mercoledì 27 febbraio 2019

OMELETTE SALMONE E PANNA ACIDA

A  volte la semplicità appaga, soprattutto quando si ha poco tempo e bisogna imbastire un piatto gustoso in pochi minuti.
Se avete delle uova nel frigo allora il gioco è fatto: l'omelette sarà sicuramente un salva cena che, con i giusti abbinamenti sarà gradito da tutti.




OMELETTE SALMONE E PANNA ACIDA



2 uova

30 gr latte
1 pizzico sale
burro e olio q.b.
100 gr salmone
1 cucchiaio panna acida
sale q.b.
pepe q.b
erba cipollina o prezzemolo


Sbattere le uova velocemente in una ciotola senza inglobare troppa aria.
Nel frattempo mettere in un pentolino un filo d'olio e una noce di burro.
Appena iniziano a sfrigolare versare il composto di uova e chiudere con il coperchio.
Abbassare la fiamma e cuocere dolcemente.
Appena l'omelette inizia a staccarsi da un lato girarla e richiuderla a metà facendosi aiutare dai movimenti della stessa padella.
Lasciare dorare giusto qualche minuto e poi farla scivolare nel piatto.
Nella metà versare le fettine di salmone e sopra il cucchiaio di panna acida.
Salare e pepare a piacere e poi sminuzzare l'erba cipollina e prezzemolo.


2 commenti:

  1. Mia figlia adore le omelette... Proverò sicuramente questa bella versione. Ciao Lucy, grazie

    RispondiElimina
  2. un abbinamento raffinato e molto chic! mi hai fatto venire una gran fame... proverò sicuramente questa tua omelette!!

    RispondiElimina