martedì 4 maggio 2010

CHEESECAKE SALATO





Eccola qua finalmente la mia creatura! Devo dire che è stata una bella sfida anche perché non mi ero mai cimentata con un cheesecake salato.
Come prima esperienza devo dire che il risultato è stato ottimo: molto apprezzato dai commensali, era bello a vedersi e soprattutto molto buono.
Non avrei mai immaginato che le cheesecake salate sia così appropriate anche per cene galanti come questa che ho fatto io a base di pesce; è stata proprio la cena formale a base di pesce che mi ha suggerito questo abbinamento di zucchine, gamberoni e pinoli (che mi piacciono tanto e che non mancano mai nel mio frigo! p.s.:rigorosamente liguri).
E poi devo aggiungere che faceva proprio il suo bel figurone sull'alzata di vetro; infatti è finita subito, anche perché non appesantisce particolarmente come invece temevo.
Ebbene la preparazione non è neanche tanto lunga, bisogna secondo me solo curarla leggermente in cottura, affinché tutto cuocia uniformemente.
Bene, noi l'abbiamo mangiata e gradita, a voi tocca solo provararla e soprattutto spero che piaccia per il contest di Imma di "dolci a gògò".
Si prepara così:
X LA BASE (DIAMETRO 22)
100 GR FARINA OO
50 GR BURRO FREDDO
30 GR ACQUA
SALE

X IL COMPOSTO

200 GR CRESCENZA
100 GR PECORINO GRATTATO
100 GR PHILADELPHIA
250 GR ZUCCHINE
4 UOVA
100 GR GAMBERONI FRESCHI (OPPURE PESATI A NETTO SE SURGELATI)
20 GR PINOLI

Impastare velocemente la frolla per la base, rivestire il nostro stampo (meglio se a cerniera) e porre in frigorifero a riposare.
Tagliare le zucchine a rondelle e rosolarle con un po' di olio e di sale (io aggiungo uno spicchio d'aglio per dare maggiore gusto) in una padella antiaderente.
Sgusciare i gamberoni, rosolarli qualche minuto in un altro pentolino e appena saranno colorati tagliarli a pezzettini.
Tenerli da parte almeno tre per la decorazione.
Appena le zucchine saranno pronte mixarle con i formaggi, le uova, e i pezzettini di gamberi. Salare e pepare.
Rovesciare il composto nello stampo che abbiamo tolto dal frigo e per ultimi mettere i pinoli in maniera tale che rimangano quasi tutti in superficie.
Infornare per 40 minuti a 160°.
Lasciar raffreddare e togliere il cerchio.
Servire con qualche gambero messo di guarnizione.
E' ottima sia a temperatura ambiente che leggermente riscaldata.

5 commenti:

  1. Behhh........che dire. hai superato te stessa!!!!!! molto stuzzicante.
    PS: potresti cominciare a pensare all'idea di mettere in cantiere una pasticcieria...dopo questa..

    RispondiElimina
  2. mamma che buono questa cheesecake salata!!un bacione e grazie per aver partecipato al contest!!Imma

    RispondiElimina
  3. Direi che questa creazione è veramente ottima!! Sicuramente da provare ;)

    RispondiElimina
  4. SE IL GUSTO APPAGA TANTO QUANTO L'OCCHIO DIREI CHE E' FANTASTICO. ^_^

    RispondiElimina
  5. grazie ragazze provatela non vi pentirete

    RispondiElimina