domenica 2 gennaio 2011

SI RICOMINCIA DALLE TRADIZIONI



Sono Piemontese e come tale è ovvio che ci siano delle tradizioni famigliari fortemente legate alla mia regione.
Mi ricordo che quando ero piccola nei giorni delle feste di Natale la mia mamma ci coccolava con una colazione da super campione: lo zabaglione.
Lo sapete quanto è buono versato caldo sul panettone oppure appena fatto alla mattina?!
E' in effetti una crema molto sostanziosa (tra l’altro la mia mamma lo faceva nella maniera classica mettendo anche un po’ di marsala dentro anche se eravamo piccoli) quindi ho deciso di servirlo dentro a dei pirottini piccoli di cioccolato per una dare una idea di stuzzichini molto golosi!

X i pirottini
CIOCCOLATO FONDENTE

fate scogliere il cioccolato e poi con un pennello rivestire le pareti di un pirottino di carta.
Bisogna ripetere l'operazione più volte in maniera da formare una bella crosta e che non si rompa facilmente.

X lo zabaglione
3 TUOLI D'UOVO (se conoscete le galline è meglio)
2 DL DI MARSALA
30 GR ZUCCHERO (all'incirca un cucchiaio pieno)

Montare a bagnomaria con una frusta costantemente i tuorli con lo zucchero in modo da incorporare l'aria.
Aggiungere pian piano il Marsala; la crema deve diventare bella spumosa e soffice.
Lasciare raffreddare leggermente e poi versare nei pirottini.



Non è buon inizio per il nuovo anno?!

25 commenti:

  1. Mi piacciono le ricette nelle quali non si butta via niente e si mangia tutto(contenitore compreso)...Molto originale l'idea di questi pirottini commestibili con dell'ottimo zabaione dentro!!!Non ne sbagli una, eh?!?;-)...Un baciottone

    RispondiElimina
  2. E' un buon inizio, direi di sì...bella l'idea del contenitore di cioccolato, ciao!

    RispondiElimina
  3. Iniziare così è una goduria!
    Buon inizio, quindi, ma anche buon proseguimento se queste sono le premesse!

    RispondiElimina
  4. ma che bravissima che sei!! finalmente ho capito come fare i pirottini di cioccolata :) grazie! Buon anno!!

    RispondiElimina
  5. A me lo zabaione non piace ma l'idea di servirlo nei "pirottini" di cioccolato è davvero deliziosa e di gran bell'effetto. Mooooolto chic ^__^ Un abbraccio tesoro, buona domenica

    RispondiElimina
  6. Belli, simpatici e sembrano facili da fare!!
    Complimenti e buon 2011

    RispondiElimina
  7. Quanto mi piace lo zabaione ,poi presentato così è tutta un'altra cosa golosissima!!
    Bravissima cara!!
    Buona Domenica Anna

    RispondiElimina
  8. che bella ricettina, per me e' nuova non l'avevo mai vista!!!baci e buona domenica ;)

    RispondiElimina
  9. Cara Lucy auguro di cuore tanta felicità e serenità per il nuovo anno a te e famiglia! BUON 2011!
    ps l'influenza ora me la sono beccata io per fine anno :(

    RispondiElimina
  10. Della ricetta dello zabaglione con il Marsale non ne sentivo parlare da decenni!!!!!
    Ancora auguri

    RispondiElimina
  11. Anche la mia mamma lo faceva così, ne andavo matta da piccola, ma conoscevo le galline, originale servito così, brava!!! Buona domenica

    RispondiElimina
  12. Semplicemente bellissimi!!!
    Ciao

    RispondiElimina
  13. mamma mia, mi fa venire una voglia!
    stupendo, che bello scoprire le tradizioni degli altri!
    un bacione Lucy e auguri ancora!!

    RispondiElimina
  14. E hai pure dei dubbi cara???? Il tuo inizio d'anno è superbo ^_^

    Baci e abbracci affettuosi

    RispondiElimina
  15. Questo è un inizio sicuramente molto goloso e gustoso....ti mando un forte abbraccio e augurissimi per un fantastico 2011............

    RispondiElimina
  16. Gran bell'idea quella di servirlo in questo modo. Buon Anno Nuovo!

    RispondiElimina
  17. semplicemente magnifica si fa bene a cominciare dalle tradizioni :-)), buon 2011

    RispondiElimina
  18. Que delicia me llevo la receta y te mando un beso, feliz año.

    RispondiElimina
  19. Ottimo, direi! Un inizio d'anno che ci ricorda quanto certe tradizioni siano degne di non cadere nell'oblio...

    Sabrine

    RispondiElimina
  20. Ficou um espetaculo... Gostei muito da ideia dentro do chocolate. De certeza que ficou delicioso.
    Beijinhos

    RispondiElimina
  21. mai servito nella cioccolata...che idea!!! :-) (sul panettone sì però....:-P)

    RispondiElimina
  22. Buoniiiiiiiiiiiiiiii!....mi fanno venire una fame!!!! ^_^

    RispondiElimina
  23. che ricordo magnifico, da piccolo lo preparava sempre mio padre ed era d'obbligo l'uso di caffè o marsala per insaporire. Una bonta!!!

    RispondiElimina
  24. Ho letto nell'incipit del post che sei piemontese.....se non ti chiedo troppo di dove sei?
    Io abito in provincia di Torino e mi sempre paicere trovare una collega di fornelli della mia regione..
    Belissimi i bicchierini ...quanta pazienza per relizzarli e poi completati e arrichiti con il prezioso contenuto..
    Una vera delizia
    Compliments

    RispondiElimina