venerdì 28 novembre 2014

RAGU' DI CINGHIALE E STRACCI ALLE CASTAGNE



Un primo piatto casereccio, che farà storcere il naso ai vegetariani ma del resto qui in Piemonte è abbastanza radicato e diffuso in questa stagione.
Il ragù è buonissimo e quella piccola manina che vuole fare scarpetta lo dimostra!



500 GR POLPA DI CINGHIALE
1 CAROTA
1 CIPOLLA
CHIODI DI GAROFANO
BACCHE DI GINEPRO
200 GR SALSA ROSSA
1 DL VINO

Per la pasta
100 GR CASTAGNE COTTE LESSE ridotte a farina
400 GR FARINA
4 UOVA
SALE


 Lasciare marinare la carne nel vino e nelle spezie per almeno 24 ore.
Intanto preparare la pasta impastando le castagne ridotte a farina, la farine e le uova e all’occorrenza usare un goccio d’acqua. 
Formare una palla e lasciare coperta a riposare.
Preparare il ragù: tagliare a cubetti la carne marinata e le verdure a piccoli pezzi.
Intanto in una padella far soffriggere le verdure e poi aggiungere la carne e farla rosolare da entrambi i lati.
Salare e pepare e poi aggiunger e il vino e farlo evaporare.
Dopo versare la salsa  e continuare la cottura a fuoco bassissimo e coperchio chiuso.
Appena la carne inizia a sfaldarsi amalgamare il tutto.
Riprendere intanto la pasta e passarla alle diverse consistenze e poi con una ruota dentellata ritagliare degli stacci irregolari dello spessore di mm.1,
Cuocere gli straccetti in abbondante acqua salata e condirli con il sugo, un filo d’olio e qualche fogliolina di timo.







9 commenti:

  1. Io non vado pazza per la carne... ma un piatto come questo se mi passa sotto il naso non lo lascio solo passare... mi stuzzicano parecchio queste sfoglie di castagne... una forchettata la darei volentieri ;) A presto LA

    RispondiElimina
  2. Divino il ragù di cinghiale, ottimo piatto!!

    RispondiElimina
  3. Awesome post! Looks delicious! What restaurant have you had the best ragu? Remember to add it to your Besty List! http://www.thebesty.com/ticucinocosi

    RispondiElimina
  4. Deve essere molto gustoso il ragù di cinghiale !

    RispondiElimina
  5. ottimo piatto per combattere il freddo,brava

    RispondiElimina
  6. Non sono vegetariana e adoro questi piatti così saporiti e gustosi, bravissima Lucy!!!
    bacioni...

    RispondiElimina
  7. Gnammmmm!!! Posso anch'io usare la manina per fare scarpetta?? :D
    Ottimo piatto!!
    Un abbraccio
    Vera

    RispondiElimina
  8. non è facile cucinare il cinghiale, direi che a te è venuto benissimo, complimenti!

    RispondiElimina
  9. Mi auto-inviterei a pranzo!!! Il cinghiale con le castagne?? Suona buonissimo!!! :)

    RispondiElimina