domenica 21 novembre 2010




Come è strano alle volte il destino: oggi avrei dovuto essere qui ad aiutare l'organizzazione, dopo aver tanto sentito lei che ha sempre creduto in me, rivedere con molto piacere la mia socia di "eventi" e conoscere dopo tanti messaggi una persona splendida, invece sono a casa mia ad accudire un bimbo malato.
Poverino ci teneva tanto a mettere le mani in pasta insieme a tutti gli altri bambini e invece, scherzo del destino, si è preso l'influenza intestinale; dopo la scarlattina anche questa ad impedirgli di passare una gornata da protagonista insieme ad alri bimbi a cucinare, cosa che peraltro lui adora, (probabilmente vedendo me sempre dietro ai fornelli!).
Tutto era pronto, il camper preparato per la partenza e il cibo per sfarmarsi in questi giorni già caricato in cambusa, ma alla fine Montezuma è stato più veloce di noi.
Va beh, spero che ci saranno altre occasione per poter partecipare insieme a delle feste fantastiche e con propositi costruttivi come la Cometa pasticciona.
E visto che intanto le polpette di mele e Calvados erano già pronte per essere trasportate in un'altra regione e ora giacciono solitarie e abbondanate al loro destino, (nessuno si sente di mangiarle visto le condizioni fisiche), almeno cerco di postare la ricetta, così almeno anche loro avranno contribuito a qualche cosa!



300 GR POLPA DI VITELLO MACINATA
30 GR PECORINO
1OO GR MELA piu 1 MELA per contorno
1 UOVO
1 TAZZINA DI CALVADOS
1 CUCCHIAIO DI ZUCCHERO
OLIO, SALE E PEPE
1 CIPOLLA BIANCA PICCOLA

Sbuccciare e grattuggiare una mela, riunire la polpa in una terrina e unitevi la carne, l'uovo,la cipolla e il formaggio.
Tritare tutto finemente e formare poi delle palline.
Rosolare a fiamma bassa in un tegamino con poco olio, salare e sfumare con il Calvados.
Continuare la cottura per 10-12 minuti a fuoco dolce.
Tagliare una mela a fettine sottili a spessore di cm.1.
Aggiungerle alle palline e spolverizzarle all'ultimo tutto con lo zucchero.
Fatele caramellare, girandoli in continuazione.
Disponetevi nei piatti individuali e irrorate con il fondo di cottura.

46 commenti:

  1. Poverino tuo figlio, mi dispiace tanto per lui e anche per te!!!! Sembrano buonissime queste polpettine!!!

    RispondiElimina
  2. MI dispiace per il bimbo!
    Si rifarà in qualche altra occasione vedrai:D
    Le polpettine sembrano davvero buone e morbide!
    Come sempre...sei una grande!:D

    RispondiElimina
  3. Che buone! Sicuramente il calvados ne esalta ancora di più il sapore. Molto originali

    RispondiElimina
  4. poverino!Già che sta male...poi si perde pure Cometa e polpette...che brutta domenica ha passato il tuo piccino!!!Vi mando un bacio grosso in attesa di pappare (virtualmente) con voi queste delizie formato palletta!!!Smack!

    RispondiElimina
  5. Che buoneeeeeeee!!!...bravissima!!!

    Mi dispiace per il tuo bimbo!!! :(

    RispondiElimina
  6. Poverino,,,é un classico la malattia nel momento meno opportuno..;((.
    Queste polpette sono da urlo..con il calvados che adoro. Un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Vi rifarete, dai!!!
    Le polpette sono buonissime, e vi faranno stare meglio. Tutti ;-)

    RispondiElimina
  8. Povero piccolo, non solo il week end rovinato, anche un'occasione a cui teneva tanto! Speriamo almeno che passi in fretta l'influenza e possa almeno gustarsi un po' di queste polpettine che sembrano davvero deliziose. Un bacione tesoro, buona settimana

    RispondiElimina
  9. che brava!! sono originalissime, da provare sicuramente.. ciao e buon lunedì :)

    RispondiElimina
  10. Anche a me dispiace molto il piccolo...ci saranno sicuramente altre occasioni dai...le polpette sono fantastiche!!! bacioni :)

    RispondiElimina
  11. Che peccato!! Dai in forte abbraccio al tuo piccolo e ... complimenti per le polpette perchè anche se non sono arrivate a destinazione e giacciono solitarie il loro momento di gloria l'hanno avuto! Buona guarigione a tutti!!

