domenica 4 settembre 2011

POST PERSO PER STRADA

Ecco il post che doveva esserci prima che un medico mi mettesse un freno: una ricetta semplicissima con tutto il sapore della bella stagione, che abbina un fiore e un frutto profumatissimo con un vino tipico della mia regione: pesche al moscato e lavanda.


6 BELLE PESCHE DI VOLPEDO
20 CL MOSCATO
1 STECCA VANIGLIA
LAVANDA


Sbucciare le pesche, dividerle in due ed eliminare il nocciolo.
Versare il vino in una casseruola aggiungere la stecca di vaniglia divisa in due e due bastoncini di lavanda fresca e portare ad ebollizione.
Immergere le pesche nel vino e lasciarle cuocere per 10/15 minuti nel liquido mescolando delicatamente.
Togliere la vaniglia e la lavanda.
Distribuire le pesche nel piatto da portata.


41 commenti:

  1. Posso solo immaginare quanto siano profumatissime queste pesche.

    RispondiElimina
  2. che poteva avere una ricetta light e profumata come questa per metterci il freno? Mi piace, perché del moscato che avanza nn so mai che fare, ora lo so!

    RispondiElimina
  3. Mi sembra di sentirne i profumi, deliziosa questa ricetta, complimenti e in bocca al lupo....

    RispondiElimina
  4. ma io la trovo addirittura light,possibile bisogna non abusarne!!E' una ricetta deliziosa,semplice ma che esalta tutto il profumo delle pesche!!Un abbraccio cara,benritrovata e soprattutto tanti auguri anche se in ritardo!!
    p.s deliziosi questi dolcini alle mandorle!!

    RispondiElimina
  5. che meraviglia! possiamo immaginare il profumo intenso ed il gusto delicato di queste pesche...

    RispondiElimina
  6. humm les photos sont superbes et j'aime beaucoup la petite touche de lavande!
    Bise

    RispondiElimina
  7. Lucy.....mi manchi, mi sa che manchi a tante, tantissime persone!!!
    Sai che il produttore di basilico ancora non ha risposto.....ah quelli di Celle sono pestiferi!!!
    Un bacione e un bacino,

    Fabi

    RispondiElimina
  8. e una ricetta meravigliosa complimenti;)

    RispondiElimina
  9. stragolose e facili, un'idea gustosa! baci...siamo tornateeeeeeeee

    RispondiElimina
  10. Semplici ma deliziose queste pesche e... chissà che profumo!!
    Ciao e buona domenica!

    RispondiElimina
  11. devono essere proprio deliziose, credo che la lavanda abbia un gusto che si abbina proprio bene alle pesche. brava

    RispondiElimina
  12. sento il profumo...mmm...
    oggi il mio blog compie un anno...sono passata ad invitarti al blog candy che ho organizzato per l'occasione ;)
    http://solozuccheroefantasia.blogspot.com/2011/09/quasi-un-anno-insieme1-blog-candy.html
    ti aspetto
    :-*
    Dory

    RispondiElimina
  13. e va beh! magari un paio di fettine solo!! profumatissime!

    RispondiElimina
  14. Anche tu come me allergica alle pesche?
    Certo che devono essere profumatissime!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  15. Sembra davvero delizisa quest'idea!
    complimenti:)

    RispondiElimina
  16. Ottime davvero! E poi belle anche a vedersi :D

    RispondiElimina
  17. Mi piace molto il profumo della lavanda ad accompagnare queste pesche. Un modo dolcissimo di coccolarsi. Un bacione tesoro e una coccola al piccolino ^__^

    RispondiElimina
  18. Per fortuna hai mollato il freno!!!! ;)

    RispondiElimina
  19. Buonissmi e golose queste pesche al vino semplici e proprio freschissime!
    una bella idea pure leggera!
    bacioni

    RispondiElimina
  20. Aggiungo un "fortunatamente" alla prima frase del post ;-)! Le pesche...Visto che mi sto rendendo conto che a breve dovremo passare ad altri tipi di frutta, ne sto facendo incetta...Deliziose nella tua versione che fa tanto Provenza! bacio

    RispondiElimina
  21. Adoro la frutta in versione dessert ed in questo periodo le pesche vanno per la maggiore a casa mia: non le ho mai provate in abbinamento con la lavanda, ma posso cominciare con il moscato ....
    I dolcini del post precedente mi hanno conquistata e mi ricordano alcuni dolcini ebraici con il pistacchio .....

