giovedì 1 ottobre 2015

PENNE CON PESTO DI SEDANO

A volte la semplicità è d'obbligo così come non mi piace in cucina buttare via i cibi; spesso foglie, radici e quanto consideriamo "brutto" si può riutillizzare e diventare l'ingrediente principale di un piatto come in questo caso nel pesto di sedano dove non si utilizzano i classici gambi.
Spesso lo so che vi viene l'istinto di buttare via le foglie grosse del sedano ma sono sane e soprattutto sono molto versatili. provateci e in alternativa vedete questa ricetta.



PENNE CON PESTO DI SEDANO



100 gr foglie di sedano
30 gr noci
50 gr parmigiano
sale grosso
25 gr lardo
240 gr penne


Lavate le foglie di sedano e asciugatele con una centrifuga per insalata.

Pulire le noci e tagliare il lardo a pezzettini.
Mettete le foglie di sedano nel mixer con le noci, il formaggio, il lardo  e un pizzico di sale grosso. Azionare il mixer e aggiungere pian piano l'olio a filo fino ad ottenere il pesto della consistenza desiderata.

In un pentolino versare un filo d'olio e far scaldare solo leggermente il pesto, aggiungere un po' di acqua di cottura e mantecare con la pasta cotta in abbondante acqua salata.


9 commenti:

  1. Buongiorno Lucy! Che bella idea questo pesto, in effetti le foglie del sedano facevano sempre una finaccia e questo è un bel modo per utilizzarne e farne un piatto buonissimo!!! Brava!!
    Buona giornata, un bacione

    RispondiElimina
  2. Molto interessante davvero, deve essere fresca e saporita1

    RispondiElimina
  3. Anch'io faccio il pesto con le foglie del sedano, perché mai buttarle? Hanno un sapore gradevole, molto aromatico e particolare!

    RispondiElimina
  4. Come non vorrei farlo anche io se non fosse che mia figlia lo odia proprio. Mi sa che devo prendere al volo il momento quando lei non c'è ! Per quanto mi piace il sedano, immagino che buon gusto insieme alle noci.

    RispondiElimina
  5. E' una bellissima ricetta... ne immagino il profumo, mamma mia che fameee!!
    Un abbraccio cara, buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. Io le butto sempre via, non avrei mai pensato al pesto...

    RispondiElimina
  7. io adoro il pesto di sedano, lo faccio molto spesso, tra i miei preferiti! con questo possiamo cenare insieme una volta, io senza lardo e senza parmigiano, è buonissimo lo stesso :) Un bacione

    RispondiElimina
  8. Ci proverò ;-) mai mangiato il pesto di sedano!

    RispondiElimina
  9. mai provato ma mi stuzzica l'idea !
    baci
    Alice

    RispondiElimina