mercoledì 29 dicembre 2010

RICETTA RIVISITATA


Non sono ancora del tutto guarita, ma prendiamo il lato positivo: ho mantenuto la linea in questi giorni di festa!
Ecco il mio buon proposito del 2012: trovare sempre un aspetto bello in quello che capita.
Ma dite che mi rimetterò in pista per Capodanno?! Di sicuro non è tra le mie feste preferite; tranne quelle rare volte che mi sono concessa delle gite fuoriport, ho sempre lavorato in questa serate perché non trovo giusto spendere tanti soldi per una festa che si conclude nel giro di qualche ora. Visto che in queste giornate però non ho mangiato molto e visto che sono anche stata invitata allora ho tirato fuori un vestito rosso fiammante e mi sono studiata qualche ricetta con le lentichie:dite che se si iniziano a mangiarle prima avrò più soldi il prossimo anno?!!!
Ecco la ricetta rivisitata del classico cotechino con lenticchie:

150 GR LENTICCHIE
1 PATATA LESSA
80 GR PANE RAFFERMO
2 FETTE DI COTECHINO
1 CIPOLLA PICCOLA
1 CUCCHIAIO PARMIGIANO




Cuocere le lenticchie nell’acqua con un pizzico di sale e quando l’acqua è tutta assorbita e le lenticchie sono cotte, lasciarle raffreddare.
Lessare a parte la patata e cuocere il cotechino.
Nel frattempo imbiondire in una padella con un goccio di olio la cipolla tritata finemente.
Mettere in una terrina le lenticchie, le fette di cotechino e la patata e schiacciare bene con una forchetta.
Aggiungere le fette di pane che abbiamo lasciato in ammollo in un goccio di latte e mescolare tutto insieme.
Mettere il composto nel coppa pasta e cospargere di parmigiano grattato.
Infornare a 170° x circa 20 minuti.
Servire tiepidi.

31 commenti:

  1. Bellissima ricetta simpatica ed originale!! mi dispiace che ancora non stai bene rimettiti alla grande per il 2011!!
    un bacione e Buon Anno ^____^
    baci Anna

    RispondiElimina
  2. A questo punto non ci resta che augurarti: Buon Anno Nuovo pieno "aspetti positivi"!
    Questa ricetta deve essere buonissima! =)

    RispondiElimina
  3. buona questa ricetta! guarisci su su!

    RispondiElimina
  4. Mi piace ! Mi piace che la patata stemperi il cothechino ! brava ! Ricetta da copiare ! Sicuramente in questi giorni ti rimetterai perfettamente !!! Auguroni !!!

    RispondiElimina
  5. Originale questa ricetta, da provare!
    Auguri di buon anno nuovo!

    RispondiElimina
  6. uh!! il mio papi ogni primo dell'anno fa le lenticchie e il cotechino potrei proporgli di stupire tutti con la tua ricetta!! ti faccio poi sapere com'è andata.
    Buona guarigione e buone feste!

    RispondiElimina
  7. Belli il cotechino e le lenticchie in rivisitazione: non mancheranno bel giorno X.
    Cerca di rimetterti e, ti prego, non scordarti del 2011, che per il 2012 c'è ancora tempooo!
    Auguri!
    Ah, per i soldi come le lenticchie...l'importante è crederci davvero ;)) male non fa!

    RispondiElimina
  8. Bella ricetta, molto originale... buona guarigione e un felicissimo anno 2011 ^__^ un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  9. Io non amo olto il cotechino la il mio boy lo adora. Sfiziosissima questa idea per preentarlo in combinazione alle lenticchie. Ma sai che stai tentando anche me con questi medaglioni? Io ci faccio un pensierino...Un abbraccio, guarisci presto mi raccomando ;)

    RispondiElimina
  10. Cara Lucy, le mamme sono una "specie" unica, riescono a fare tutto anche se non sono in piena forma!
    Mi auguro che in questi ultimi giorni che restano dell'anno, ormai vecchio, ti riprendi alla grande e festeggi con questi speciali sformati, anche loro portafortuna, te la auguro di cuore!

    un abbraccio!

