lunedì 25 luglio 2011

DUE NUOVI SAPORI


La ricetta è di quelle semplici e dal gusto di mare ma molto sfiziosa nonostante il tempo non sia dei migliori e per il primo anno ho visto i fuochi d'artificio del paese sotto un acquazzone pazzesco.
Questa ricetta è nata da una sperimentazione di gusti e ne sono decisamente rimasta entusiasta.
Grazie a Federica ho avuto l'opportunità di trovarmi davanti ad un bel pacchetto di ceci neri biologici il cui gusto devo dire mi ha entusiasmato,(il sapore è quasi di nocciola) a cui è stata aggiunta della polpa di granchio che ha reso decisamente la ricetta più raffinata.
A voi il piacere di provarla con soprattutto l'augurio per tutti di godersi una bella estate.

250 GR CECI NERI BIOLOGICI
1 CIPOLLINA
120 GR POLPA DI GRANCHIO RIUNIONE
OLIO EXTRAVERGINE
PEPERONCINO
SALE

Mettere in una pentola i ceci neri con acqua, sale e gusti (io ho usato rosmarino, alloro) e cipolla.
Cuocere nella pentola (io ho usato quella a pressione) per 45 minuti finché saranno morbidi.
Una volta cotti frullare i ceci nel mixer con un po' di acqua di cottura fino a renderli una vellutata.
Scaldare leggermente la crema nel pentolino, aggiungere la polpa di crema di granchio e servire subito con una spruzzata di peperoncino e un goccio di olio extravergine a crudo.

Con questa ricetta partecipo al contest:

43 commenti:

  1. hai ragione piatto più che raffinato..e che presentazione..anche qua l'estate non ha fatto ancora capolino definitivamente ..bacio simmy

    RispondiElimina
  2. mi incuriosisce molto questa ricetta, davvero molto interessante!

    RispondiElimina
  3. Che splendido uso hai trovato per quei ceci :) Il mio pacchetto è ancora integro ed ora ho la voglia matta di aprirlo. Una zuppa calda ti dirò che ci starebbe pure a pennello, qui è un freddo che pare pieno autunno!!!!!!!!!!
    Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  4. ¡Gracias por esta interesante receta!

    RispondiElimina
  5. ceci neri..? mai visti ma però la ricetta mette tanta gola complimenti anche per il piatto finale..
    lia

    RispondiElimina
  6. ho visto ora il tuo pdf. è molto bello e curato!
    complimenti!

    RispondiElimina
  7. Trovo questo piatto spettacoloare tesoro nn solo per i sapori favolosi ma anche per i colori spettacolari!!baci,imma

    RispondiElimina
  8. originale e sicuramente spettacolare in bocca... ottima proposta!

    RispondiElimina
  9. Ceci e Granchio?! li adooorooo!! questo piatto deve essere qualcosa di eccezionale!!

    RispondiElimina
  10. Un abbinamento azzeccatissimo, sono una fan di ceci e crostacei =))

    RispondiElimina
  11. Senti tesoro ne hai 1 altro piatto x me?...:P...troppo bello da vedere ed immagino il gusto strepitoso e uffi nn trovo più altre parole che lo possa ingrandire xchè lo già...:D...complimenti davvero.Ti abbraccio e ti auguro buon inizio settimana

    RispondiElimina
  12. Il tuo piatto fa venire voglia di mangiarlo! ciao

    RispondiElimina
  13. Ciao! abbiamo visto più di qualche volta ricette con i ceci neri e ci incuriosiscono moltissimo, soprattutto perchè nella nostra zona proprio non si trovano!
    Davvero un piatto ricco, completo e molto gustoso! bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  14. Che buona questa zuppa! E avevo letto anche da Milena tempo fa che i ceci neri hanno un sentore di nocciola! Li vorrei provare anche io! Intrigante il tuo abbinamento con il granchio! Un bacio

    RispondiElimina
  15. Mai provati i ceci neri, ma fanno davvero effetto!!! questo piattino poi, semplice e saporito...bacioni :)

    RispondiElimina
  16. Che abbinamento! nemmeno io ho mai provato i ceci neri ma se dici che sanno da nocciola.....una goduria!!!

    RispondiElimina
  17. wow.. che raffinatezza! ma sai che non ho mai trovato i ceci neri..? sanno di nocciola?mmm.. sono proprio da provare cavoli!ciaoo

    RispondiElimina
  18. DELICIOSO TIENE UNA PINTA ESTUPENDA

    UN SALUDO

    PEPE

    RispondiElimina
  19. Che bella combinazione di colori! complimenti!!!

