domenica 15 marzo 2015

#PATATEDAAMARE



Con una ricetta molto particolare partecipo volentieri al contest Patata da amare che rientra all’interno del progetto voluto dal CNIPT, il Comitato Nazionale Interprofessionale della Patata Francese, con lo scopo di valorizzare la qualità e la diversità delle varie tipologie di patate evidenziandone la versatilità in cucina, il gusto e i benefici nutrizionali. Io amo le patate perché sono versatili e con pochi ingredienti diventano piatti completi e sfiziosissimi come questo polpo nella sua tana.

800 GR PATATE
1 LT BRODO PESCE
700 GR POLPO  
1 SPICCHIO AGLIO
1 BUSTINA NERO DI SEPIA
OLIO, SALE,
1 PIANTINA DI CICORINO



A parte pulire il polpo fresco e poi metterlo a cuocere in una pentola a pressione con abbondante acqua fresca salata e un tappo di sughero (rimedio dei pescatori per renderlo più morbido). Cuocere per 25 minuti circa  e poi far raffreddare nella propria acqua per almeno una ora. Quando si è un po’ raffreddato togliere la pelle e tagliarlo e pezzetti e tenere da parte.
Intanto pulire le patate e pelarle poi tagliarle a brunoise e tenere da parte.
Mettere un filo d’olio in una pentola antiaderente e poi rosolare i cubettini di patate per circa due minuti; a questo punto aggiungere il brodo, iniziando da mezzo litro, regolandovi poi nella cottura e nell’aggiunta del restante brodo.
Quasi a fine cottura, le patate saranno diventate tenere, aggiungere la bustina del nero di seppia e il polpo, tagliato a pezzetti. Amalgamare i sapori e regolare di sale e pepe.

Servire caldo disponendo il polpo a raggiera e foglioline di cicorino lavate, asciugate e condite leggermente a parte e un filo d’olio d’oliva.

5 commenti:

  1. Che bellissima ricetta e che sublime presentazione, viene fame solo a guardarla :-P
    Complimenti e felice domenica <3

    RispondiElimina
  2. Lucia. Un piatto geniale oltreché di grande appeal!

    RispondiElimina
  3. Che bel piattino..., molto gustoso e siccome non ho ancora mangiato... che voglia !

    RispondiElimina
  4. presentazione impeccabile!un primo delizioso

    RispondiElimina
  5. Simpatiche le patate nere col polpo, brava !

    RispondiElimina