    RispondiElimina
  11. Geniali questi sformatini di lenticchie Lucy...Spero vivamente che tu oggi stia meglio...Ma sai che anche il mio istruttore la pensa come te?!Meglio che ti è venuto il virus così hai mangiato poco(che sadico :-P)...E io invece la penso come te circa il fatto che per una sola serata non si può spendere un patrimonio. Anzi ti dirò che io il capodanno e tutto il business che vi è legato lo aborro proprio. Starei volentieri a casa a mangiarmi uno sformatino come il tuo e a mezzanotte un brindisi e a ninna...Non da escludere come ipotesi. Un bacione e rimettiti in pieno mi raccomando.

    RispondiElimina
  12. Que receta tan curiosa, se ve muy delicioso.

    Saludos

    RispondiElimina
  13. Che interessante rivisitazione!!! carissima tanti auguri di buona guarigione e anche augurissimi di buon anno!!!!

    RispondiElimina
  14. Mi piace molto Lucy, bravissima.....
    Una rivisitazione davvero carina.
    Un bacione e tantissimi auguri.

    RispondiElimina
  15. Una bella ricetta come sempre ....
    Un abbraccio e un augurio di pronta guarigione .... e ... BUON 2011 dai viaggiatori golosi ....

    RispondiElimina
  16. Cara Lucy, qui in famiglia adoriammo tutti le lenticchie e viviamo pure in una zona dove si producono delle buonissime lenticchie verdi!!!
    la tua ricetta verrà dunque subito adottata!!!!
    :P

    mi pîaceeeee!!!!

    RispondiElimina
  17. Wow this looks good. This will be showing up on our dinner table very soon!

    RispondiElimina
  18. Complimenti per la ricetta e rimettiti presto per il 2011 (per il 2012 aspettiamo ancora... c'è pure la fine del mondo.. eh) ahahah baci baci Terry

    RispondiElimina
  19. Già, hai saltato a "piè pari" il 2011...ti stava antipatico? Dai che tanto ti tocca vivertelo tutto prima del 2012 e viverlo alla grande, in salute innanzitutto per te ed i tuoi cari e poi girovagando per l'Italia a seguire la tua passione, un abbraccio forte :-)

    RispondiElimina
  20. davvero un'alternativa interessante... chissà, magari così portan più fortuna rispetto al solito modo che ormai, diciamocelo, funziona pochino!!!:-)
    Buon Anno Nuovo!

    RispondiElimina
  21. Ricetta da copiare ! Rimettiti presto e felice anno pieno di tutto cio' che desideri

    RispondiElimina
  22. @ oh mamma mia avete ragione!!!2011...io ero già altre!

    RispondiElimina
  23. Carina come idea e come presentazione. E poi dicono che porti bene il 31 no??;-)) Auguri!!

    RispondiElimina
  24. Che idea deliziosa! Anche da vedere! ^^

    Complimenti!

    Un abbraccio forte, guarisci presto!

    Ed ovviamente tantissimi auguri di buon Anno!!!!

    Un besito!
    Babi

    RispondiElimina
  25. E' un piatto porfortuna per il 2011!

    RispondiElimina
  26. Il 2012 può aspettare ;).... Piatto magnifico e felice 2011!!!

    RispondiElimina
  27. Grande idea Lucy e ottima anche d'aspetto. Mi sembrava un fiorellino, chissà che figura nei piatti degli ospiti.

    Baci e buon anno tesoro a te e famiglia

    RispondiElimina
  28. Davvero un ottima idea! Qualche volta è così bello essere ospite! buon 2011

    RispondiElimina
  29. Ciao Cara, Tantissimi Auguri di Buon Anno, Felice 2011!!!
    Baci.

    RispondiElimina
  30. Spero che tu stia già molto meglio e in pista per la festa di domani! :D In ogni caso, tanti auguri di un felice Anno Nuovo!!

    RispondiElimina
  31. I did it. We had this for dinner last night. Your lentils look firmer than mine. Perhaps I overcooked them a bit! My husband loved this dinner!
    http://bit.ly/e7FsxL

    RispondiElimina