giovedì 21 ottobre 2010

UNA MELA AL GIORNO....


E mentre mi preparo per andare a Torino vi voglio lasciare una ricettina provata giusto stasera, ideale per riscaldarsi e confortarsi in queste giornate che sono assai piene di impegni!
Devo dire che ci ho pensato un po' su quest'abbinamento: Crema di sedano e mele con pancetta al vino rosso
Sapete ormai che sono un po' particolare e mi piacciono gli azzardi ma devo dire che il contrasto creato tra il forte del sedano e acidulo della mela è ben bilanciato dalla dolcezza della pancetta caramellata nel vino, che dona così anche un tocco di croccantezza al piatto.



2 CUCCHIAI DI BURRO
1 CIPOLLA
5 GAMBI DI SEDANO , privati delle foglie e delle parti più dure e dei filamenti
1 GROSSA PATATA
1 FOGLIA ALLORO
BRODO VEGETALE Q.B. (circa 4 tazze)
1 MELA VERDE medie dimensioni
50 GR GRUVIERA

50 GR PANCETTA
1 CUCCHIAIO DI ZUCCHERO di CANNA GREZZO
1 TAZZINA VINO ROSSO



Ponete in una casseruola il burro e fatelo fondere dolcemente.
Unitevi la cipolla tritata finemente e poi il sedano, la mela e la patata tagliati a pezzi piccoli.
Continuare la cottura per almeno tre minuti, girando e insaporendo con sale e pepe.
A questo punto incorporare un po' di brodo e portare ad ebollizione.
Abbassare la fiamma e lasciar bollire per almeno 25 minuti.
Se tende a rapprendersi troppo aggiungere altro brodo.
A cottura ultimata lasciar intiepidire la zuppa e poi trasferirla in un frullatore riducendola a crema.
A parte intanto far rosolare in una padella antiaderente la pancetta a dadini e quando inizia a sfrigolare aggiungere lo zucchero e il vino rosso (io ho usato uno leggermente corposo).
Raccogliete intanto il passato e rimettetelo nella casseruola a scaldare per cinque minuti.
Unite il formaggio, mescolando continuamente in modo che si sciolga bene.
Servire la crema nei piatti e finire di completare aggiungendo un bel cucchiaio di pancetta che emanerà un piacevole aroma di vino,inebriante e caldo.



Assolutamente da provare e soprattutto ideale per l'abbinamento frutta e verdura.
Con questo partecipo al primo contest di Araba felice in cucina:

44 commenti:

  1. Wow, hai ragione, un bell'azzardo ;)
    anch'io sono molto ispirata dalle mele in questi giorni: ho appena trovato l'equilibrio tra i sapori dolci e aciduli di questo frutto!

    RispondiElimina
  2. Anche a me piace azzardare a volte ma la tua fantasia e originalità cara sono davvero insuperabili. Peccato per il sedano che proprio non reggo (dopo una brutta epserienza!) altrimenti mi sarei lanciata volentieri all'assaggio, le mele in versione sia dolce che salata mi attirano sempre molto. Un bacione grande e complimenti

    RispondiElimina
  3. Una ricetta veramente particolare...complimenti per l'idea! Da provare sicuramente!
    Ciao Mila

    RispondiElimina
  4. Que receta más original, se ve bien rica.
    Un besote

    RispondiElimina
  5. Realmente es original esta receta y se ve deliciosa.

    SAludos

    RispondiElimina
  6. mi paice!!!Che abbinamento particolare!!!A me il sedano non piace granchè, da solo, ma credo che l'abbinamento con la mela possa renderlo davvero gustoso...il tocco fantastico!?!?LA pancetta, ovviamente!!!Slurp!

    RispondiElimina
  7. très originale cette recette à base de pommes!!!
    une seule envie c'est de la savourer, bonne chance pour le concours
    bonne soirée

    RispondiElimina
  8. Ciao Lucy, grazie per la visita! Mamma che inviadia, il salone del gusto! Come mi piacerebbe andare....mi dovrò accontentare di leggere meraviglie nella blofsfera!
    Moolto interessante questa vellutata. Le adoro in genere, piatto quasi quotidiano per me, quindi da provare assolutamente. Un abbraccio e buon divertimento...!

    RispondiElimina
  9. Complimenti al tuo spirito di vera "esploratirce" del gusto... mi hai talmente incuriosita che credo la proverò presto. Ma dato che sono astemia un cucchiaio o due di aceto balsamico, fà lo stesso?

    Bacioni

    RispondiElimina
  10. Adoro le vellutate...questa è davvero originale!!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  11. Lucy sei davvero bravissima!!!...io adoro gli accostamenti un pò strani...ma non avrei mai pensato a questo!!!...sei un genio!!! ^_^ da provare assolutamente!!!

