venerdì 13 ottobre 2017

FIERA NAZIONALE DEL TARTUFO A TRISOBBIO

Quando ho la fortuna di riscoprire il mio territorio e le passioni della gente comune per i propri prodotti mi trasformo in Alice nel mondo delle meraviglie e sono davvero contenta.
La fortuna di vivere un’esperienza unica, che mi ha unito alle mie tradizioni, è avvenuta proprio la settimana scorsa a Trisobbio, meraviglioso borgo medioevale del Monferrato, come anteprima stampa in occasione della Fiera nazionale del tartufo bianco che si terrà il prossimo 22 ottobre.





FIERA NAZIONALE DEL TARTUFO



La festa che avrà inizio dal mattino presto, vedrà riuniti produttori locali che faranno assaggiare leccornie del territorio, numerose esibizioni e attività e, ovviamente gli stand dei Trifulau, con la costante presenza dei 
 ricercatori del territorio per garantire agli acquirenti la certezza della provenienza e la qualità del prodotto.
Ma se vi incuriosisce la ricerca di questo tesoro, nelle settimane successive è possibile prenotare delle visite guidate dai ricercatori nella tartufaia; questo lotto di 30 ettari di terreno è gestito dal 2010 da una associazione di 12 trifolau, che garantisco la pulizia e la salvaguardia del terreno, creando le condizioni ottimali per la nascita di questo pregiato fungo.
Una vita difficile caratterizzata da sveglie notturne, con qualsiasi condizione di tempo, per ore e ore in mezzo alla vegetazione,solo in compagnia dei fidatissimi cani con cui si instaura un rapporto di amore e fiducia difficilmente comprensibile a molti.
Una festa che, grazie al sodalizio del Sindaco, l'agronomo Palenzona e tutti i ricercatori e chi crede nel territorio,  cerca di valorizzare al meglio un patrimonio del nostro territorio, che diventa ricchezza per il futuro, ma anche il legame con il nostro passato e le tradizioni più antiche ancorate in questi paesaggi da favola.






video




Nessun commento:

Posta un commento