lunedì 23 luglio 2012

PICCOLI STRUDEL ALLE MELE E FICHI




Stamattina mi sono svegliata cosi con dei mini strudel alle mele e fichi che sanno di dolcezza, una piccola coccola mattutina che accompagnata da una tazza di the ti riempe il cuore e che ti fa iniziare alla grande!
Un solo piccolo mistero.... nella notte uno strudel e’sparito...avra'gradito il fantasma?!



X 6 strudel


X la pasta
210 GR FARINA
1 UOVO
10 GR OLIO DI OLIVA
2 CUCCH, DI MIELE DI ACACIA
SALE (un pizzico)

x il ripieno
2 MELE GROSSE
6 FICHI
MIELE DI ACACIA
MANDORLE
6 AMARETTI DI SASSELLO VIRGINIA

Riunire in una ciotola la farina con l'uovo, il miele, l'olio, un pizzico di sale e un dl di acqua tiepida.
Impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio, avvolgere nella pellicola, e farlo riposare almeno un'ora nel frigo.
Nel frattempo pulire e tagliare a quadrettini la mela e pulire anche i fichi.
Totare le mandorle e tagliarle a pezzettini piccoli, io all’incirca ho usato due mandorle per ogni strudel ma questo dipende dai gusti.
Stendere un rettangolo di pasta molto sottile, spennellare di miele, sbriciolare sopra l’amaretto e poi mettere i quadrettini di mela e il fichi tagliati a pezzi piccoli.Completare con le mandorle e poi richiudere lo strudel avvolgendolo su se stesso.Praticare due tagli sulla parte frontale poi spennellare ulteriormente di miele la superficie e cospargere di zuchero semolato.
Infornare a 140 gradi per 20 miunuti circa.


17 commenti:

  1. Ma che delizia! Adoro mele e fichi!
    Ne prendo uno vista l'ora lo bevo con il caffè!

    RispondiElimina
  2. Che buoni questi strudel!!!!

    RispondiElimina
  3. FICARAM LINDOS,GOSTEI MUITO.
    BOA SEMANA
    BJS

    RispondiElimina
  4. Il fantasma secondo me ha moooolto gradito! Che dolce coccola per iniziare la giornata. E in questo lunedì nuvoloso servirebbe anche il bis. Bacioni, buona settimana

    RispondiElimina
  5. Ma complimenti!! L'amaretto si sentiva molto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. no non si sentiva molto se fai conto un amaretto e'piccolo nella mela e il resto...

      Elimina
  6. Mamma mia Lucy...che spettacolo questi strudelini! Ho una voglia pazza di fichi e questo loro utilizzo lo trovo splendido...Da provare! un bacione
    simo

    RispondiElimina
  7. Una verdadera exquisitez, me han parecido deliciosos e ideales para un buen desayuno o merienda.

    Un besito enorme Lucy.

    RispondiElimina
  8. come sono deliziosi complimenti

    RispondiElimina
  9. Che buoni!!! E poi questo è il periodo migliore per i fichi!!!

    RispondiElimina
  10. Che coincidenza: proprio stamane ho desiderato fortemente uan fetta di strudel!
    Bellissimi sia nel formato che nel delizioso ripieno :D

    RispondiElimina
  11. Non sono fantasmi, sono cavallette. E girano anche per casa mia. Ma in fondo è una dimostrazione di alto gradimento, no?

    RispondiElimina
  12. questi devono essere strepitosi, mi piace un sacco l'abbinamento con i fichi. buonissimo!,
    ciao
    Cristina

    RispondiElimina
  13. ma che meraviglia... un mix strabuono poi con amaretti e mandorle mi dai il colpo di grazia... brava, davvero buonissimi!! un bacio

    RispondiElimina
  14. Sono gustosi da vedere e saranno ottimi da assaporare ad occhi chiusi. Grazie per avere fatto visita al mio blog, è stao un piacere trovare il tuo commento!
    Saluti!
    Mug, la tua follower 1212 ^____^

    RispondiElimina
  15. Non ho mai provato a fare quest'abbinamento mele/fichi nello strudel, deve essere davvero buono! Complimenti per la ricetta!

    Ciao, Ennio.

    RispondiElimina