giovedì 2 febbraio 2012

CERTEZZE


A volte in cucina si hanno delle strane convizioni e dei pregiudizi che e' difficile abbattere.
Succede ripetutamente quando mio marito si siede a tavola e sente odori strani e inizia a dire che ho fatto i cavoli, succede quando vede l' insalata russa e si convince che ci sono le fave (a cui e' allergico) anche se l'ho fatta io e sto attenta, succede quando il piccolo vede un formaggio nuovo ed inizia a chiedere se e' buono ed ha paura di assaggiarlo e,... succede anche a me alle volte quando devo cucinare!
lo ammetto, non pensavo si potesse fare un polpettone di carne bianca, o mi correggo, tecnicamente so che tutto e'possibile ma non avrei mai immagino anche che fosse anche buono.
Finche' arrivo' il bel giorno in cui mi sedetti a mangiare dal vero questo polpettone e allora un nuovo mondo si apri'....
Eccolo il mio polpettone ripieno di prosciutto crudo.


170 GR CARNE DI TACCHINO
120 GR PATATE LESSE
50 GR PANE SECCO GRATTATO
1 CIPOLLA PICCOLA
25 GR PHILADELPHIA
2 UOVA (potete metterne anche una sola)
per il ripieno
25 GR PHILADELPHIA
2 FETTE PROSCIUTTO CRUDO
2 FOGLIE DI BIETOLE


A parte preparare prima il ripieno: farcire due fette di prosciutto con il formaggio e arrotolarle su se stesse.
Sbollentare in acqua bollente e salata le foglie di bietole e far raffreddare ben aperte.
A questo punto procedere con la preparazione del polpettone riunendo tutti gli ingredienti in un mixer e frullando ad alta velocita' per amalgamare tutti gli ingredienti.
Far riposare il composto in frigo per almeno mezz'ora.
Trascorso il tempo riprendere il composto e dividerlo in due.Mettere la prima parte allargandola su un foglio di carta da forno bagnata e strizzata, posizionare al centro le foglie di bietola e poi il rotolo di prosciutto.
Richiudere con la seconda parte del composto, arrotolarlo con la carta da forno e poi legarlo bene a salame.
Infornare a 160 gradi ventilati per 40 minuti.

39 commenti:

  1. Sfiziosa questa ricettina!!!

    RispondiElimina
  2. Io solo a guardarlo mi sarei seduta a mangiarlo senza fare troppe domande. Pare che ce l'ha scritto sopra "mangiami, mangiami" :)

    RispondiElimina
  3. Non è che siamo sposate allo stesso uomo, vero??? ;-)

    RispondiElimina
  4. provare,provare,provare...sempre! è il risultato si vede...che meraviglia!!!

    RispondiElimina
  5. bellissimo, la carne di tacchino poi è molto versatile per quanto riguarda l'abbinamento ad altri sapori e neescono sempre piatti gustosi. Prendo nota. un abbraccio

    RispondiElimina
  6. Che bontá!!! Da provare assolutamente!!!!!
    Bacioni!

    RispondiElimina
  7. Che bello questo polpettone!! wau bello e di sicuro buonissimo

    RispondiElimina
  8. grazie imfinite per i tuoi complimenti, sei bravissima anche tu, e sei la candidata idelae per il mio contest....le presentazioni sono fantastiche.ti va di partecipare? il contest si intitola con tutto il cuore ti aspetto baciotti maria

    RispondiElimina
  9. e' automatico il copia-incolla...uvuoi mettere: una cena diversa e un gran figurone in famiglia ^_^

    RispondiElimina
  10. gustosissimo e anche molto bello!!! ;)

    RispondiElimina
  11. mi piace molto questo polpettone, complimenti mi segno la ricetta per provarla

    RispondiElimina
  12. Mi sa tanto che tutti gli uomini devono avere un certo "gene" in comune per essere sempre così sospettosi!!! Non amando troppo la carne rossa mi sono lanciata su quella bianc asenza pensarci troppo. Non ho dubbi quindi sulla bontà del tuo polpettone che è anche bello da presentare. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  13. Bellissima idea questa ricetta, me la segno e la provo.
    Ciao ciao
    Emme

    RispondiElimina
  14. Sono proprio contenta che grazie a quell'assaggio hai abbattuto un piccolo pregiudizio! Ottima anche la tua versione! E mi piace l'idea del morbido ripieno :)! Un bacione

    RispondiElimina
  15. Che bellezza distruggere le proprie certezze!!! Questo polpettone promette veramente bene!

