mercoledì 22 ottobre 2014

TORTA DI NOCCIOLE



Vivo in una zona dove sono state piantate numerose piante di nocciole, Nel paese dei miei nonni al posto delle storiche vite sono stati piantati dei noccioli, decisamente richiedono leggermente tempi minori per raccogliere i frutti e sono più redditizie vista l’ottima qualità.
Questa ricetta appartiene alla mia tradizione e alla mia terra. Una sola raccomandazione…Provatela.



300 GR NOCCIOLE I.G.P. PIEMONTE
150 GR BURRO
250 GR ZUCCHERO
100 GR AMIDO MAIS
3 UOVA
10 GR CACAO
1 PIZZICO SALE
1 BUSTINA LIEVITO


Mettere a tostare le nocciole in forno togliendo così l’eventuale pellicina esterna.
Montare i rossi dell’uovo con lo zucchero e appena il composto diventa gonfio unire il burro ammorbidito.
Tritare le nocciole finemente e unirle all’amido e al lievito e poi unirle al composto di uova.
Montare  gli albumi a neve e unirli con movimenti lenti e dal basso verso l’alto al composto.
Delicatamente  sistemarlo in una teglia imburrata ed infarinata (24cm).
Cuocere in forno a 200° per 35-40 minuti.

Fare raffreddare e spolverizzare di zucchero a velo.

20 commenti:

  1. quanto mi piaceva da piccola stare sotto il nocciolo del nonno a raccogliere e mangiare le nocciole fresche. sono la frutta secca che amo di più insieme a mandorle e pistacchi. questa torta non mi fa gola...di più :)
    un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  2. anche io in campagna alberi di nocciolo e che bei tempi ma pensa sono allergica dalla nascita e che guaio ne uso anche tante nei miei dolci per i miei figli ma sempre un'impresa :(
    complimenti sento il profumo della torta e dei tuoi ricordi
    un bacione

    RispondiElimina
  3. E giá tanti ricordi sotto alle piante dei noccioli per raccoglierle ... E la tua torta e davvero golosa
    Lia

    RispondiElimina
  4. Tante nocciole, tanto burro e niente farina... praticamente la mia torta preferita!!!

    RispondiElimina
  5. Dolce di straordinaria bontà!! Proverò presto la tua versione!!
    Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  6. Buongiorno cara :) questa torta è da provare assolutamente!!! Io adoro le nocciole!!!! E poi le tue foto sono sempre più belle...
    Un bacio
    Ila

    RispondiElimina
  7. Chissà che profumo, e che bontà, questa torta della tua terra che non ho mai assaggiato ma che miu hai fatto venire voglia di provare subito.
    Sarebbe anche perfetta per il nostro contest, ti va di partecipare?
    Ti lascio il link, qualora ti venisse voglia:http://pizzafichiezighini.blogspot.it/2014/09/stagioniamoil-contest.html

    Tanti baciooni, Lucy, buona giornata!

    RispondiElimina
  8. Mamma che buona dev'essere! Mi segno la ricetta! Complimenti!!!

    Colgo l’occasione, se non l’ho già fatto, di invitarti al mio nuovo contest sulla Lenticchia!
    Ti riporto di seguito il link:
    http://kucinadikiara.blogspot.it/2014/10/4-contest-kucina-di-kiara-una.html

    Ti aspetto! Un bacione e buona giornata!

    RispondiElimina
  9. ciao complimenti...sono nuova di questo mondo vorrei seguirti spero lo faccia anche tu!buon pomeriggio

    RispondiElimina
  10. non oso immaginare quanto sia buona e profumata... la proverò...

    RispondiElimina
  11. La vacanza n Piemonte è nell'aria già da un anno e ti pensi che come io arrivi lì non faccia incetta di nocciole....naaaaaaaa....ho già il cestio pronto e segno anche la tua ricetta così ti farò onore!!!!Grazie!!!

    RispondiElimina
  12. Se ce l'avessi davanti ne mangerei metà da sola!! Boooona! =D

    RispondiElimina
  13. ultimamente mi sono appassionata alle nocciole, chissà perchè! quindi di sicuro io la proverò questa torta! ha l'aria di essere buonissima! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Deve essere squisita! !!! La proverò sicuramente!
    Se ti va vieni a trovarmi su: www.fiordipistacchio.blogspot.it

    RispondiElimina
  15. Ciao, ho appena provato a farla... due volte! La prima è crollata al centro, e l'ho rifatta, pensando di aver sbagliato qualcosa (tipo abbassando in contro la temperatura del forno), invece anche la seconda quasi al termine del tempo si è afflosciata in mezzo ancora nel forno, che succede secondo te? Del sapore, ti saprò dire, per ora la casa è tutta una nocciola! Grazie, Mirta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sul fatto di afflosciarsi purtroppo dipende dal forno.le temperature son sempre relative nelle ricette.ti posso solo dire che metto l impasto in forno già caldo da un po' e che la tiro fuori lasciandola raffreddare dentro.anche la teglia conta

      Elimina
    2. Eccomi qua! riducendo drasticamente il lievito (1 cucchiaino) e impostando il forno a 180° viene una meraviglia! :)

      Elimina
    3. perfetto! son contenta!!!

      Elimina
  16. difficile il problema sia il forno, che è un forno professionale e finora ha fallito solo con questa torta. a meno che non sia che è troppo preciso e se dice 200, 200 sono. ma proverò a fare qualche variazione e ti farò sapere di certo, di sapore è troppo buona per non ritentare! grazie

    RispondiElimina