domenica 11 maggio 2014

CIBUS


Non mi era mai capitato di andare a Cibus e per la prima volta quest’anno ho avuto l’occasione di parteciparvi, non solo come visitatrice anche come chef!


Grazie a Chic e al progetto #adottaunochef in collaborazione con lo stand del Consorzio del Prosciutto di Parma ho avuto la fortuna di partecipare ad uno showcooking insieme allo chef Andrea Ribaldone.
Proprio la comunicazione e la condivisione, temi così importanti per Chic sono alla base anche di questi grandi eventi;anche se Cibus è una manifestazione di “nicchia”, è sicuramente una grande opportunità per far conoscere al mondo le nostre eccellenze,
 grandi produttori ma anche piccole realtà loco regionali, che spesso sono valorizzati negli stand da chef che meglio li sanno interpretare. 


Sempre della stessa filosofia l’evento al quale ho partecipato subito dopo (stavolta in qualità di assaggiatrice) organizzato da Solum.



Difficile sempre condensare così tante emozioni e soprattutto tante nozioni in un post ma spero di riuscire a trasmettere la voglia ai blogger e agli addetti ai lavori di trasmettere e condividere quello che ruota intorno ad una realtà così importante nel nostro Paese.

A breve la mia ricetta con il prosciutto di Parma per il progetto #adottaunochef

5 commenti:

  1. Ma dai ! complimenti Lucy ! che bello vederti sullo schermo.... Che belle esperienze che fai !!! Un abbraccione e continua così !

    RispondiElimina
  2. Brava Lucia! Per questa tua esperienza e per le tue bellissime parole: Hai ragione al 100%. E' d'obbligo tramandare la gioia della filosofia del buon cibo. Ti abbraccio

    RispondiElimina
  3. Wow, chef, addirittura, complimenti per il coraggio di metterti in gioco, io ho perso un sacco di occasioni per la mia insicurezza. Buona domenica.

    RispondiElimina
  4. Ciao Lucy e complimenti anche x questa esperienza, sei veramente grande!!! Ciao ciao Luisa

    RispondiElimina
  5. Io ho passato quattro giorni meravigliosi, vivere nel Made in Italy ti elettrizza davvero, come un bambino in un negozio di giocattoli, e' vero e' un'esperienza meravigliosa e come te lo ripeto a tutti: e' davvero un'esperienza da consigliare. Ciaooo a presto :)

    RispondiElimina