venerdì 20 maggio 2016

TOMINI CON AGLIATA PIEMONTESE

Di questa ricetta, l'agliata monferrina, esistono moltissime versioni come del resto tutte le ricette popolari che si tramandano nel tempo; alla base di tutto comunque ingredienti poveri come formaggi freschi, aglio e erbe aromatiche. Io vi do la mia versione personale, adatta ad un pic nic primaverile.




TOMINI IN AGLIATA PIEMONTESE



Robioline di Roccaverano fresche
qualche spicchio aglio novello
prezzemolo
scorza di limone
erbette aromatiche
pepe q.b.
olio q.b.

Tritate finemente il prezzemolo e le erbette e ridurre l'aglio in poltiglia.
Unire gli ingredienti una ciotola e iniziare ad amalgamare.
Aggiungere la scorza di limone e infine sale e pepe.
Emulsionare gli ingredienti con l'olio e poi versare sui tomini (se troppo spessi, dividere a meta`)
Far raffreddare in frigo prima di servire.

Perfetta per diventare un ottimo antipasto ma anche accompagnamento di crostini.


3 commenti:

  1. Ma che buoni e gustosi questi tomini!!! davvero gustosi! Bacione Mirta buon week end!!!

    RispondiElimina
  2. Per me che amo aglio ...una vera delizia!!! Complimenti per il blog !!!
    Ciao a presto!

    RispondiElimina