venerdì 30 maggio 2014

#ACCIUGALONGA


Dopo il successo di #vinperfocaccia ritorna nel week end del 14/15 giugno l’edizione di #acciugando.
Tutti i ristoratori di Celle scendono letteralmente in piazza e nelle vie per una degustazione della regina del mediterraneo.
Tantissime le ricette gustose e le proposte alternative, i banchetti e anche un interessantissimo dibattito che seguirà nella giornata di sabato in collaborazione con la capitaneria del Porto, la dietista Stefania Acquaro, e ovviamente io, che vi regalerò alcune ricette, con diversi gradi di difficoltà per esaltare al meglio questo pesce buonissimo e sano.
Nel mentre vi voglio stuzzicare con questo tortino di acciughe rivisitato


20 ACCIUGHE FRESCHE
1 DISCO PASTA SFOGLIA
5 POMODORI MEDIE DIMENSIONI
OLIVE TAGGIASCHE
BASILICO

PEPE, SALE, OLIO EVO



Coppare dei dischi di pasta sfoglia di cm.8  di diametro (Potete utilizzare pasta sfoglia pronta, l’importante che sia di buona qualità!)
Intanto togliere la pelle ai pomodori con uno spilucchino, tagliarli in quattro e ricavare dalla parte carnosa delle fettine che appiatterete leggermente.
Pulire le acciughe, privandole della testa e coda e della lisca centrale, apritele a libro e passatele sotto l’acqua corrente.
Disporre in una placca i dischi di pasta sfoglia e bucherellare leggermente, infornare a 180 gradi per 5 minuti. Toglierli dal forno e lasciare che si raffreddino, poi porre le fette di pomodoro a fiore e sopra le acciughe. Salare e pepare, versare un filo di olio e mettere al centro un’oliva e una foglia di basilico.
Infornare funzione ventilato per 5 minuti.
Servire con un olio al basilico e altre olive.

Se vi interessano altre ricette con il pesce azzurro, cliccate qui, qui e qui!

7 commenti:

  1. che ricettina sfiziosa per le acciughe, me gusta assai :)
    un bacio, buon week end

    RispondiElimina
  2. Che buona la degustazione ^^ peccato non poterci essere. Mi godo questa tua ricetta per consolarmi!

    RispondiElimina
  3. mizzica, siamo allineate ahahahahah
    grazie per la segnalazione e per la ricetta, manco a dirlo :)
    :*
    Cla

    RispondiElimina
  4. Confermo, stai attraversando una fase molto nizzarda!

    RispondiElimina
  5. ricetta "schietta" e senza frozoli... proprio com'è in natura il pesce :)

    buon week end

    RispondiElimina
  6. Mi piacciono molto le acciughe e ogni tipo di pesce e questa è una ricetta semplice e gustosa !!! Ciao e... a presto !!! Claudia

    RispondiElimina
  7. Les anchois de la Méditerranée, ce qu'elles font rêver, surtout quand elles sont fraîches comme celles que tu présentes aujourd'hui!
    Lou

    RispondiElimina