    RispondiElimina
  12. mi spiace per il tuo piccolo!!! questa maledetta influenza gira già da un po'!! comunque.... è fantastica questa ricetta, bravissima!!! la segno subitooooooooooooooo!!!!

    RispondiElimina
  13. :-( povero cucciolo...un bacino dolcissimo sul nasino.
    Le polpette mi sono troppo simpatiche, con la mela simpaticissssssime! ^_*
    Baci buona e guarigione al piccolino

    p.s anche voi il campeeeeeeer!

    RispondiElimina
  14. Sono veramente dispiaciuta per il tuo piccolino, son sicura che avrebbe fatto meraviglie con le manine in pasta...ma con una mamma sprint e briosa come te le occosioni per "impiastricciare" non gli mancheranno.... polpolettare è sempre un piacere ^_^

    Buona guarigione

    RispondiElimina
  15. Poverino, mi dispiace per il tuo bambino, sembra che una volta che hanno iniziato ad ammalarsi non si vogliano fermare più!! Spero che nel frattempo gli sia passato. Ottime ed originali queste polpettine, le proverò al più presto. Bacioni

    RispondiElimina
  16. Pvero piccolino che peccato... spero che queste polpette lo abbiano consolato..
    La ricetta mi sembra ottima e davvero originale, brava, ma proprio brava!

    RispondiElimina
  17. le polpettine sono uno spettacolo!!! ma che peccato per il piccolo ometto!!!! spero si rimetta prestissimo!!! un bacio grande Faby

    RispondiElimina
  18. devono essere di un buono queste polpette... è un vero peccato non mangiarle, queste tirano su il morale... un bacio al piccolo!!!

    RispondiElimina
  19. Che disdetta, povero bimbo... Ma non disperate, ci saranno altre occasioni. Le polpette congelale, una tale delizia non può andare sprecata!!!

    RispondiElimina
  20. Che peccato x la disastrosa sorpresa mi dispiace molto sia x te che x il tuo piccolo xò grazie della ricettina che nn fa di sicuro male...:D...ti faccio in bocca all'luppo x il piccino e tanti complimenti x le polpettine che mi sembrano di 1a bontà unica...:D...ti abbraccio forte forte e ti auguro buon inizio settimana

    RispondiElimina
  21. Che polpette superbe... ricetta originale, nuova, mai sentita e per questo merita un dieci e lode per quanto mi riguarda! Brava tesoro!

    RispondiElimina
  22. Un abbraccio forte al tuo piccolo. Si consolerà con queste polpette speciali (moolto invitanti :-)

    RispondiElimina
  23. Povero tatino malatino! :-(
    Queste polpette però sono la fine del mondo! :-p

    RispondiElimina
  24. Complimenti per il blog!
    Adesso sono tra i tuoi lettori fissi! =)

    RispondiElimina
  25. Ma povero, dopo la scarlattina il mal di pancia! Queste polpettine sono veramente buone. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  26. Mi dispiace tantissimo per il tuo piccolo, auguri di buona guariggione.

    RispondiElimina
  27. Une recette bien sympathique;) Bon lundi!!xxx

    RispondiElimina
  28. mannaggia ma povero... e povere anche queste polpette che devono essere buonissime ma che non hanno avuto il degno riconoscimento... Peccato per la cometa, ma vi rifarete presto!

