venerdì 25 gennaio 2019

RAVIOLI DI PROSCIUTTO

Non  tutto è come sembra e un piatto che potrebbe dare l'idea di un primo sfizioso e particolare si trasforma in un gioco di contrasti e apparenze e diventa un simpatico antipasto, perfetto per un aperitivo in compagnia.





RAVIOLI DI PROSCIUTTO



200 gr prosciutto crudo
100 gr formaggio caprino molle
limone q.b.

olio q.b.
pepe
erbette q.b.
aceto balsamico q.b.


Amalgamare il caprino con le erbette tritate finemente, pepare a piacere.
Disporre le fette di prosciutto sullo stampo dei ravioli che avrete preventivamente unto con un po' di olio.

Riempire con la farcia di formaggio.
Chiudere con altre fette di prosciutto e passare il mattarello per sigillarle bene.
Porre lo stampino in frigo per almeno una notte. Trascorso il tempo rovesciare il contenuto e staccare delicatamente i ravioli uno ad uno con il coltello affilato.
Condire con olio, succo di limone, pepe e gocce di aceto balsamico.


Nessun commento:

Posta un commento