    RispondiElimina
  12. Me gustan mucho estos sabores nuevos, seguro que está delicioso. Enhorabuena y un beso.

    RispondiElimina
  13. Curiosa y rica receta.
    Me gusta.
    ;-D

    RispondiElimina
  14. Adoro mescolare il sapore dolce con quello salato! questa crema mi piacerà tantissimo lo so! Ciao buon fine settimana

    RispondiElimina
  15. Sicuramente da provare per la mescolanza di sapori ... Bella idea complimenti e buon fine settimana a Torino... bacioni dai viaggiatori golosi ...

    RispondiElimina
  16. squisita...delicatissima!!! complimenti davvero, la voglio provare!!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Lucy! Mela+sedano mi piace molto tant'è che anch'io ne ho postato una ricettina... come te ci ho pensato sù e poi assaggiando...mi sono tolta ogni dubbio!! Con la pancetta poi chissà che squisitezza!
    Bacio
    Roby

    RispondiElimina
  18. sicuramente una ricetta originale!! con accostamenti sicuramente da provare

    RispondiElimina
  19. Ricetta particolarissima, ma sicuramente da provare!!!

    RispondiElimina
  20. Sei fantastica!!! Geniale!!!!
    Mi hai convinto, proverò, però dovrò omettere il vino...perchè sono astemia!!!!!!Consigliami un sostituto!!!!!
    Un bacione!!!!
    Proverò anche la tua versione per i cornetti!!!! Ciauuuuuuuuuuuuuu!!!!!

    RispondiElimina
  21. una mela al giorno anche due tre quattro se fatte cosi

    RispondiElimina
  22. Davvero ottima, grazie Lucy! ed in bocca al lupo!

    RispondiElimina
  23. Mmm qué rica esta sopa calentita. Te ha quedado fantástica!!. Besos y buen fin de semana.

    RispondiElimina
  24. Un abbinamento davvero interessante che terrò senz'altro presente.
    Mi sembra buonissima questa crema....
    Brava cara....In bocca al lupo per il salone.
    Baci

    RispondiElimina
  25. molto stuzzicante e originale!!!! bravissima!

    RispondiElimina
  26. Madre mia , que ricuraaa, me llevo un plato. un beso.

    RispondiElimina
  27. Ummmmmmmmmmmmm!
    BUONO.
    Brava.
    Baci

    RispondiElimina
  28. Ah tesoro..vedi che siamo in sintonia, pure io ieri sera ho zuppettato le mele.... e che avrai per il tuo contest :)
    a presto per la ricetta!
    io mi segno questa!
    baciiii

    RispondiElimina
  29. Ma dai ! la delicata mela con la saporita pancetta passando per il sedano.... Aspetto impaziente notizie di Torino !!!! un bacio !!

    RispondiElimina
  30. azzardato ma da provare, nella vita bisogna osare :)

    RispondiElimina
  31. Ma buona Lucy!!! gli abbinamenti sono davvero particolari!!! complimenti adoro queste preparazioni fuori dal comune!!! buon week end :)

    RispondiElimina
  32. Particolarissima, le mele verdi si prestano nelle preparazioni di pietanze salate...
    complimenti cara!

    RispondiElimina
  33. E' un piatto ben bilanciato e molto intrigante :D

    RispondiElimina
  34. Ciao Chiara,
    complimenti; io sono quello che ha performato allo stand Garofalo sabato sera. Ti lascio i miei recapiti.
    Non conoscevo il tuo blog, ma mi sembra molto molto interessante; adesso studio con calma.
    Ciao
    Fabrizio

    http://artetecaskitchen.wordpress.com/

    RispondiElimina
  35. Bel mix di sapori, mi intriga, in bocca al lupo a Torino!!

    RispondiElimina
  36. Questa tua ricetta è davvero buona, grazie !

    RispondiElimina
  37. Devo dire che non manca assolutamente di originalità questo tuo piatto. Una miscela di sapori che in effetti sembrano sposarsi molto bene, complimenti per la creazione ^_^

    RispondiElimina
  38. riesco a lasciarti il commento :)))))))) sono proprio contenta!!!!
    proprio ieri sono tornata dal trentino con un carico di mele :) proverò sicuramente la tua deliziosissima ricetta!!
    grazieeee

    RispondiElimina
  39. ma questa ricetta e' da provare subito!! complimenti, ciao e buona giornata :)

    RispondiElimina
  40. un accostamento di ingredienti alquanto insolito... ma questo piatto caldo e gustoso mi ispira moltissimo. grazie per la ricetta. buona serata. Terry.

    RispondiElimina
  41. gra a tutte...lo so che l'accostamento è particolare

    RispondiElimina
  42. Olá Lucy...vim retribuir sua visita e conhecer seu espaço.... Quanta coisa maravilhosa....Vou te seguir...

    bjim
    Jana
    http://janainamechi.blogspot.com/

    RispondiElimina