolini di Chivasso?!
I nocciolini nacquero nel 1850 e hanno tradizionalmente la forma più piccola di un’unghia e i l’ingrediente principale sono le nocciole sgusciate e tritate. Nelle fredde serate invernali nulla di meglio che una bella tazza calda di zabaione con i croccanti nocciolini!.

100 GR NOCCIOLE
2 ALBUMI UOVO
200 GR ZUCCHERO


Tostare le nocciole e poi togliere dal forno e togliere la pelle esterna.
Tritarle poi finemente e  velocemente  in un cutter con lo zucchero e poi tenere da parte.
In un a terrina intanto motare gli albuni a neve ben ferma e poi unire la polvere di nocciole.
Mettere il composto in un sac à poche e dosare delle palline piccolissime su un foglio da carta da forno.
Passare in forno a 150 gradi per 20 minuti circa finchè saranno dorati.

Intanto preparare lo zabajone


3 TUOLI D'UOVO (se conoscete le galline è meglio)
2 DL DI MARSALA
30 GR ZUCCHERO (all'incirca un cucchiaio pieno)

Montare a bagnomaria con una frusta costantemente i tuorli con lo zucchero in modo da incorporare l'aria.
Aggiungere pian piano il Marsala; la crema deve diventare bella spumosa e soffice.
Lasciare raffreddare leggermente

11 commenti:

  1. Ma che belli questi nocciolini!!! E' un dolce al cucchiaio elegante! :)

    RispondiElimina
  2. A quanto pare dal connubio Piemonte-Inverno escono frutti deliziosi!! Questo zabaione con la lanternina d'altri tempi e i nocciolini creano un'atmosfera da merenda in montagna dopo una bella ciaspolata, quando il dolce energico dell'uovo così abilmente rivisitato non può che rendere felici e soddisfatti! ^ ^

    RispondiElimina
  3. Adoro i nocciolini! Ottime foto, mi segno la ricetta!

    RispondiElimina
  4. sono tenerissimi così piccini picciò :) da mangiare a manciate!!!
    un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  5. grazie della delizia,i nocciolini con questa dolce crema sono proprio quello che ci vuole,felice sera

    RispondiElimina
  6. Cara Lucy, leggendoti sto imparando a conoscere la cucina ligure e piemontese, che avevo sempre un po' snobbato. Questi nocciolini che nuotano nello zabaione mi hanno conquistata, mi sembra un matrimonio molto felice

    RispondiElimina
  7. I nocciolini per la nostra città sono un istituzione! Serviti con lo zabaione è un classico invernale che non delude mai. Mi hai fatto venire voglia!!! ;-)

    RispondiElimina
  8. mamma miaaaaaaaaa!! un dessert coi fiocchi!!

    RispondiElimina
  9. Prenderò spunto dalla tua idea per un dessert che devo preparare nei prossimi giorni:-)

    RispondiElimina