sabato 9 luglio 2016

SANGRIA BIANCA

Tutti conoscono la sangria che diventa un aperitivo fresco e perfetto per l’estate; inoltre è molto semplice e rapida, l’importante prepararla con anticipo in modo che la frutta si impregni bene e rilasci il classico sapore di questa bevanda.
La variante con il vino bianco personalmente la gradisco molto e la trovo decisamente più leggera; ovviamente le dosi possono variare, io la preferisco non troppo forte e ben fredda.




SANGRIA BIANCA


5 cl vino bianco
5 cl succo mela
0.5 cl gin
1 cl Cointreau
2 fette limone
2 pesche noci
1 mazzo menta
Spicchi di mela
2 fette arancia
A piacere palline di melone
100 gr zucchero
Cannella
Chiodi di garofano

Pulire la frutta e tagliarla a pezzetti con la buccia e tenere da parte.
Mettere il vino in una grande boule, aggiungere la cannella, i chiodi di garofano e lo zucchero; mescolare bene per far sciogliere lo zucchero.
A questo punto aggiungere la frutta e infine i liquori.
Lasciar riposare il tutto coperto in frigo per almeno 4 ore.
Servire nella boule con un mestolino.

3 commenti:

  1. Che delizia Lucy!!! da quanto tempo non bevo la sangria! la adoro, fa tanto estate, vacanza e leggerezza :)

    RispondiElimina
  2. Beh, mi sembra dal aspetto che sia molto rinfrescante e anche più leggera. Ne berrei un sorsetto anche io !

    RispondiElimina
  3. dev'essere ottima! bell'idea ;)

    RispondiElimina