lunedì 21 marzo 2016

SFORMATO GRANA E PORRI

Avete già pensato al vostro menù di Pasqua? Personalmente spero nel bel tempo per poter concedermi un giro in camper ma vi voglio comunque dare la ricettina di un antipasto facile e soprattutto delicato e versatile.



SFORMATO GRANA E PORRI





90 gr grana padano
25 cl panna
1 cucchiaio amido di mais
2 uova
1 porro piccolo
Burro q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Mondare e tagliare il porro e farlo rosolare leggermente in padella con un filo d’olio e poi tenere da parte.
A parte in un pentolino mettere la panna e poi aggiungere la fecola e iniziare a mescolare.
Regolare di sale e pepe e portare ad ebollizione il contenuto e poi togliere dal fuoco
Nel frattempo da parte sbattere le uova con il grana, i porri leggermente frullati e poi aggiungerli alla panna.
 Mescolare rapidamente per ben amalgamare.
Versare il composto nelle formine e cuocerle a bagnomaria a 150 gradi per 20 minuti circa.
Raffreddare leggermente prima di servire.
N.B.: io ho scelto di servirlo con il pesto ma potete abbinarli con verdure croccanti di stagione o cialdine di parmigiano.
Per la ricetta ho usato stampi Pavoni



6 commenti:

  1. Buono!!! Quasi quasi lo propongo per davvero a Pasqua!!!

    RispondiElimina
  2. Belli e buoni questi sformatini!

    RispondiElimina
  3. Che bontà assoluta, davvero sfiziosi e gustosi!!!! bacione e buon inizio settimana!!

    RispondiElimina
  4. sfiziosi questi tortini!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Deliziosi, delicati e fanno festa ! Complimenti ! Buona vacanza e Buona Pasqua !!

    RispondiElimina
  6. Per quest'anno mi risparmio la fatica del pranzo di Pasqua, mi faccio un giretto in Puglia :-) comunque ogni idea per un antipasto sfizioso e diverso dal solito è sempre la benvenuta in casa mia

    RispondiElimina