Powered by Blogger.

BAGNA CAUDA

 Dopo le abbuffate delle feste, a dir la verità solo nei giorni di festa, è necessaria un po' di verdura. Niente di meglio quindi che la bagna cauda, il piatto cardine dell'inverno piemontese.



BAGNA CAUDA


200 g acciughe sotto sale
250 cl olio evo
1/2 l latte circa
1 spicchio aglio a testa

Pulire l'aglio (secondo la ricetta tradizionale ci vuole uno spicchio a testa).
Mettere l'aglio nel latte che bolle e lasciarlo per 10 minuti
Cambiare il latte e ripetere l'operazione per altre tre volte.
Nel frattempo in un altro tegame mettere l'olio con le acciughe e gli spicchi di aglio che avrete asciugato bene dopo l'operazione.
Tenere il fuoco bassissimo perchè le acciughe si devono sfaldare molto molto lentamente creando una crema.
Servire la bagna cauda con tutte le verdure invernali nel classico foiot, il fornellino che si scalda.
Se volte la video ricetta cliccate qui






Nessun commento

I vostri commenti sono preziosi: grazie! Per ragioni di spam non posso accettare commenti anonimi perciò vi ricordo che, se commentate con un account registrato, ACCONSENTITE a pubblicare il link al vostro profilo tra i commenti. Prima di commentare consultate la PRIVACY POLICY per ulteriori informazioni.