venerdì 18 gennaio 2013

IL VESCOVADO

Sono convinta che una buona squadra affiatata all’interno di un ristorante faccia la differenza e sia anche sinonimo di successo; se poi ci mettete menti brillanti, grandi capacità tecniche, esperienze lavorative ragguardevoli e una poliedricità data dalle origini, si crea un perfetto mix in cucina come quello che è presente al Vescovado.


Ovviamente il posto è già di per se un buon motivo per venire a fare una visita, le camere e i tavoli dell’hotel si affacciano su uno dei paesaggi più mozzafiato della Liguria, (ampiamente apprezzati anche nella bella stagione da ampie terrazze)e sono il contesto ideale di un viaggio sensoriale che si articolerà nei piatti di volta in volta presentati e ampiamente architettati.
Le materie prime freschissime abilmente lavorate diventano veri e proprie opere d’arte senza mai però stravolgere il prodotto, anzi esaltandolo di più, creando una vera e propria alchimia con i prodotti del territorio e della stagionalità.
La brigata e'cosi'composta: Pablo Fermoselle, spagnolo, Kaori No, giapponese e chef German Genovese, argentino, tutti capitanati da un grande chef stellato: Giuseppe Ricchebuono.
Ed ecco alcune delle loro proposte… e per chi invece volesse imparare da loro a breve altri corsi!

Insalata di sgombro marinato con finocchio e noci

Ricciola in infusione di camomilla e pere

Sugarello affumicato e castagne


Palamita doppia cottura

  HOTEL VESCOVADO PIAZZALE ROSSELLI     LUNGOMARE MARCONI   17026 NOLI (SV) - ITALY   TEL./FAX +39 019 7499059    

10 commenti:

  1. Ossignore! Che piccoli quadri d'autore! Anche commestibili. Complimenti agli chef artisti e che bel posto deve essere! Un abbraccio dolcissima!

    RispondiElimina
  2. Sono senza parole!
    tutto magnifico!
    Baci

    RispondiElimina
  3. bellissimi piatti da vedere, e spero anche da mangiare! complimenti agli chef! un bacio a te!

    RispondiElimina
  4. Sono decisamente lontanuccia ma prendo nota e faccio tanti complimenti a tutta la squadra! :) Buon weekend, Lucy :)

    RispondiElimina
  5. Ciao Lucy!
    In effetti in queste sale cominciano già a sentirsi profumi di carne, di tostature e brodi complessi!!
    Ti salutano tutti....aspettando di riabbracciarti a Milano;))

    RispondiElimina
  6. Ad altissimi livelli!!! Complimenti.

    pastaenonsolo.blogspot.it

    RispondiElimina
  7. Ciao Lucy, bellissimi piatti, complimenti agli chef!!!!
    Buona giornata :))

    RispondiElimina
  8. Che bella recenmsione Lucy! Complimenti che bel reportage. La prima foto dei piatti, quella dell'insalata di sgombro, sembra un quadro! Complimenti anche alla cucina, ovviamente :-)
    simo

    RispondiElimina
  9. Oddiomio quanta meraviglia! Bravissima Lucy, ottima recensioni e ottime foto!
    Un bacio

    RispondiElimina