    RispondiElimina
  29. Che bontà! poi adoro il calvados... non ce l'ho in casa perchè potrei decisamente abusarne!!
    :)
    Baci
    Vero

    RispondiElimina
  30. peccato che hai dovuto rinunciare alla presentazione del libro... ma il tuo pargolo ha bisogno di cure... i bimbi si prendono spesso virus e malattie esantematiche.. fa parte del loro percorso... che devi fare?? pazienta!!!

    le polpette sono strepitose... ma ci metti il calvados??? nooo daiii!!! voglio farle... la ricetta è come la mia ma al calvados proprio non ci avevo mai pensato... bravissima!!!

    RispondiElimina
  31. Lucy non mi dire che queste fantastiche polpette non ve le siete mangiati?!
    La ricetta è fantastica e mi piace molto l'abbinamento.
    Per ieri sai quanto mi è dispiaciuto che non c'eri...Spero che presto ci rifacciamo in qualche altro modo...Un bacione grosso

    RispondiElimina
  32. Che bella ricettina!!!
    Tanti auguri al tuo piccolo ammalato!!

    RispondiElimina
  33. Mi dispiace per il piccolino e anche per te ...immagino la delusione!!Ma per fortuna sei qui a deliziarci con queste squisite polpettine!Un abbraccio a te e al piccolo!

    RispondiElimina
  34. Ehi, sigh! Mi dispiace molto tesoro! Che brutta la questione intestinale!!!Anche noi abbiamo dato!! Le polpette sono davvero ottime e hanno un aspetto strepitoso!!!Un grosso bacione a te e al cucciolo!Smack!

    RispondiElimina
  35. Povero piccolo, ma queste polpette deliziose gli avranno riportato il sorriso....
    Adoro le polpette, mettono sempre allegria. Bravissima cara. Un bacione

    RispondiElimina
  36. ..Polpette, basta solo il nome e i miei bambini volano in tavola. Queste le trovo particolarmente intriganti per gli ingredienti e siccome settimanalmente le propongo, grazie de lstuo suggerimento!! baci al tuo bimbo

    RispondiElimina
  37. povero cucciolo!!! originali queste polpettine!

    RispondiElimina
  38. Ciao Lucy, grazie di essere passata nel mio blog così ho potuto conoscere il tuo...spettacolare!!
    Mi spiace per il tuo piccolo, spero che riuscirà a partecipare alla prossima iniziativa della cometa.

    Queste polpettine comunque sembrano deliziose.

    RispondiElimina
  39. Ho una sorpresa per te :
    http://cookisgood.blogspot.com/2010/11/un-premio-trasferibile.html
    A presto, Giorgia

    RispondiElimina
  40. ok...ho deciso...le importerò nella mia cucina cortonese! Poi ti dico...

    RispondiElimina
  41. Un vero peccato... per te e per il piccolo...ma spero ora il bimbo stia meglio!!!
    Ste polpette son proprio speciali e golose!!! con le mele mai avrei pensato!
    brava!

    RispondiElimina
  42. Capita spesso!!!! Io ne so qualche cosa!!!!
    Ma.....ci sarà sicuramente un'altra occasione!!!
    Le tue polpette sono incantevoli!!!!!
    Un bacione e....buona guarigione al piccolo!!!!

    RispondiElimina
  43. ottime le polpette! il calvados è ottimo
    spero che il bimbo si rimetta presto!
    un abbraccio

    RispondiElimina
  44. Peccato per il tuo bimbo e per la festa mancata...ma si rifarà, ci saranno altre occasioni...Quete polmette mi tentano un sacco...per il momento copio la ricetta! Ciao

    RispondiElimina
  45. Piccolo:(...

    queste polpettine mi intrigano parecchio!
    Baci,
    Barbaraxx

    RispondiElimina
  46. Ciao Lucy, grazie per il riferimento..ma ci sarà la volta buona eh!! :-D Queste polpette altenative (per la mela) sono proprio un "tiramisù :-)

    RispondiElimina