martedì 2 aprile 2013

PER TUTTI I GUSTI - EMILIA ROMAGNA


Era da parecchio ormai che mancavo a questo evento Per tutti i gusti, organizzato da Carlo Vischi in collaborazione con Le Stelle si incontrano,  La Feltrinelli e Cucina Gourmet: quale occasione migliore dunque dell'Emilia Romagna, una regione che culinariamente non ha da invidiare nessun'altra, basti pensare che detiene il maggior numero di prodotti IGP e DOP di tutte le altre regioni italiane.
Fantastici chef si sono alternati ai fornelli delle cucine dello Sheraton mettendo nei piatti la vera tradizione ma anche rivisitazioni e nuove interpretazioni di ricette dove la materia prima diventa il vero fulcro: Luca Marchini dell'Erba del Re a Modena, Giovanna Guidetta di La fefa, autrice di "A tavola con ...Duchi e duchesse", Isa Mazzocchi di La Palta, Aurora Mazzucchelli di Ristorante Marconi. Paolo Teverini di la casa di Paolo Teverini.
Il filo conduttore della serata è proprio la valorizzazione con conoscenze e tecniche (vi ricordo per esempio il nuovo forno di Gianni Guizzardi, soprannominato il re del barbecue) prodotti tipo la mortadella Favola, l'aceto balsamico Botteghe di Albinea,  il culatello di Zibello Spigaroli, la razza bianca modenese di Daniele Borghi.


Ovviamente non poteva mancare ottimo vino, (Azienda "La stoppa", Cleto Chiarli, Lini Oreste, Tenuta Santa croce,Azienda Agricola Stefano Ferrucci) che non appesantisce ma dona aria e freschezza ai piatti e  la molto apprezzata da me,  birra Amarcord.
Un grazie quindi di cuore agli chef, che amano la loro terra e trasmettono la loro passione in mirabili piatti, ma soprattutto ai padroni di casa, lui in primis , lo chef Enrico Fiorentini, e il suo staff Carlo Molon, Roberto Caruso e Gianni Gerry che per un po' non vedremo...
Cosa è cambiato questa volta?...io, Morena, Antonio Caggiano, siamo entrati nelle cucine del Canneto per preparare sfiziosi finger food!...che dire?!...nulla se non grazie!

Filetto di razza bianca modenese con burro di acciuga e cavolfiore

Pisarei e faso'rivisitati di Isa Mazzocchi

Sformato di parmigiano reggiano con prosciutto crudo croccante e cremdi piselli

Guancialino di vitello marinato nel pepe con croccante di procini piacentini e verdure di stagione di Isa Mazzocchi

Torta di tagliatelle con mandorle al profumo di anicione

Torta di maialino di Aurora Mazzucchelli con vegetali canditi radici in agro e aceto balsamico Bollino Aragosta

Mousse di mortadella con pistacchi, menta e riduzione di aceto balsamico

13 commenti:

  1. Ma che meraviglia, cara!! Grazie di aver condiviso.. è come se ci fossimo state! :D Un abbraccio stretto e un bacione!! :D

    RispondiElimina
  2. Come tu sia riuscita a fare qualche foto non so..io proprio manco mezza di decente! E' stata davvero una cosa diversa e a dire la verità finire in cucina è stata una cosa divertentissima..grazie a te e ad Antonio per l'avventura! Un abbraccio.
    Morena

    RispondiElimina
  3. Vedere il tuo post a quest’ora è un attentato!!! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  4. Che piatti chic! Bellissimi :)

    RispondiElimina
  5. bello, beata te e comunque grazie di averlo condiviso con un pò ci siamo andati anche noi

    RispondiElimina
  6. ciao Lucy, grazie per essere passata da me, il tuo blog è molto bello e mi sono aggiunto nei tuoi follower, se ti fa piacere puoi ricambiare e se vuoi possiamo diventare blog amici...

    RispondiElimina
  7. Nuova followers!
    Ti ringrazio per essere passata da me e ti faccio i miei complimenti per il tuo blog.
    Bellissima esperienza quella descritta in questo post!
    Se vuoi unirti ai miei lettori, ne sarò felice
    silviaaifornelli.blogspot.it
    A presto! Silvia

    RispondiElimina
  8. Che bei piatti e poi l'Emilia e' la mia terra del cuore e la "mia" casa! Conosco mooolto bene l' aceto balsamico visto che i miei abitano proprio li vicino!!! Baci luisa

    RispondiElimina
  9. Ciao Lucy...complimenti per il post! Approfitto per ringraziare tutti per la meravigliosa giornata trascorsa assieme, Carlo Vischi per l'organizzazione e lo staff dello Sheraton per l'accoglienza. A presto. Giulia - Birra Amarcord

    RispondiElimina
  10. Ciao che bella esperienza! Grazie per averla condivisa, un abbraccio
    paola

    RispondiElimina
  11. dev'essere stata una giornata indimenticabile!

    RispondiElimina
  12. wow!!! grazie per aver condiviso tutto con noi!:-)

    RispondiElimina