Powered by Blogger.

TORTA CAPRESE SENZA COTTURA

L'estate sta finendo ma non la voglia di leggerezza e gusto; bastano ingredienti genuini per creare dei piatti davvero semplici che stupiranno i vostri ospiti.
Complici le temperature ancora piacevoli, la voglia di invitare amici in terrazzo non è ancora finita ma ormai il tempo si riduce a causa della ripresa del lavoro.
Questa ricetta di torta salata è quindi perfetta per voi perché non dovrete cuocerla e si prepara in pochi minuti: l'importante, come tutte le ricette semplici, che gli ingredienti siano davvero buoni e gustosi.
Ecco perché per le mozzarelle, che sono l'ingrediente base di questa ricetta, mi sono affidata a Gustosia, che seleziona le migliori mozzarelle di bufala Dop certificate nel salernitano, con un occhio di riguardo al   vero gusto genuino di questo meraviglioso latticino, indiscusso protagonista di moltissime ricette della Cucina Italiana.
Bastano pochi gesti per ordinarle fresche e in una bella confezione direttamente a casa per poter così preparare ricette gustosissime e sane.



TORTA CAPRESE SENZA COTTURA



3 fogli di pancarrè rettangolari
2 pomodori cuore di bue medie dimensioni
pistacchi sgusciati 120 g
1 spicchio aglio
pecorino 20 g
basilico 20 g
sale e olio q.b.

Raccogliere i pistacchi sgusciati in un mixer, unire le foglie di basilico, il pecorino e un pizzico di sale e frullare.
Aggiungere a filo un po' di olio in modo che risulti una crema non troppo liquida ma un po' grossolana in modo da poterla mettere in un sac a poche e poi tenere da parte.
Mettere un filo di olio con lo spicchio di aglio in una pentola antiaderente e passare qualche minuto le fette di pancarré da entrambi i lati in modo da dare sapore.
Disporre su un tagliere il primo foglio di pancarré.
Poi con un coltello tagliare finemente i pomodori e a parte la mozzarella grande.
Disporre alternatamente uno strato di pomodori e uno di mozzarella.
Salare leggermente.
Ripetere ancora per un ulteriore strato.
Ricoprire la torta con l'ultima fetta di pancarré.
Con il sac a poche decorare a ciuffetti con il pesto di pistacchi e disporre sopra le mozzarelline piccole e foglie di basilico.








Nessun commento

I vostri commenti sono preziosi: grazie! Per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi perciò vi ricordo che, se commentate con un account registrato, ACCONSENTITE a pubblicare il link al vostro profilo tra i commenti. Prima di commentare consultate la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.