    RispondiElimina
  22. Davvero deliziosa questa ricetta.Me la segno cosi provo a rifarla .Un abbraccio e buona serata.

    RispondiElimina
  23. Ciao Lucy!!!Come stai? E la tua creatura nuova nuova? Sei davvero fantastica, non ti sei mai fermata con il blog...ma come fai?? Qui è sempre tutto così invitante...un bacione enorme!Smack!

    RispondiElimina
  24. Abbiamo fatto un giro nel tuo blog, molto bello e originale, quindi ci uniamo volentieri e Auguri anche se in ritardo. I cuochi di Lucullo
    Se puoi passa a trovarci ci farà molto piacere

    RispondiElimina
  25. bellissima ricetta!chissà che profumo!

    RispondiElimina
  26. buonissimi e sani frutti di stagione...ma come riesci a conciliare bimbo, cucina e blog ? Spero davvero di poterti presto conoscere a Celle
    un abbraccio
    simonetta

    RispondiElimina
  27. io e mio moroso abbiamo parenti che si sono trasferiti in piemonte e...proprio l'altro giorno mia suocera ha chiamato i parenti del piemonte per farsi dare la ricetta delle pesche ripiene!! buonissime...provo anche questa tua versione!! bravissima...

    RispondiElimina
  28. Le trovo meravigliose ne mangerei volentieri ..un paio e più :)
    bacioni

    RispondiElimina
  29. Lucy,

    grazie mille intanto di avermi fatto visita sul mio blog!

    Le tue foto sono davvero belle! Questa poi ha un bellissimo contrasito di colori. Pesche e lavanda, non ci avevo mai pensato...buona idea! Sperimenterò!

    Arianna

    RispondiElimina
  30. Ma che belle queste pesche... devo proprio provarle adesso che hanno un sapore così dolce.

    RispondiElimina
  31. che buone le pesche cosi'.. fantastiche!!

    Vieni a dare un’occhiata al mio blog? ho indetto una raccolta di ricette per Halloween a base di zucca e affini.. mi farebbe piacere se tu partecipassi!
    http://nonna-papera.blogspot.com/2011/09/raccolta-ricette-halloween-2011-si-lo.html#links
    Paola

    RispondiElimina
  32. Ma che belle queste pesche, delizioso dessert estivo! Ho appena fatto un giretto per il tuo blog: complimenti e tanti auguri per l'arrivo del piccoletto! capperi non ti sei neanche fermata...che brava! Bacini

    RispondiElimina
  33. Lucy ¡¡¡qué alegría poder visitarte de nuevo!!! después de un período de ausencia regreso y me encuentro con un bocado delicoso.

    Mil besos preciosa,

    RispondiElimina
  34. pesche e lavanda trovo che siano divine insieme..se poi aggiungi pure il moscato!!!! benritrovata.baci

    RispondiElimina
  35. Delicate, profumate, aromatiche e anche leggere...un'ottima idea per servire le ultime pesche di stagione.

    Nadia - Alte Forchette -

    RispondiElimina
  36. Prima di tutto tantissimi auguri di bella vita al piccolo Ruben!!!
    Che bella questa profumatissima e invitante ricetta per dare alle ultime pesche un nuovo colpo di vita!!!
    Baci

    RispondiElimina
  37. mi ispira da matti quest'idea la terrò presente

    RispondiElimina
  38. Lucy, ma... fammi capire, c'è un nuovo arrivo? Ma io non sapevo niente! O mi era del tutto sfuggito... Congratulazioni!!!

    RispondiElimina