mercoledì 13 febbraio 2013

TORTINI SALATI ALLE PUNTARELLE


Adoro le torte salate, perché sono per me una valida alternativa ai pranzi.
Facili, veloci e sfiziose ben si adattano con la stagionalità e visto che io adoro mangiare prettamente verdure, vi consiglio questi tortini salate con acciughe e puntarelle.
Le puntarelle sono un tipo di cicoria invernale dal sapore asprigno, ricche di vitamine, stimolano le funzioni digestive e sono molto usate nella cucina romana e campana.



250 GR FARINA
120 GR BURRO
SALE
ACQUA Q.B

250 GR PUNTARELLE
4 BELLE ACCIUGHE SALATE
1 SPICCHIO D’AGLIO
200 GR RICOTTA SEIRASS
1 UOVO


Preparare la pasta, impastando velocemente gli ingredienti aggiungendo acqua se necessario (di solito un cucchiaio)
Formare una palla, coprire e lasciar riposare in frigo per almeno una ora.
Pulire le puntarelle e tagliarle grossolanamente.
Metterle a saltare in padella con un filo di olio e uno spicchio d’aglio.
Unire i filetti di acciughe dissalati e puliti per bene.
Lasciare che si sciolgano leggermente e insaporiscano le puntarelle.
Togliere lo spicchio d’aglio e versare la verdura in una ciotola in cui unire la ricotta e le uova.
Riprendere la pasta stendere e coprire degli stampini.
Versare il composto e infornare a 160 gradi per 20 minuti

21 commenti:

  1. Le adoro anche io e questa tua versione è buonissima

    RispondiElimina
  2. Con le puntarelle non so perché ma respiro aria di primavera. Sono deliziose le tue tortine mignon. Un bacio, buona giornata

    RispondiElimina
  3. gia' avete le puntarelle???mmm che buone!!

    RispondiElimina
  4. Buonissimi! :D E Fede ha ragione, fanno già aria di primavera.. che gran respiro!! Un abbraccione! :)

    RispondiElimina
  5. Inutile dire che adoro le torte salate e così non l'ho mai provata, devo decisamente rimediare!!
    buona giornata!!
    Fabiola

    RispondiElimina
  6. Adoro le puntarelle.....questa ricetta per me è da urlo!!!! Copio e rifaccio!!! un bacione

    RispondiElimina
  7. già le puntarelle, allora è primavera, però molto simpatici questi tortini

    RispondiElimina
  8. grazie per la ricetta adoro le puntarelle le mangio in insalata di solito a presto simmy

    RispondiElimina
  9. le devo provare, prenderò sicuro per le papille i miei!!!

    RispondiElimina
  10. sono vergognosa!!! non ho mai provato le puntarelle, mi segno la tua ricetta;-)

    RispondiElimina
  11. Le mariage de la chicorée et des anchois m'apparaît une délicieuse idée!
    La forme que tu as donnée à la pâte est très jolie!
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina
  12. Mai pensato di usare le puntarelle per il ripieno! Ti rubo subito l'idea perchè il mio Assistente va pazzo per le puntarelle e sarà felicissimo di mangiare questa delizia :D
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Un modo goloso per preparare le puntarelle...ma che brava!!!!
    Un bacio

    RispondiElimina
  14. Anche io fan delle verdure, mi segno questa bella torta salata!
    Vedo una primuletta fare capolino ;)

    RispondiElimina
  15. Ciao Lucy, hai ragioen, le torte salate sono facili e sfiziose, la tua versione è davvero ottima!!! Bravissima bella ricetta !!!
    Bacioni, buona serata :))

    RispondiElimina
  16. Un altra torta salata da scrivere sul quaderno, buonissima.

    RispondiElimina
  17. anch'io adoro le torte salate...ti risolvono il pranzo in un batter d'occhio!

    RispondiElimina
  18. mio marito adora le puntarelle con le alici le preparo sempre all'insalata, proverò anche così :)
    Rosalba

    RispondiElimina
  19. Qualche giorno fa ti dicevo su Twitter che non ho mai assaggiato le puntarelle ed ora me le fai trovare in una torta salta così sfiziosa?
    Non vale!

    RispondiElimina
  20. Che delizie questi tortini, complimenti e un abbraccio paola

    RispondiElimina