lunedì 9 maggio 2016

PANELLE

Le panelle di farina di ceci sono uno degli street food più apprezzati della cucina siciliana, di solito vanno servite dentro ad un panino.
Vi assicuro che son talmente buone anche servite a quadratini e mangiate calde subito o accompagnate da formaggi.





PANELLE


250 gr farina ceci

500 gr acqua
sale q.b.
pepe q.b.


Sciogliere la farina di ceci nell’acqua fredda, aggiungere il sale e il pepe e mescolare bene con la frusta.
Mettere la pentola sul fuoco e mescolare a lungo finché l’impasto è diventato compatto e si stacca dai bordi della pentola.
Togliere la pentola dal fuoco, versare il composto sulla carta da forno, coprire con un altro foglio di carta e stendere con l’aiuto di un matterello in uno strato molto sottile
Tagliare la sfoglia a quadratini di 5 cm circa e friggerli nell’olio bollente finché saranno dorati (più l’impasto è sottile, più si gonfia in cottura e più diventa croccante).
Asciugare le panelle sulla carta assorbente e salare.Tagliare i panini a metà, farcire ognuno con 3-4 fette di panelle, aggiungere una sottile fettina di limone di Sorrento e mangiare con gusto!

6 commenti:

  1. mmmm...le amooooo
    Ma non le ho mai fatte, chissà poi perchè....?!
    Segno questa strepitosa versione....
    Un abbraccio e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  2. Una delle cose più buone che ci sia!!

    RispondiElimina
  3. non riesco mai a farle finire nel panino, vanno via così...una tira l'altra :)
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Che buone!!! Le adoro :-) mi hai fatto venire voglia di rifarle!

    RispondiElimina
  5. Ma che brava! Te lo dice una Palermitana doc :-) per farli venire sottili e lisci meglio schiacciare il composto tra un piatto e un altro :-P

    RispondiElimina
  6. sono una delle mie passioni, mi ricordo la prima, assaggiata da piccola in vacanza. E' stato amore a primo morso!

    RispondiElimina