martedì 9 aprile 2013

TARTARE DI MANZO E AVOCADO





A volte e soprattutto per le mie pause pranzo adoro prepararmi cibi veloci, freschi e leggeri come questa tartare all’avocado.
Per fare la semplice tartare bastano pochi ingredienti ma devono essere di prima qualita’: potete gia’comprare la carne trita dal macellario altrimenti batterla a coltello.Fate attenzione a usare carne magra, (ottima quella di scottona), e come parti preferite la fesa o la coscia.


600 GR FILETTO DI MANZO
1 AVOCADO PICCOLO
PREZZEMOLO
OLIO
SALE
PEPE

Battere a coltello la carne, condire  con l’olio extravergine, poco sale, una spolverata di pepe nero macinato e il prezzemolo tritato finemente mescolare bene e riporre in frigorifero coperta per almeno mezz’ora in modo che si amalgami il condimento.
Pulire l’avocado e con una mandolina ricavare delle fettine sottilissime.
Utilizzando dei coppa pasta formare le porzioni direttamente nei piatti da portata alternando la carne con le fettine di avocado.
Per chi volesse essere più sfizioso può aggiungere semi di fave di cacao a pezzettini!



16 commenti:

  1. Un piatto proprio nelle mie corde!

    RispondiElimina
  2. Non amo la tartare di carne ma devo dire che questa ha davvero un bell'aspetto!!!!

    RispondiElimina
  3. Lucy, un piatto fantastico, adoro la tartare!
    Approfitto di questa ricetta rapidissima, sana e gustosa per segnalarti che ho indetto il mio primo contest e che il tema è proprio questo, se ti va passa a trovarmi!
    Buona giornata :)

    RispondiElimina
  4. Mi hai riportato per incanto a una cena di qualche sera fa, consumata su un terrazzo aggettante sull'Adige, dove ho assaggiato la mia prima tartare di fassona: una delizia!

    RispondiElimina
  5. Lucy, non ho nemmeno letto la ricetta (lo farò poi), sono rimasta incantata dalla presentazione nella foto ... quanta cura! Gli oggetti che hai scelto come contorno al piatto sono semplicemente naturali e quindi armonici, complimenti davvero cara!
    Un bacio,
    Valentina

    RispondiElimina
  6. fantastica... io adoro la carne cruda e questa è un'ottima idea! :)

    RispondiElimina
  7. Con tartare e carpaccio proprio non ce la posso fare. Però l'aspetto e la presentazione sono davvero invitanti :) Un bacione

    RispondiElimina
  8. molto carina la presentazione, sarà buonissima!

    RispondiElimina
  9. La tartare si presenta sempre molto bene. Contente di creare piatti e abbinamenti sempre molto ricercati.
    Io però non riesco a mangiare carne cruda, credo soprattutto per un "timore mentale". Tu pensa che anche la bistecca per me deve essere cotta bene... altro che al sangue come i veri fiorentini!! :-)
    Però Tommy ne va matto, la mangerebbe sempre. Gli suggerirò questo abbinamento con l'avocado.

    RispondiElimina
  10. questa è una ricetta che proverò assolutamente!!! mi ispira molto poichè l'avocado è un frutto particolarmente gustoso

    RispondiElimina
  11. Io adoro la tartare :D
    Buon pomeriggio :)

    RispondiElimina
  12. L'abbinamento con l'avocado lo trovo particolare e mi intriga, forse per il suo gusto delicato che non copre quello della tartare. Comunque sì, l'idea mi piace molto! E poi ho un debole per i piatti con pochi ingredienti...

    RispondiElimina
  13. che bella questa tartare!
    ps ma sai che pensavo di venire a Genova per lo Slow Fish
    ci sei già stata l'ano scorso? com'é?

    RispondiElimina
  14. Molto originale l'abbinamento con l'avocado e molto bella la foto!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  15. Con la bella stagione io incomincio con le tartare e questa mi sembra proprio bella ed anche molto originale!
    Grazie

    RispondiElimina