mercoledì 12 dicembre 2012

VELLUTATA DI CAVOLFIORE


“Non farmi il cavolfiore perché non lo mangio..”..chissà se anche a casa vostra avrete sentito queste parole solo perché il povero ortaggio è tanto bello quanto puzzolente. A suo discapito fa bene e poi siamo in stagione per cui non posso fare a meno di comprarlo e con la tattica che lo cuoce la mamma, lontano da “nasi”indiscreti, alla fine lo posso camuffare magari in una bella crema calda e avvolgente, un confort food, a cui è difficile resistere…



600 GR CAVOLFIORE
1 PATATA
1 CIPOLLA
BRODO VEGETALE Q.B.
OLIO
50 GR PANCETTA A FETTE
1 DL DI PANNA (si può omettere)
SEMI DI LINO
SALE, PEPE


Lavare e dividere il cavolfiore in cimette, tagliarlo a pezzi più piccoli.
Mettere in pentola a pressione il cavolfiore, e la patata, coprire a filo con brodo vegetale e cuocere per 20 minuti dal sibilo.
Sfiatare la pentola e passare il contenuto al minipinner.
Affettare la cipolla e farla soffriggere leggermente in una casseruola, aggiungere la crema, la panna e lasciare bollire qualche minuto; mescolare per ben amalgamare gli ingredienti.
Regolare di sale e pepe.
A parte, magari nel forno o nella pentola antiaderente senza grassi mettere le fette di pancetta e lasciarle seccare.
Versare la crema nelle fondine, finire di servire con fetta di pancetta, i semini di lino e un filo di olio extra.

28 commenti:

  1. Fortuna a casa il cavolfiore piace a tutti e ti dirò, a me tutto sommato non dà fastidio neanche l'odore. Una bella vellutata, in queste serate gelide, ci sta davvero bene :D Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  2. i miei bimbi mi dicono sempre così... mi sa che provo questa tua meraviglia, così riesco a farglielo mangiare

    RispondiElimina
  3. Una vellutata molto particolare quella di cavolfiore, mi incuriosisce!

    RispondiElimina
  4. Molto golosa questa vellutata con la pancetta croccante sopra!!!!
    Brava!!
    A presto :))

    RispondiElimina
  5. sai che io lo mangio solo crudo tagliato sottile sottile? devo provare cosi

    RispondiElimina
  6. sai che una vellutata con il cavolfiore non l'ho mai provata! io le amo le vellutate e quindi..proverò sicuramente! grazie per la ricettina!!

    RispondiElimina
  7. Adoro le vellutate e la tua è veramente invitante, presentata benissimo :) L'aggiunta della pancetta è una vera chicca abbinata al cavolfiore :) Complimentoni e un bacio, buona giornata :)

    RispondiElimina
  8. I miei bimbi lo mangiano senza problemi a cimette, sia crudo che cotto, per fortuna! Ho ovviato all'odore con la mollica di pane imbevuta di aceto e un pochino si camuffa! Ciao ciao Luisa

    RispondiElimina
  9. sembra un purè a vederlo, una bella crema davvero! fortunamente ho la cucina a parte perciò limito il disagio degli odori;-)

    RispondiElimina
  10. Sul mio blog c'è qualcosa per te!! :)

    RispondiElimina
  11. mi piacciono molto le vellutate e questa di cavolfiore non l'ho mai mangiata!! grazie :)

    RispondiElimina
  12. adoro le tue vellutate...e la tua proposta è davvero ottima!
    bacione

    RispondiElimina
  13. Io lo adoro semplicemente il cavolfiore! Lo mangerei anche a colazione (ve beh...forse esagero). Però mi iace assai. E questa crema è una vera coccola...bacione
    simo

    RispondiElimina
  14. a me piace, ai bimbi meno, la vellutata però non l'ho ancora provata, bella e delicata questa tua versione!

    RispondiElimina
  15. Bacon et chou-fleur font vraiment bon ménage!
    Le chou-fleur, grillé au four, est aussi une façon délicieuse de l'apprêter!
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  16. E' una vellutata bellissima stella.. veramente! Ottimamente presentata e deve essere deliziosa! :D Complimenti cara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ma deve essere buonissima! non l'ho mai provata! mi sembra facile! prenderò spunto dalla tua ricetta

      Elimina
  17. Questa vellutata mi invita a nozze cara!:)Con questo freddolino è quello che mi ci vuole!:) A presto Angela

    RispondiElimina
  18. Deve essere squisitissima!!
    Mi piace davvero tanto!!
    Un abbraccio e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  19. buonissima davvero complimenti

    RispondiElimina
  20. Hai ragione, proporre il cavolfiore (ma anche i broccoli, il broccolo romanesco etc) è sempre un lavoraccio, io non riesco a sdoganarli nemmeno sotto forma di vellutata e, soprattutto, dato il delicato aroma, non puoi nemmeno raccontare che sono qualcos'altro.
    Li cucino solo per me, quindi grazie comunque per l'idea!
    Buon onomastico!

    RispondiElimina
  21. Sarà anche "puzzolente", ma è troppo buono e la pancetta gli da lo sprint in più! :-)

    RispondiElimina
  22. Divina!!!!!!!Se passi dal mio blog c'è un premio per te.
    A presto

    RispondiElimina
  23. Quanto adoro le vellutate....ma quanto adoro questa vellutata, invece? Tantissssssimo!! Con il cavolfiore non ne ho mai preparata una. La proverò, perchè mi piace un sacco!! :)))
    Un abbraccio,
    Incoronata.

    RispondiElimina
  24. c'est la première fois que j'essaye le velouté de chou-fleur vraiment un régal le tien doit être délicieux
    bonne soirée

    RispondiElimina