mercoledì 21 novembre 2012

PAVLOVA AI CACHI





Ogni tanto mi rendo conto che sul web è facile che passi una ricetta e che poi la si ritrovi in altri blog anche modificata perché si viene ispirati particolarmente dalla foto o dalla ricetta stessa.
Succede anche a me alle volte e dopo aver visto questa foto e dopo che effettivamente il mio primo esperimento con questo dolce riuscì bene ho deciso di replicare nel week end, abbinando stavolta un frutto particolarmente amato dalla mamma: pavlova con salsa ai cachi.


2 ALBUMI
200 GR ZUCCHERO
1 CUCCHIAINO DI FECOLA
1 CUCCHIAINO DI ACETO DI LAMPONI
1 PRESA DI SALE
2 CACHI MATURI
1 CUCCIAIO MIELE


In una grossa ciotola montare gli albumi con la presa di sale usando le fruste elettriche.
Appena il composto inizia a diventare spumoso aggiungere lo zucchero rimasto a piccole dosi continuando a montare finché si ottiene una meringa soda e lucida.
A questo punto unire la fecola, l'aceto e continuare a mescolare stavolta delicatamente con una spatola.
Trasferite, aiutandovi con un cucchiaio, la meringa in una placca da forno rivestita, avendo cura di creare un piccolo e leggero avvallamento al centro.
Cuocere nel forno ventilato a 100 gradi per due ore, togliere poi dal forno e lasciar riposare.
Intanto preparare la salsa, pulendo i cachi e farli scaldare con il cucchiaio di miele; lasciar sobbollire qualche minuto e poi passare a setaccio.
Al momento di servire porre al centro la panna montata e la salsa di cachi.

31 commenti:

  1. Adoro la pavlova, questa dev'essere davvero ottima!

    RispondiElimina
  2. Pensa Lucy che io la pavlova non l'ho mai assaggiata! ma mi sembra così bella e perfetta che avrei proprio voglia di provare a farla finalmente (e sarebbe pure ora, no?) Tra l'altro abbinata alla salsa di cachi mi ispira ancora di più!
    Baci grandi, buona giornata!

    RispondiElimina
  3. La palvola? aiuto Lucy non la conosco, che ignorante, ma ho capito che di un dolce si tratta :))))))))))))almeno quello riesco a capire, intuisco anche che sicuramente sara' goloso grazie della ricetta ......

    RispondiElimina
  4. Non ho mai fatto la pavlova, è da troppo che non non faccio neanche le meringhe! Ma quasi quasi...Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Non l'ho mai provata, ma come dici tu le foto a volte ispirano, e la tua mi ispira tantissimo. Complimenti.

    RispondiElimina
  6. Quella foto aveva colpito anche me e le tue mi colpiscono altrettanto! :)
    L'ho fatta una volta la pavlova e inaspettatamente (non impazzisco per le meringhe in genere!) mi è piaciuta molto!
    Da rifare, magari proprio con salsa ai cachi! ;)

    RispondiElimina
  7. con i cachi mai assaggiata!!

    RispondiElimina
  8. Ma è bellissima tesoro! E il sapore non dev'essere niente male!! :D Complimenti.. e spero tu stia bene stella bella! :) Un bacio grande grande!

    RispondiElimina
  9. magari mi venisse una merigna come la tua! bravissima!

    RispondiElimina
  10. Ah, la pavlova, ogni volta che ne vedo una mi viene voglia di rifarla. Ai cachi deve essere eccezionale!

    RispondiElimina
  11. un abbinamento perfetto e golosissimo

    RispondiElimina
  12. e hai fatto proprio bene ad abbinarci il caco, perchè il colore è bellissimo e anche il sapore dev'essere fantastico. Buona giornata

    RispondiElimina
  13. non ho mai preparato la Pavlova, questa sembra buonissima!! buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Devo assolutamente provarla.. mi incuriosisce molto!! la tua è bellissima!!

    RispondiElimina
  15. Ciao Lucy io non amo i cachi da soli ma nei dolci ne vado matta (scoperta recente). Questa pavlova ha dei colori incredibilmente belli e solari, mi mette allegria solo a guardarla (e oggi non è facile...). Complimenti!
    simo

    RispondiElimina
  16. magnifica e sicuramente di stagione!
    bravissima cara!
    baci

    RispondiElimina
  17. Che favola lucy!!! coi cachi dev'essere superbissima!

    RispondiElimina
  18. Fantastica!!! Ho 3 ceste di cachi e mi sa che provo a fare questa pavlova sai!!! Baci, Roberta

    RispondiElimina
  19. Amo la pavlova e la tua ha un aspetto strepitoso e con i cachi mai provata!!baci,Imma

    RispondiElimina
  20. La pavlova è un dolce che faccio spesso, ma mai con i cachi!!!
    Bravissima, è proprio bella la tua variante!!
    Un abbraccio e buona serata
    Carmen

    RispondiElimina
  21. Che delizia, da provare con i cachi e complimenti per la presentazione! Ciao

    RispondiElimina
  22. Quando trovo delle ricette che usano i cachi me le segno, io sono così abituata a mangiarli al naturale che non mi viene in mente di riutilizzarli in cucina. Una paplova davvero golosissima!!! Baci

    RispondiElimina
  23. Non so se la pavlova potrebbe piacermi a livello di gusto, ma adoro guardarla, è così decadente che potrebbe fare da protagonista in un film in costume... e forse è già successo...

    RispondiElimina
  24. Questa pavlova è perfetta, bellissima... e immagino squisita! :D Complimenti, non ho mai fatto una pavlova, mi sembra difficilissima! :D Un bacione, buona giornata :)

    RispondiElimina
  25. une présentation des plus merveilleuses, bravo
    bonne journée

    RispondiElimina
  26. Ma sai che hai avuto davvero una bella idea!!!! I cachi in questo periodo abbondano, non mi resta che provare!!!!!!!!!
    Un bacio grande :)

    RispondiElimina
  27. Vengo a ricambiare la visita, e vengo accolta da questo
    dolce fantastico!! La pavlova è uno dei miei dolci preferiti,
    con i cachi è golosissima!!
    Bravissima!!
    A presto:)

    RispondiElimina
  28. Caspita che ricettina sciccosa!! Io non amo i cachi ma cìquesto dolce mi pare davvero raffinato ed elegante, molto bello, complimenti!!!

    RispondiElimina
  29. Le coup d'oeil est fantastique : le blanc immaculé et l'orangé! Tout un prélude à la gourmandise!
    Bises,
    Lou

    RispondiElimina