martedì 31 gennaio 2012

FINE GENNAIO

Finalmente Gennaio sta finendo!


E' un mese che all apparenza e'corto, visto che inizia ancora in clima festivo, ma e'anche quello che amo di meno.
Gennaio, mese di grandi e piccoli propositi ma che dopo 15 giorni ti accorgi che gia' non sarai in grado di mantenere! Ecco perche lo considero un mese fallimentare, aggiungete il fatto che e''il primo dell'anno e che quindi si sta iniziando una lenta e faticosa salita e poi aggiungete anche il fatto che fa freddo!!!...insomma, meno male che siamo alla fine.
Non che Febbraio lo consideri piu' positivamente ma per lo meno dura due giorni in meno e c'é' la speranza che in quello dopo il tempo volgera' al bello e in piu' le ore di luce iniziano ad aumentare.
Insomma non resta che festeggiare questo fine mese coccolandoci un po', al calduccio della propria casetta, magari con una colazione da campioni!
Ecco la ricetta di una torta semplicissima, plumcake al mosto d'uva, proprio come piacciono a me leggere e rustiche ideali anche per spalmare la marmellata o il miele.


50 GR MOSTO D'UVA COTTO
200 GR FARINA
50 GR BURRO
1 BUSTINA LIEVITO
2 UOVA


Sbattere le uova con il burro ammorbidito, quando il composto e' gonfio aggiungere il mosto e siuccessivamente la farina mischiata con il lievito.
Amalgamare energicamente, mettere nello stampo e infornare a 160 gradi per 30 minuti.
Non essendo dolcissima ma molto particolare, e'ottima da mangiare cosi' oppure da farcire con marmellate.


N.B: il mosto d'uva cotto e' un mosto parzialmente caramellato che si ottiene con lavorazioni dall'uva fresca o ammostata.

40 commenti:

  1. Sembra buonissimo.....complimenti!
    Buona giornata
    Valeria

    RispondiElimina
  2. Squisito, lo vorrei oggi per pranzo! complimenti e Buon Anno!

    RispondiElimina
  3. per fortuna sta passando questo mese... è stato un po' bruttino.. ottima la ricetta, mi piace..

    RispondiElimina
  4. Anch’io non amo il mese di gennaio per i tuoi stessi motivi. Quando arriva la fine mi sento già un pizzico fuori dell’inverno ma ho paura che quest’anno febbraio ci giocherà qualche scherzo di carnevale! Spero di sbagliarmi...
    Non mi sbaglio invece quando penso che questo cake sia pura delizia. Accidenti al mosto cotto che proprio non so dove trovare! Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Davvero particolare questo plumcake e le foto son sempre meravigliose :)

    Un bacione cara

    RispondiElimina
  6. Coraggio coraggio, arriverà anche il caldo e con lui la voglia di fare, correre, e rimettersi in riga :) Per ora indugio su questo originale plumcake che non so cosa darei per assaggiare .. che bel tavolo della colazione, un ottimo modo per iniziare la giornata.Smack

    RispondiElimina
  7. Ciao!
    Molto particolare questo plumcake al mosto d'uva!!! Buono!
    Un bacio, ciao!

    RispondiElimina
  8. Deve essere delizioso questo cake!! Una fetta l'assaggerei volentieri anche se non è più ora di colazione!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  9. La penso come te i mesi che proprio non amo sono novembre e gennaio, peccato che quest'anno febbraio finisce di 29! Speriamo arrivi presto la primavera ma vedendo il tempo di oggi mmmmmm ho paura che dovremo aspettare un po'! Ottimo questo cake peccato per il mosto che non trovo mai!

    RispondiElimina
  10. Ciao!!!Io ho preparato dei biscotti con il vincotto quanche tempo fa..mi puace molto come ingrediente quindi segno subito anche la tua ricetta che mi fa proprio gola!!!A presto e complimenti!

    RispondiElimina
  11. Ehi! Ok, Gennaio non è il massimo, ma Febbraio è il *mio* mese, il mese del *mio* compleanno, che quest'anno c'è nel giorno giusto e finalmente potrò festeggiarlo e mi aspetto un milione di auguri! Ma se per farti perdonare di aver parlato male del *mio* mese mi offri una fetta di plum cake spalmata di miele di castagno, allora sono disposta a dimenticare :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. va bene cerchero'di farmi perdonare ma se mi posso permettere, ti offro il miele di acacia al mirtillo.l'ho aperto ieri che me l.avevano regalato ed e'una bomba!!!

