mercoledì 4 maggio 2011

CROCCHETTE!!!

Chi mi segue sempre sa che sono un po' fissata con l'alimentazione del piccolo e come tutti del resto trovo che le polpette siano sempre delle ottime alternative per nascondere ingredienti che altrimenti alla sola vista non gradirebbe.
Del resto io che adoro le verdure le apprezzo moltissimo per cui di solito sono sempre alla ricerca di nuove ricette da proporre in tavola.
Quelle di oggi sono crocchette di polenta e parmigiano con barbetta di finocchi, golosissime e se le fate in misura mignon sono degli ottimi finger food, inoltre la preparazione che richiede di un tempo di riposo lungo vi permette di prepararle con molto anticipo.


1 KG DI PATATE
1 UOVO
5O GR POLENTA
50 GR PARMIGIANO
50 FARINA DI SEMOLA
50 GR PROSCIUTTO COTTO
LA BARBETTA DI UN FINOCCHIO
SALE, PEPE, OLIO

Pulire le patate e pelarle; tagliarle grossolanamente e lessarle in abbondante acqua salata per non più di 10 minuti (devono essere cotte dentro ma non del tutto molli o spappolate).
Schiacciarle con una forchetta e poi metterle in una terrina.
Aggiungere le farine, il parmigiano grattato, il prosciutto tritato finemente, l'uovo e la barbetta del finocchio sminuzzata e mescolare per amalgamare gli ingredienti.
Regolare di sale e pepe.
Lasciar riposare il composto in frigo per minimo una ora.
N.B.: se dovesse risultare troppo molle perché le patate hanno assorbito troppa acqua non aggiungete altra farina ma fate solo più attenzione a riporre le crocchette nel pentolino.
Mettere un filino di olio in una pentolino antiaderente e rosolare le crocchette qualche minuto per lato; se volete dare una forma regolare aiutatevi con un coppa-pasta.


45 commenti:

  1. belle! anche i miei bambini mangiano tutto quanto "polpettato" e queste piacciono pure alla mamma e al papà ;)
    molto belle le foto e il colore dello sfondo come lo sfondo del blog: brava

    RispondiElimina
  2. molto sfiziosa la crocchetta con la barbetta! da provare

    RispondiElimina
  3. Cottura perfetta, quella crosticina è proprio molto invitante!

    RispondiElimina
  4. Bella l'idea della farina di mais con quel tocco rustico che mi piace tanto. Ottimo trucchetto per i bimbi e golosa tentazione per i grandi. Un bacione

    RispondiElimina
  5. Che ideona cara, la adotterò anche io per le mie due belve, che sgusciano spesso tutto ciò che non è cioccolato :)

    RispondiElimina
  6. Ma è una deliziaaaaaaaaaaaaa!Io adoro le crocchette!!! le devo provare!Le farò presto perchè ho ancora un po di farina di polenta da usare!:P

    RispondiElimina
  7. E io che campo sempre la barbetta...

    RispondiElimina
  8. Che bontaà! davvero originali, bravissima. Ciao!

    RispondiElimina
  9. mamma mia che spettacolo...le adorooooooooooo

    RispondiElimina
  10. che bell'aspetto! Quando ho aperto il blog credevo fosse Frico e invece è molto più originale :)

    RispondiElimina
  11. Ottimo rimedio anche per non buttare via nulla!Io che finora ho sempre visto la barbetta del finocchio al massimo come elemento decorativo per qualche foto, scopro che può essere considerata anche come ingrediente! Perfette queste crocchette! Allungherei la mano per rubartele per il pranzo di oggi visto che non ha suonato la sveglia e non ho fatto in tempo a preparare il pranzo :-|!!!Un bacione

    RispondiElimina
  12. Idea carinissima! Hai usato le barbette di finocchio?? Io le butto sempre via invece è un ottima idea per usarle questa crocchetta.
    Sono convinta che il bimbo hanno aprezzato e anche tutti gli altri commensali!

    RispondiElimina
  13. sai ho la stessa fissa anch'io anche perche i miei bimbi mangiano sempre le stesse cose sono abitudinari quindi spezzerò il grigiore dei loro piatti con queste crocchette che poi piacciono tantissimo anche a me:D!!!Baci imma

    RispondiElimina
  14. Bellissima idea... i bimbi adorano tutto quello che si mangia con le mani!

    RispondiElimina
  15. Que tostadito te ha queddo!!! es una delicia de receta. Sencilla pero muy buena.