    RispondiElimina
  16. Il bello è anche potersi ricredere, giusto? Ottima idea e ricetta :)

    RispondiElimina
  17. Solo in cucina è possibile anche l'imposiibile. Gusti che prima non piacevano poi ne andiamo matti e così via.... adorabile questo polpettone gustose e ricco :)

    Buona giornata cara

    RispondiElimina
  18. Lovely post, I can smell the food from your pictures...

    RispondiElimina
  19. Ecco, di pregiudizi in cucina spesso ce ne sono molti e, permettimi di dirlo, anche stupidi! Non credevo nemmeno io che si potesse fare un polpettone di carne bianca ma a giudicare da come ti è venuto...beh, direi che è golosissimo! E forse meglio della versione "nera"!!!! Complimenti!

    RispondiElimina
  20. Ummmm posso mangiare quasi ogni ingrediente, un paio di piccole sostituzioni e lo provo!
    Bel blog, se hai tempo passa per il mio.

    RispondiElimina
  21. Un polpettone così non l'avevo ancora visto, però mi ispira moltissimo.. buona idea per cambiare dal solito "polpettone"! baci!

    RispondiElimina
  22. Bello e buono questo ricco polpettone!
    Buona serata!

    RispondiElimina
  23. Mi ispira tantissimo Lucy, mi sembra anche umido al punto giusto grazie alle patate. Credo che la prossima settimana mi cimentero' pure io e ti faro' sapere di sicuro il risultato! :)

    RispondiElimina
  24. Ma che meraviglia. Con le patate dev'essere gustosissimo e morbidissimo!

    RispondiElimina
  25. Ottima versione, questo polpettone deve essere squisito! Lo provo!Ciao

    RispondiElimina
  26. Ma con le tue ricette non si possono avere pregiudizi!!! Questo polpettone dice mangiami!!!!

    RispondiElimina
  27. buono! in cucina bisogna sempre sperimentare!
    sto pensando già a come variare il ripieno :P
    buon we!

    RispondiElimina
  28. wooooooooooow che delizia! complimenti, un bacio :)
    ps: ho realizzato un nuovo concorso "Fashion Food": in premio 100 euro di shopping! Ti aspetto :)

    RispondiElimina
  29. Hai ragione, anche a casa mia ci sono tante convinzioni, ne ho anch'io a volte, però vedendo la foto di questo polpettone mi sono sparite, ha un aspetto strepitoso anche se è fatto con il tacchino, sai che voglio provarlo? ti farò sapere i convinti cosa diranno....

    RispondiElimina
  30. Grazie Lucy, il mio tasto "rispondi" non funzona (chissà perchè), e ti rispondo qui: fortunatamente non sono le vere e classiche intolleranze, ma alimenti mal tollerati che fanno ingrassare. Quindi se voglio dimagrire devo tagliare tutto!
    Hai provato il Clam Chowder? Io lo adoro, mi ricorda il New England. Sono contento vi sia piaciuta, se ti va falla girare!
    Ora dovresti provare il Gumbo di gamberi...

    RispondiElimina
  31. una volta ho letto una citazione meravigliosa, non ricordo le parole esatte ma il senso era questo: intelligente è chi ha il coraggio di cambiare idea, anche se era convinto dell'esatto contrario! e tu dimostri di essere una persona intelligente e ti ammiro molto!

    RispondiElimina
  32. Bellissimo blog, complimenti!!! Passerò a trovarti più spesso! :)

    RispondiElimina
  33. Bontà certa a parte... fai delle foto bellissime!!! Complimenti!!!
    Mi clicco subito tua follower!!
    Se ti va un giorno passa da me!!!

    A presto!!

    RispondiElimina
  34. Ne avrai mille da fare e duemila da pensare ma volevo lasciarti un pensierino:
    http://speziapazza.blogspot.com/2012/02/piccoli-doni-inaspettati.html

    RispondiElimina
  35. Delizioso il tuo post e delizioso ancor di più questo bellissimo polpettone! Voglio provarlo anch'io in versione "light"! *-*

    RispondiElimina