Powered by Blogger.

SPONGARDA

 Questo dolce è tipico cremasco ma ormai si trova in tutta la Lombardia e Emilia Romagna; si conserva facilmente più giorni ma attenzione che per la presenza della frutta secca è molto molto calorico.


SPONGARDA



300 G farina
100 g zucchero
grattata scorza di limone
150g burro
1 uovo

25 g noci
25 g mandorle
3 cucchiai di marmellata di arance
2 mele
25 gr nocciole
15 g uvetta

preparare la frolla impastando la farina, con lo zucchero, l'uovo e il burro freddo,
Impastare velocemente e formare una palla che avvolgeremo e lasceremo riposare in frigo per almeno mezz'ora.
Intanto pulire la mela e tagliarla a pezzi piccolissimi che metteremo in una ciotola.
Unire anche la marmellata e tutta la frutta secca e l'uvetta.
Dividere in due l'impasto.
Stendere la prima parte rivestendo una tortiera, poi aggiungere il composto e infine richiudere con il secondo strato.
Richiudere bene i bordi e infornare a 180 gradi per circa 20 minuti.



Nessun commento

I vostri commenti sono preziosi: grazie! Per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi perciò vi ricordo che, se commentate con un account registrato, ACCONSENTITE a pubblicare il link al vostro profilo tra i commenti. Prima di commentare consultate la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.