Powered by Blogger.

STRUDEL DI MELE

Mi ero acorta che non avevo nel blog una ricetta dello strudel di mele, quello vero senza la pasta sfoglia ma l'originale tirata finemente a mano.
Questa ricetta è perfetta per l'autunno con le nuove mele e il profumo di cannella che si spande nell'aria.



STRUDEL DI MELE


240 gr farina

1 uovo
3 cucchiai di olio di semi
acqua tiepida q.b.
sal 1 pizzico
50 gr uva sultanina
30 gr pinoli
80 gr pangrattato
8 mele Golden
cannella q.b.
zucchero a velo

Su di un tagliere disponete 200 g di farina e formate la classica forma a fontana. 
Al centro versate l'olio e l’acqua tiepida a cucchiai lentamente  in modo che lavorando gli ingredienti con una forchetta si riesca ad ottenere un impasto omogeneo e liscio e morbido ma non appiccicoso.
 Copritelo e lasciatelo riposare almeno mezz'ora.
Sbucciate le mele, privatele del torsolo, tagliatele in 4 spicchi e tagliatele a fettine sottili.
Man mano che tagliate le mele irrorate con succo di limone e mescolatele per evitare che anneriscano.
Alla fine unite lo zucchero e abbondante cannella, mescolate e lasciate macerare per mezz'ora.
a parte ammollare l'uvetta (io la metta in un goccio di liquore).
Spolverizzate un tagliere con poca farina, riprendete la pasta e schiacciatela inizialmente con le dita poi iniziate a stenderla con il mattarello. 
Trasferite la pasta su di un canovaccio pulito ed infarinato e iniziate a tirarla con le mani facendo molta attenzione a non romperla, otterrete un rettangolo di circa 50×80 centimetri.
Cospargete con il pangrattato il centro la pasta, poi riempire con le mele e l'uvetta e i pinoli.
Con l'aiuto del cannovaccio arrotolare su se stesso il rotolo.
Fate sciogliere il rimanente burro e spennellate la superficie delle strudel.
 Foderate una teglia con carta forno e trasferitevi lo strudel. 
Cuocete a 180°C per circa 40 minuti o fino a doratura.
.



1 commento

I vostri commenti sono preziosi: grazie! Per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi perciò vi ricordo che, se commentate con un account registrato, ACCONSENTITE a pubblicare il link al vostro profilo tra i commenti. Prima di commentare consultate la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.