venerdì 18 maggio 2018

MELANZANE IN AGRODOLCE

Le melanzane in agrodolce sono un contorno deciso e saporito, perfetto per accompagnare le carni ma anche stupendo da servire su crostini di pane.
E’ un piatto povero e vi sono in giro numerose varianti; si possono anche ritirare in vasetti di vetro per poterli gustare anche i giorni seguenti.




MELANZANE IN AGRODOLCE



800 gr melanzane
60 ml vino bianco
20 gr zucchero
Sale q.b.
Pepe q.b.
Olio q.b.
Mandorle
Uvetta
Basilico


Pulire le melanzane e tagliarle e listarelle.
Scaldare un po’ di olio in una pentola antiaderente e far saltare le melanzane a fiamma moderata.
Quando iniziano a prendere colore salare e pepare.
Girare nella pentola e versare poi l’aceto e lo zucchero.
Girare e abbassare la fiamma.
Unire anche l’uvetta
Lasciare che le melanzane si impregnino bene nel sughetto.
Aggiungere anche le foglie di basilico e le mandorle.
Quando il sughetto si sarà assorbito del tutto spegnere e lasciare riposare prima di servire.
Se volete conservarli per più giorni metteteli in vasetti di vetro coperti di olio.




5 commenti:

  1. Squisite io le mangerei immediatamente, buona giornata baci

    RispondiElimina
  2. devono essere deliziose! io non sono molto brava a cucinare le melanzane ma questa ricetta devo proprio provarla... grazie per averla condivisa, buon weekend :)

    RispondiElimina
  3. le adoro. quanto attirano quelle bruschette...un bacio, buon week end

    RispondiElimina
  4. ma che buona idea! da trasformare anche in vero sott'olio alternativo,colmando i vasetti d'olio e sterilizzandoli.
    Un saluto goloso, il cat

    RispondiElimina
  5. C'è già aria d'estate qui ... buone le tue melanzane !

    RispondiElimina