sabato 6 gennaio 2018

HASH

Ancora un uovo salva pranzo ma stavolta speziato e particolare:l' hash è un piatto  che diventa molto versatile e sfizioso.
Infatti proprio il nome viene dall'inglese pasticciare, proprio perchè questa pietanza può diventare un ottimo svuota frigo!




HASH


500 gr patate sbucciate
½ cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di cumino
100 gr carne di manzo sotto sale o bresaola
55 gr cavolo sminuzzato
2 cipollotti
1 peperoncino rosso
2 uova
foglie di prezzemolo
olio q.b.
Pepe q.b.

Scaldare un pentolino con un filo di olio, aggiungere le patate tagliate finemente a cubetti e iniziate a friggerle e fuoco medio per circa 20 minuti.
Unire le spezie e amalgamare bene.
Aggiungere poi la carne salata tagliata a straccetti e cuocere ancora qualche minuto finché le patate saranno belle gustose e abbrustolite.
Nel frattempo portare a bollore dell'acqua salata in un altro pentolino.
Tuffate il cavolo per qualche minuto (2/3) in modo che si ammorbidisca, poi toglierlo e asciugarlo bene.
Aggiungetelo alla pentola delle patate e unite anche il cipollotto tritato finemente.
Creare poi un avvallamento al centro del pentolino e rompere l'uovo.
Cuocere con il coperchio a fuoco basso per almeno 12 minuti.
Completare il piatto con prezzemolo tritato finemente e il peperoncino.

Servire caldo.


1 commento:

  1. Lucy, auguri e auguri di cuore. Quest'anno non ho avuto modo di farli per tempo.. però visto che ora ne ho l'occasione, vedo di non lasciarmela sfuggire. Questo piatto non lo conoscevo! E quanto è invitante in quella padella <3 Grazie, terrò presente per un pranzetto nuovo e delizioso! Un abbraccio, buon 2018!

    RispondiElimina