sabato 21 agosto 2010

CONTEST - RICETTE DEI LETTORI

Una vera sorpresa molto gradita quella di trovarmi nella posta una e-mail di www.fioridiibisco.it con una ricetta per il mio contest e stavolta da un vero e proprio chef!!!



Risotto al prosecco, fiori di ibisco e melograno
dello chef Massimo Scheriani.

Per 4 persone:
una bottiglia di prosecco
100 gr, burro
400 gr. Riso carnaroli
N°8 fiori di ibisco in sciroppo
Due cucchiai dello stesso sciroppo
Uno scalogno
Un piccolo pezzo di zenzero fresco
Mezzo litro di brodo vegetale

Procedimento:
In un tegame basso, possibilmente di rame, rosolare gentilmente lo scalogno tritato con il burro, aggiungere il riso e per qualche minuto rosolarlo a fuoco più vivace.
Versate un bicchiere del prosecco e i due terzi dello sciroppo e fate sfumare.
Aggiungete 4 dei fiori di ibisco che intanto avrete tagliato a pezzetti e qualche fettina di zenzero tagliata a julienne e continuate a bagnare con il restante prosecco e con un po’ di brodo.
A cottura ultimata mantecate a fuoco spento per alcuni minuti con lo sciroppo rimasto e ancora un po di zenzero, questa volta grattugiato.
Disponete in piatti piani guarnendo con i restanti fiori di ibisco, un filo di sciroppo e i semi di melograno.
Come guarnizione potete aggiungere qualche fogliolina di menta e due fili di erba cipollina.



Che dire proviamolo subito!.. inoltre Vi consiglio di guardare il loro sito perchè è molto interessante e di continuare a mandare ricette per il contest.

24 commenti:

  1. Che meraviglia, lo proveremo subito ....
    Ciao Lucy buon week-end ...

    RispondiElimina
  2. complimenti allo chef Massimo schierani e a te per la realizzazione ;)

    RispondiElimina
  3. Que buen plato de arroz, esto tiene que estar buenisimo. Saludos

    RispondiElimina
  4. Davvero gudurioso...:D...buona giornata e complimenti...:D

    RispondiElimina
  5. Ellerinize sağlık. Çok güzel ve leziz görünüyor.

    Saygılar.

    RispondiElimina
  6. Originale e raffinato questo risotto. Sarei proprio curiosa di assaggiarlo. Baci, buona domenica

    RispondiElimina
  7. Ma che ricetta intigante, fa venire voglia di accendere i fornelli!!! Brava a te che hai pensato ad un contest veramente interessante e allo chef ovviamente!!!Buon week end

    RispondiElimina
  8. La tua cucina è sempre molto particolare!!!!
    Complimenti e a presto!!!
    Baci!!

    RispondiElimina
  9. Quando si dice un nome, una garanzia! Questo risotto deve esere molto buono!

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia, Lucy. Grazie per il tuo commento. Mile baci.

    RispondiElimina
  11. Davvero bellissima questa ricetta! un'ottima proposta per il tuo contest!:)
    da segnar subito e sbirciar il sito:)

    RispondiElimina
  12. Complimenti sia per la ricetta che la realizzazione, ma dove trovi i fiori di ibisco in sciroppo? Ciao, e grazie.

    RispondiElimina
  13. Bellissimo questo risotto, ovviamente io adoro i risotti... come mariacristina la mia domanda e´:dove trovo lo sciroppo di fiori di ibisco? Si puo' far come per quello di rose ? Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. original et savoureux ce risotto, on ne peut qu'adorer
    bonne soirée

    RispondiElimina
  15. Me encanta el arroz tiene que ser un plato exquisito.
    besos

    RispondiElimina
  16. Che meraviglia di sapori !....ed è un orgoglio che è stato inviato da uno chef.....Abrazos, Marcela

    RispondiElimina
  17. Mi sembra di sentire il profumo, buono.
    Anche io mi chiedevo dove poter trovare quella essenza, grazie.

    RispondiElimina
  18. Wow, Lucy, che bello! Mi sono emozionata tutta leggendo questa cosa! Chissà che bella sorpresa... Questa è la prova che il tuo contest è una figata! (che linguaggio... vabbè!)
    In quanto alla ricetta... mmmmmmmh... mi fa sognare. Mi vien da chiudere gli occhi e immaginare il sapore dei fiori di ibisco, di quel tocco di zenzero e del dolce acidulo del melograno (mance nell'elenco degli ingredienti, se può interessarti...). Davvero una chicca. Grazie allo chef e complimenti a te, carissima! :D

    RispondiElimina
  19. La classe non è acqua, chi usa i fiori in cucina, secondo e, ha "qualcosa" di speciale, intanto la ricerca, poi la capacità di unire in matrimonio gli ingredienti con affinità, insomma ancora complimenti :-)

    RispondiElimina
  20. Grazie per aver pubblicato la nostra ricetta, mi invoglia a mandarvene molto presto altre e tutte realizzate da chef quotati.
    Rispondo a chi chiede dove trovare il fiore di ibisco, si può ordinare dal nostro sito www.fioridiibisco.it compilando la pagina dei contatti.

    RispondiElimina
  21. complimenti allo chef perchè vedo che è una ricetta molto gradita, sicuramente da provare.per la domanda che interessa tutti ho scoperto anche io come voi questo sciroppo con fiori di ibisco nel loro sito, sicuramente molto intrigante.grazie a internet si possono scoprire cose molto interessanti!

    RispondiElimina
  22. Que delícia. Ficou lindo, lindo!!
    Beijinhos,
    Lia.

    RispondiElimina