    Besos,

    RispondiElimina
  16. Golosissime!!!anch'io sono fissata sull'alimentazione dei bimbi, anche se non fatico a fargli mangiare la verdure queste polpettine sono un'ottima alternativa!!!

    RispondiElimina
  17. Che idea stragolosa.Perfetta per grandi e piccini.
    Bellissima la presentazione.
    Un abbraccio e buona giornata.
    Fausta

    RispondiElimina
  18. Queste crocchette sono perfette non solo per i bimbi...mamma mia che goduria...mi ispiarano assai :-)
    Un bacione
    simo

    RispondiElimina
  19. Bella idea le crocchette con la farina di mais!!
    Bravissima
    un bacione Anna

    RispondiElimina
  20. molto bello e invitante! complimenti

    RispondiElimina
  21. Che bontà, mi ci tufferei su queste squisitezze!

    RispondiElimina
  22. Saranno squisite,ne immagino il sapore e chissà quella barbetta che tocco in più è in grado di dare!!Ottime Lucy,le proverò sicuramente..come il tuo bimbo adoro le polpette!!
    Un abbraccio cara!

    RispondiElimina
  23. Le crocchette e le polpette sono i piatti giusti per me, che schizzinosa come sono mi metto sempre a sezionare i cibi nel piatto! E queste sono squisite, mi nbasta vedere le foto per farmi venire l'acquolina in bocca, al di la di cosa possono nascondere all'interno! ;-)

    RispondiElimina
  24. Ma quanto sono sfiziose!!!!...davvero buone!!!!

    RispondiElimina
  25. Mi sa che ieri ci siamo date in molte alle patate :-) . sono sempre buonissime , ottimo ripiego per quando non si sa che altro fare e si vuole qualcosa di sfizioso (almeno secondo me ) soprattutto perchè in casa non mancano praticamente mai . Posso solo rubacchiarti la ricetta ed augurarti una serena giornata

    RispondiElimina
  26. Davvero sfiziose queste crocchettine...oltre che ai bimbi, piacciono tanto anche ai grandi!

    RispondiElimina
  27. Che spettacolo queste crocchette!!!! Ho appena scoperto il tuo blog e devo dire che è meraviglioso!! ^_^

    RispondiElimina
  28. Ho scoperto il tuo blog per caso... complimenti per la qualità delle tue foto, delle tue ricette e di tutto il tuo blog... Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori... se ti va passa a trovarmi... a presto

    RispondiElimina
  29. Lorenzo ringrazia di questa bella ricettina! e anche la mamma! ;)

    bacioni

    RispondiElimina
  30. Che assoluta BONTA'!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  31. meraviglia delle meraviglie golosissimeeeeeeeeeee baci e a presto

    RispondiElimina
  32. Ke crocchetta sia!! Le trovo sfiziosissime, il genere di cibo che non riesci a smettere di mangiare perchè una tira l'altra!!

    RispondiElimina
  33. Le patate si prestano proprio a tante golose preparazioni, questa è una di quelle!

    RispondiElimina
  34. TROVO CHE LE CROCCHETTE DI QUALSIASI TIPO SIANO SEMPRE BUONE. COMPLIMENTI QUESTE SONO DAVVERO ORIGINALI E SEMBRANO MOLTO BUONE

    RispondiElimina
  35. Ottimo, trovare un modo per nascondere le verdurine al piccolo ;))) Sfioziosissima ricetta, complimenti :*

    RispondiElimina
  36. geniale questo modo di "imbrogliare" i bimbi! così mangiano cose buone e salutari... e poi direi che il vantaggio è reciproco: gli adulti mangiano le stesse cose dei bimbi leccandosi i baffi!!!

    RispondiElimina
  37. Che belle e originali queste crocchette, da fare assolutamente!!!
    Buonanotte

    RispondiElimina
  38. :-) Se io a casa mia pronuncio a voce alta la parola crocchette il cane mi salta in braccio, pensando parli delle sue... le preparerò sottovoce ;-)

    RispondiElimina
  39. interessanti con polenta e parmigiano....per una polpetatra come me sono il massimo!

    RispondiElimina
  40. Original and amazing Lucy! I already know I will like this :)

    RispondiElimina
  41. j'aime bien les croquettes de pommes de terre avec une salade verte
    bonne soirée

    RispondiElimina
  42. Quella crosticina mi ha fatto venire una voglia delle tue crocchette...

    RispondiElimina
  43. Ummmmmmmmmmmmm! fantástico aperitivo!!!! un abrazo!!!

    RispondiElimina