    RispondiElimina
  20. Ciao Lucy!!!!! come stai? quasi non ti riconoscevo dalla foto :D
    E' troppo carina questa!!!! E la ricetta è proprio sfiziosa, ma le tue lo sono sempre. Sono passata per un salutino. Vado, ma ci ritroviamo presto. Un bacione

    RispondiElimina
  21. riquísimos garbanzos, para cambiar la receta de siempre :)

    RispondiElimina
  22. ma che ricetta originale!! complimenti davvero!

    RispondiElimina
  23. Oltre che ad essere un bel piatto e'penso sia anche buonissimo! IL granchio mi piace tantissimo:-) mi sono aggiunta ai tuoi lettori spero vorrai essere dei miei se ti va . baci

    RispondiElimina
  24. Posso restare a bocca aperta? Lasciamo stare la meraviglia cromatica del piatto, ma il sapore non è da urlo? E' veramente un piatto che mangerei subito ad occhi chiusi. Un abbraccio e splendida come sempre, Pat

    RispondiElimina
  25. Ciao Lucy!
    Ti ringrazio di cuore per la gradita visita al mio blog e che ho ricambiato volentieri, scoprendo un delizioso angolo di ricette invitanti e squisite.
    Questa proposta, in particolare, richiama un accoppiamento davvero originale e assolutamente da provare!
    Mi permetto di inserire Ti cucino così tra i miei preferiti, in modo da seguirti meglio e con piacere.


    Ancora grazie.
    Un sorriso e felice di fare la tua conoscenza!

    RispondiElimina
  26. buoni i ceci neri!
    questo abbinamento s'ha da provare! :D

    RispondiElimina
  27. non ho mai mangiato i ceci neri! Ma guarda come talvolta sfuggano anche semplici ingredienti che possono rivelarsi speciali! Chissa che bonta' questo abbinamento :) A presto, K

    RispondiElimina
  28. sembra davvero un'ottima idea! ^_^

    RispondiElimina
  29. I miei ceci neri mi hanno delusa perchè hanno la buccia un po' spessa... potrei utilizzarli come hai fatto tu ! La polpa di granchi è strepitosa !! Buona estate anche a te carissima Lucy !

    RispondiElimina
  30. Oltre che ad essere buonissimo, lo hai anche presentato divinamente!

    RispondiElimina
  31. ottimo l'abbinamento ceci e pesce.. io ho fatto zuppa di ceci con spiedini di gamberi e pancetta..veramente buona. da provare certamente la tua!! grazie per la visita lucy!!
    buona giornata,
    anna maria

    RispondiElimina
  32. Mai mangiati i ceci neri, ma proposti così li assaggerei volentieri!

    RispondiElimina
  33. Meravigliosa ricettina!!!
    Giusta giusta per queste giornate...
    A presto!
    Silvia

    RispondiElimina
  34. Un plato excelente y con una presentación de 10!! Besos

    RispondiElimina
  35. Un plato cuanto menos particular. Me ha encantado el contraste de sobores. Te deseo suerte en el concurso.

    Muchos besos,

    RispondiElimina
  36. L'altro giorno ho addocchiato il sacchetto dei ceci neri ed ero in cerca di ispirazione, grazie alla tua ricetta adesso ho l'idea giusta :-)

    RispondiElimina
  37. Sai che anch'io li ho abbinati al pesce?
    Quel loro gusto che ricorda la nocciola ci sta divinamente :D

    RispondiElimina
  38. Credo di capire che anche te sei amante dei legumi, o mi sbaglio? Prima le cicerchie e adesso i "cece nero"
    Ho in casa questo paco di questi ceci neri che non mi decido mai a fare, anche perche nella confezione c'è scritto di lasciare in ammollo 2 giorni!
    Ma la tua ricetta mi tenta assai!

    baci

    RispondiElimina
  39. je ne connais pas les pois-chiches noirs mais ton plat a l'air délicieux
    bonne soisée

    RispondiElimina
  40. Avevo provato una vellutata di ceci con degli scampi, ma non ho ancora mai assaggiati i ceci neri (e dire che di legumi al lavoro ne vedo parecchi...). Proverò sicuramente è senza dubbio un'idea molto originale!
    Complimenti e a prestissimo.
    Mari

    RispondiElimina
  41. @ mai...si in effetti mi piacciono molto!io li ho lasciati in ammollo solo 24 ore a differenza di quello scritto sopra

    RispondiElimina