      Elimina
  12. che delizia questo cake e che delizia lo spargi burro!

    RispondiElimina
  13. è una meraviglia...complimenti!

    RispondiElimina
  14. sii buono! Ma dove si compra il mosto d'uva? :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. guarda e'una bella domanda..io ho avuto la fortuna che me l'hanno regalato ma in effetti non si trova ovunque ora so che in certe zone tanto per dirti piemonte cuneese si trovano in certi negozi qualificati di gastronomia.non conosco grandi produttori invece

      Elimina
  15. Con burro e marmellata? Sbaw, favoloso *.*

    RispondiElimina
  16. Ciao Lucy! Sono d'accordo con te: meno male che gennaio è finito. è stato un mese rognosetto e un po' antipatico ma...questa meraviglia che vedo nel monitor mi sta tirando su il morale...con quel burro poi...chissà che bontà! Ti abbraccio forte
    simo

    RispondiElimina
  17. Hai ragione, io non amo per niente il freddo, ed ogni volta che arriva non vedo l'ora che se ne vada! Comunque farei volentieri colazione con una fetta di questa magnifica torta!

    RispondiElimina
  18. Lucy, me encanta lo jugos que te ha quedado, está fantástico y acompañado de mantequilla y mermelada.
    Un beso.

    RispondiElimina
  19. Che golosità!!! :-) è l'ideale per questo freddo pomeriggio!

    RispondiElimina
  20. c'est le genre de gâteau que j'aime dégusté avec une tasse de thé
    in vrai régal bravo
    bonne journée

    RispondiElimina
  21. En las fotos se ve muy bien.
    Un saludito

    RispondiElimina
  22. Quella torta sembra morbidissima e buonissima!

    RispondiElimina
  23. Hei davvero complimenti per il blog.. è la prima volta che passo di qua ed ho trovato un sacco di belle ricettine! tornerò presto
    vale

    RispondiElimina
  24. Il dolce è bellissimo e pensa che per farlo non hai sofferto il caldo!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  25. Favolosa l'idea di fare un plum cake dolcificandolo con il mosto cotto! E come immagini potrei subitissimo replicare ;)))! Riguardo gennaio e il freddo mi esprimo con un bel no-comment!!!Gennaio è un mese di scadenze e pagamenti e il freddo mi paralizza completamente...Quindi non vedo l'ora sia primavera! Un bacione e complimentissimi per i meritati 1003 lettori :)!

    RispondiElimina
  26. Chissà che buono!! E poi deve essere sofficissimo!!

    RispondiElimina
  27. Complimenti per le buone ricette e bellissime presentazioni fotografiche. Se ti va dai un occhio anche al mio blog Un piatto e un calice...

    RispondiElimina
  28. buono!!ideale in questi giorni di freddo,finalmente gennaio sta finendo,ma febbraio noooo... ci sono nata,è il mio mese!!!!....ciao complimenti!!!

    RispondiElimina
  29. delizioso dolce, da prendere in considerazione quando sarà disponibile un nuovo mosto d'uva. un abbraccio

    RispondiElimina
  30. ti dirò cara lucy febbraio lo amo un po' meno di gennaio, ma ho sempre l'impressione che voli :)
    mi frego una fetta di plumcake anche se è tardi :P

    RispondiElimina
  31. Non me ne parlare, guarda, questo Gennaio sembrava non finire più, sembrava avesse 62 giorni invece che 31!Speriamo però che febbraio non sia ancor più triste e lento! Ad ogni modo ci si può sempre consolare con una fetta di torta come questa, davvero deliziosa e particoalre!

    RispondiElimina
  32. Anche io non amo gennaio ma nemmeno febbraio!! Molto particolare questa torta dal sapore settembrino!!

    RispondiElimina
  33. mmmm...questa sì che è una signora colazione!!!!!

    RispondiElimina
  34. Veramente interessante il contributo del mosto d'uva!!!E poi è così invitante il tutto con burro e marmellata!:-)

    RispondiElimina
  35. Gran bella idea quella di impreziosire il plumcake con il mosto d'uva!

    RispondiElimina
  36. Ciao c'è un premio per te nel mio blog del 31 gennaio, ti aspetto!
    Dana et Dana I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina