venerdì 1 novembre 2019

SPATZEL DI SPINACI E SPECK

Da quando  ho l'attrezzino apposito devo dire che li faccio molto spesso e sono davvero graditi a tutti in casa.
Da quelli normali, alla zucca e agli spinaci il percorso è davvero breve!




SPATZEL DI SPINACI E SPECK



200 gr spinaci sbollentati e ben strizzati.
3 uova
250 gr farina
sale e pepe q.b.
150 gr speck a listarelle
noce di burro
parmigiano q.b


Potete usare sia gli spinaci freschi che quelli surgelati, l'importante è che dopo che li avete sbollentati (per i freschi) o ripassati in padella (quelli surgelati), li strizziate bene in modo da togliere tutta l'acqua.
Frullarli finemente, poi regolare di sale e pepe.
Unirli in una ciotola insieme alle uova e alla farina, aggiunta pian piano, in modo da rendere il composto omogeneo e fluido.
In un padellino intanto mettere a soffriggere lo speck e appena diventa dorato togliere dal fuoco.
Intanto mettere a bollire l'acqua salata e appena si formano le bolle, sistemare l'attrezzo e lasciare cadere le gocce di impasto.
Togliere con la schiumarola e versarlo nella pentola con lo speck e la noce di burro.
Servire con il formaggio


Nessun commento:

Posta un commento