lunedì 30 settembre 2013

QUATTRO QUARTI ALLA FRUTTA SECCA


Mi ci vuole una torta semplice, ideale per svegliarsi con gusto la mattina e per iniziare la settimana, ma bisogna anche se sia veloce da fare.
Ho optato quindi per una quattro quarti ma con una  piccola nota di gusto!......e se poi ci mettessimo sopra un po' di crema mou...?!....Goduria assicurata!
Le quattro quarti si basano sul procedimento di pesare le uova e aggiungere pari peso in zucchero, farina e burro.



225 GR UOVA (all’incirca 4)
225 GR ZUCCHERO
225 GR FARINA
225 GR BURRO
125 GR UVETTA, CANDITI, AMMOLLATI in 60 ML AMARETTO
UNA BUSTINA LIEVITO


Lasciare in ammollo la frutta candita nell’amaretto o in qualsiasi altro liquore che vi piaccia.
Intanto pesare le uova e montarle con lo zucchero del pari peso.
Aggiungere il burro ammorbidito e poi man mano la farina setacciata addizionata del lievito e infine la frutta candida con il liquore rimasto.

Mettere nella tortiera o negli stampini e infornare a 180 gradi.

21 commenti:

  1. Un dolce cosi darebbe la carica giusta a tutti e con tutta la pioggia che cade questa mattina ne avrei proprio bisogno!! Un bacio, Imma

    RispondiElimina
  2. Ne vorrei uno questa mattina, dopo una nottata piena di febbre e raffreddore...

    RispondiElimina
  3. Un dolce ideale per iniziare questa giornata fredda e piovosa. Complimenti Lucy. Buon inizio di settimana Daniela.

    RispondiElimina
  4. Un dolce che solo a pensarci ti fa caricare a al 100%..buonissimoooo

    RispondiElimina
  5. Una 4/4 che vale quasi un 10/10. Poi con il mou...carica mattutina assicurata!

    RispondiElimina
  6. Che buono Lucy, e il mou gli dà davvero una botta di energia!!

    RispondiElimina
  7. Buonissimi questi dolcetti, proprio quello che ci vuole per affrontare la giornata! :D Bravissima, un bacione e buon inizio settimana :**

    RispondiElimina
  8. e hai ragione quando ci vuole ci vuole:-) sai che leggevo ieri la ricetta dell'Artusi, poi ho fatto una crostata!

    RispondiElimina
  9. ottimo dolce, veloce e molto goloso completato con la mou è il massimo, grazie per la carica setimanale, baci

    RispondiElimina
  10. Che bontà queste ciambelline, da afferrarne una al volo!!!

    RispondiElimina
  11. uh che ciambelline deliziose ...ottime! mi rubo la ricetta ^_^ baci

    RispondiElimina
  12. Voilà le genre de gâteau qui ne fait pas long feu à la maison! Aussitôt cuisinés, aussitôt dégustés!
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  13. sono di una goduria!!!
    segno e provo....

    baci

    RispondiElimina
  14. che spettacolo lucian eh si questa è la prova evidente che anche una semplice torta può divetnare importante ...un po'il mio motto

    RispondiElimina
  15. La finitura con la crema mou è magica... massima invidia per quella tazza celeste, troppo, troppo shabby!!!

    RispondiElimina
  16. L'aggiunta del mou mi sembra perfetta,come quella della frutta candita e dell'uvetta :)

    grazie per questo concentrato di energia... adesso la settimana ha tutto un altro ritmo!

    RispondiElimina
  17. veramente libidinosa ! buona settimana....

    RispondiElimina
  18. Un quatre-quart gourmand, très gourmand. et des photos sublimes. BRAVO!!!
    A bientôt

    RispondiElimina
  19. yes j'adore a bientôt a presto http://hellyane.canalblog.com/archives/2013/07/18/27669105.html

    RispondiElimina
  20. Bravooooooooooooooooooo ^^

    RispondiElimina